Walmart aumenta la paga dei camionisti statunitensi leader del settore a $ 110.000, inizia il programma di riqualificazione

LOS ANGELES, 7 aprile (Reuters) – Walmart (WMT.N) ha dichiarato che sta aumentando la paga iniziale per i suoi 12.000 conducenti di camion a lungo raggio che consegnano merce ai suoi negozi e alle sedi di Sam’s Clubs in mezzo a una carenza di conducenti negli Stati Uniti che minaccia di prolungare la fornitura ringhi a catena e scarsità di merce.

I conducenti qualificati – che tendono ad avere tra i 40 ei 50 anni, secondo funzionari del governo e dell’industria – restano a scarseggiare. I limiti federali sull’orario di lavoro quotidiano, la pandemia di COVID-19 e altri ostacoli hanno spinto molti camionisti a dimettersi.

Walmart Inc sta anche seguendo la rivale Amazon.com Inc (AMZN.O) nell’incentivare i dipendenti in altri ruoli a riqualificarsi per i lavori di trasporto richiesti per alleviare i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento e supportare le loro operazioni online.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Gli autisti di Walmart erano già tra i meglio compensati della nazione. Ora il più grande rivenditore al mondo sta alzando la posta riportando gli stipendi iniziali dei camionisti da $ 95.000 a $ 110.000 all’anno, da $ 87.500 in precedenza.

Ciò supera di gran lunga la paga mediana del 2020 di $ 47.130 per i conducenti americani di big rig, i cui guadagni “reali” sono rimasti indietro rispetto all’inflazione e rimangono effettivamente a circa il 70% di quello che erano negli anni ’70, secondo il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti. Secondo l’ufficio di presidenza, circa 1,9 milioni di conducenti di grandi autocarri percorrono le strade della nazione.

La mossa di Walmart potrebbe rafforzare il suo vantaggio competitivo in un momento in cui i conducenti di 18 ruote sicuri ed esperti scarseggiano e mentre Amazon costruisce la propria rete di appaltatori di autotrasporti. leggi di più

“Siamo orgogliosi di annunciare aumenti salariali per garantire che Walmart rimanga una delle migliori aziende al mondo per cui guidare”, ha affermato Karisa Sprague, vicepresidente senior di Walmart per le risorse umane della catena di approvvigionamento.

La domanda dei consumatori per qualsiasi cosa, dal cibo ai mobili, è aumentata vertiginosamente durante la pandemia. Ciò ha travolto le risorse – dalla disponibilità di camion e capacità del porto marittimo al magazzino e allo spazio di distribuzione – ringhiando il flusso di merci e alimentando costi più elevati.

Nella sola Walmart, i costi della catena di approvvigionamento sono stati di $ 400 milioni in più rispetto al previsto nel quarto trimestre terminato a gennaio. 28 che includeva l’importantissima stagione dello shopping natalizio, ha affermato la società.

Dati recenti suggeriscono che la domanda pandemica potrebbe raffreddarsi.

I dati del Dipartimento del Commercio pubblicati la scorsa settimana hanno suggerito che gli acquisti di beni fisici alimentati dalla pandemia potrebbero aver raggiunto il picco quando i consumatori riprenderanno a spendere per viaggi e intrattenimento. leggi di più [Graphic: https://tmsnrt.rs/3IPvXEI]

Walmart continua a investire in modo aggressivo in Walmart.com e sta seguendo Amazon nella creazione di un percorso per consentire ai dipendenti di passare a lavori di trasporto per supportare la logistica dell’e-commerce.

Il programma di formazione interna per autotrasporti di 12 settimane di Walmart consente ai dipendenti di ottenere la patente di guida commerciale e diventare conducenti Walmart della flotta privata a tutti gli effetti. Walmart raccoglie il costo di circa $ 4.000 a $ 5.000 di quella formazione.

L’azienda, che paga bonus alla firma che possono superare i 10.000 dollari, lo scorso anno ha assunto un record di 4.500 camionisti, portando la sua forza lavoro di camionisti a circa 12.000. Ha già diplomato 17 nuovi conducenti da classi in Texas e Delaware e prevede di espandere il programma quest’anno con l’obiettivo di formare tra 400 e 800 conducenti per spostare le merci negli oltre 5.300 negozi Walmart e Sam’s Club negli Stati Uniti.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Reporting di Lisa Baertlein a Los Angeles e Arriana McLymore a New York; montaggio di Jonathan Oatis

I nostri standard: i principi di fiducia di Thomson Reuters.

.

Leave a Comment