App rimosse per la raccolta segreta di dati da milioni di persone:

Ci sono tonnellate di app mobili disponibili, tutte con diverse funzioni e capacità. Tocca o fai clic qui per cinque fantastiche app per iOS e Android. Indipendentemente dalle app che scarichi, hai una ragionevole aspettativa che funzionino come promesso.

Sebbene sia bello scoprire strumenti nascosti, non vuoi mai sapere che le app raccolgono più dati del necessario. Ciò espone le tue informazioni ai criminali e compromette l’autenticità dell’app store.

Sfortunatamente, una serie di app ha fatto proprio questo. Continua a leggere per vedere quali applicazioni Google sono state rimosse dal Play Store e cosa puoi fare al riguardo.

Ecco il retroscena:

Non è raro che un’app mobile richieda determinati dettagli per funzionare correttamente. Ad esempio, per utilizzare Google Maps o Waze, devi abilitare il rilevamento della posizione affinché l’app sappia esattamente dove ti trovi.

Ma la chiave è che tu autorizzi esplicitamente l’app ad accedere alla tua posizione. Tuttavia, i ricercatori sulla sicurezza hanno trovato alcune app nel Google Play Store che raccolgono più dati di quelli pubblicizzati.

I ricercatori della UC Berkeley e dell’Università di Calgary hanno scoperto che una società collegata a un appaltatore della difesa della Virginia ha pagato numerosi sviluppatori per inserire la tecnologia di raccolta dei dati nelle loro app.

Secondo il Wall Street Journal, i sistemi di misurazione hanno preso di mira app radar meteorologiche, di preghiera e autostradali e scanner QR. Dopo la divulgazione a Google e alle forze dell’ordine federali, le app sono state rimosse dal Play Store. Si stima che le app abbiano avuto fino a 60 milioni di download.

Sulla base del rapporto, le app incriminate includono:

  • Radar autovelox:
  • Al-Moazin Lite (orari di preghiera)
  • Mouse Wi-Fi (PC con telecomando)
  • Scanner QR e codici a barre:
  • Bussola Qibla – Ramadan 2022:
  • Widget meteo e orologio semplice:
  • Handcent Next SMS-Text con MMS:
  • Smart Kit 360:
  • Audiosdroid Audio Studio DAW:

Il software incorporato può “senza dubbio essere descritto come malware”. Tuttavia, in una dichiarazione al WSJ, Measurement Systems ha affermato che le accuse “sulle attività dell’azienda sono false”.

Cosa puoi fare al riguardo:

Il software potrebbe raccogliere dati come posizione, indirizzo e-mail, numero di telefono, rete Wi-Fi su cui ti trovi o testo copiato negli appunti del telefono. Ma mentre le app potrebbero essere sparite dallo store, ciò non significa che scompaiano automaticamente dal tuo telefono.

Ecco come verificare se le app sono sul tuo dispositivo e rimuoverle:

  • Apri il tuo cellulare: Impostazioni: app.
  • Scorri verso il basso e tocca: App e notifiche:.
  • Tocca: Vedi tutte le app: opzioni per visualizzare un elenco completo di applicazioni sul telefono.

Per rimuovere un’app specifica, toccala e seleziona: Disinstalla:. Rimuovi qualsiasi app in questo elenco per proteggere la privacy.

Continua a leggere:

Proteggi i tuoi soldi! Portafogli crittografici falsi individuati per iPhone e Android:

Il malware nella popolare app Android ruba le tue credenziali di Facebook – Eliminalo ora:

Leave a Comment