L’equipaggio della stazione si prepara per le passeggiate spaziali e la missione Ax-1 – Stazione spaziale

Un’alba orbitale è raffigurata dalla stazione spaziale che si irradia attraverso l’orizzonte terrestre rivelando le sagome delle nuvole sopra il Mar Cinese Meridionale.

L’equipaggio della Expedition 67, composto da sette membri, si sta preparando per un paio di passeggiate spaziali previste per la fine del mese, assicurando al contempo che la Stazione Spaziale Internazionale orbita intorno alla Terra in perfetta forma. Nel frattempo, la prima missione di un astronauta privato è a meno di un giorno dal lancio verso il laboratorio orbitale.

L’astronauta della NASA Raja Chari sta aiutando due cosmonauti a prepararsi per due passeggiate spaziali previste per aprile per equipaggiare il modulo di laboratorio multiuso Science. Chari ha condiviso i componenti delle tute spaziali statunitensi, comprese le luci del casco e le telecamere, agli ingegneri di volo di Roscosmos Oleg Artemyev e Denis Matveev mentre organizzavano i loro strumenti per le passeggiate spaziali e configuravano le loro tute spaziali Orlan. Il duo russo si prepara a lasciare la stazione spaziale verso la fine del mese per equipaggiare Nauka del terzo braccio robotico della stazione, il braccio robotico europeo.

Artemyev e Matveev hanno iniziato la giornata con esami muscolari pre-passeggiata spaziale prima di controllare le loro tute spaziali che si trovano nel modulo di ricerca. I due si sono poi alternati nel pomeriggio esplorando come i membri dell’equipaggio potrebbero pilotare veicoli spaziali e robot in future missioni planetarie.

Il comandante della stazione Tom Marshburn e l’ingegnere di volo Kayla Barron, entrambi della NASA, si sono uniti all’ingegnere di volo dell’ESA (Agenzia spaziale europea) Matthias Maurer controllando i contenitori d’acqua nel modulo Tranquility e nel modulo multiuso permanente. Marshburn ha anche lavorato a un esperimento che dimostrava metodi avanzati per mantenere fresche le tute spaziali statunitensi mentre Maurer e Barron controllavano i componenti sul dispositivo avanzato di esercizio resistivo della stazione.

L’ingegnere di volo di Roscosmos Sergey Korsakov ha lavorato al trasferimento dell’acqua dalla nave da carico ISS Progress 80 alla stazione. Il primo volo spaziale temporale ha anche contribuito a uno studio che esplora il modo in cui gli equipaggi internazionali e i controllori di missione interagiscono sulla Terra e nello spazio.

La prima missione di astronauti privati ​​di Axiom Space è sulla buona strada per essere lanciata a bordo dello SpaceX Dragon Endeavour dal Kennedy Space Center in Florida venerdì alle 11:17 Il comandante dell’Ax-1 e l’ex astronauta della NASA Michael Lopez-Alegria, insieme al pilota Larry Connor e Gli specialisti di missione Eytan Stibbe e Mark Pathy sarebbero arrivati ​​alla stazione spaziale sabato alle 9:30 attraccando al porto di fronte allo spazio del modulo Harmony per iniziare la loro permanenza a bordo del laboratorio orbitale.

Leave a Comment