Box Office: ‘Sonic the Hedgehog 2’ apre grandi bancarelle, ‘Ambulance’

Mentre il botteghino apre due film con velocisti ad alto numero di ottani questo fine settimana, uno è emerso chiaramente il vincitore. “Sonic the Hedgehog 2” della Paramount sembra essere in cima alle classifiche questo fine settimana con un’impressionante apertura intorno a $ 67 milioni a $ 69 milioni, mentre “Ambulance” dell’azione R-rated della Universal probabilmente non riuscirà a cancellare le doppie cifre.

“Sonic” è uscito al botteghino giovedì con 6,3 milioni di dollari in anteprime e da allora ha preso piede solo, suonando in 4.234 località. Il sequel di Sega sta superando il suo predecessore del 2020, che ha aperto a $ 58 milioni in un momento in cui il COVID-19 era ancora una nebulosa minaccia per la maggior parte dei nordamericani. Il fatto che “Sonic 2” si stia aprendo ancora più forte non è solo una buona notizia per la caccia alla proprietà intellettuale sostenibile della Paramount, ma mostra anche che il pubblico familiare è in gran parte pronto a tornare al cinema per il film giusto.

“Sonic the Hedgehog 2” vede l’uomo divertente Ben Schwartz nei panni del protagonista del videogioco, con Idris Elba che si unisce alla serie come voce del cattivo Knuckles the Echidna. Colleen O’Shaughnessey, che ha regolarmente doppiato Tails the Fox nella serie di videogiochi, riprende il ruolo di spalla di Sonic per il film. Il cast live-action include Jim Carrey nei panni del Dr. Robotnik e James Marsden nei panni dello sceriffo Tom Wachowski, oltre a Tika Sumpter, Natasha Rothwell, Adam Pally, Shemar Moore, Lee Majdoub e Tom Butler.

“Sonic 2” ha ottenuto recensioni contrastanti, attualmente detiene il 67% su Rotten Tomatoes. VarietàPeter Debruge ha scritto che il film “prende ciò che era accattivante dell’originale – in una parola, la personalità – e lo rende generico in fretta”. La seconda corsa del demone della velocità è stata accolta calorosamente dal pubblico, con il film che ha ottenuto un punteggio di CinemaScore “A”, indicando un clamoroso entusiasmo da parte del pubblico in generale. Con una grande apertura e un grande passaparola alle spalle, la Paramount non dovrebbe avere problemi a recuperare il budget di produzione di $ 90 milioni per il film.

Mentre la sfocatura blu sta dimostrando un lato più riuscito della ripresa del botteghino dopo il blocco del COVID-19, “Ambulance” della Universal potrebbe alla fine rivelarsi un avvertimento. Il derby di demolizione classificato R dell’appassionato d’azione Michael Bay probabilmente non raggiungerà doppie cifre nella sua apertura, atterrando al quarto posto nelle classifiche nazionali con una previsione di $ 8,1 milioni da 2.374 località. Non è certo un inizio vittorioso per un potenziale cliente, anche se con un budget di produzione modesto di 40 milioni di dollari.

“Ambulanza” ha avuto molti fattori a suo favore fino alla sua apertura. Il film vanta un trio eterogeneo di star famose – Jake Gyllenhaal, Yahya Abdul-Mateen II ed Eiza González – oltre ad alcune delle recensioni più positive della carriera di Michael Bay. Il pubblico ha ampiamente approvato, conferendo una valutazione CinemaScore “A-” e il film ha bloccato gli auditorium in formato IMAX per la settimana, aprendo l’opportunità per il prezzo del biglietto premium. Anche così, un’apertura sotto i 10 milioni di dollari indica che il pubblico adulto sarà più perspicace su quali uscite distribuire nelle sale dopo l’era del blocco della pandemia.

“Ambulance” segue i fratelli adottivi (Gyllenhaal e Abdul-Mateen II) mentre rubano un’ambulanza nel tentativo di fuggire da una rapina in banca. Nella sua recensione, VarietàOwen Gleiberman non è stato troppo ricettivo, scrivendo che “‘Ambulance’ è semplicemente una cosa non così buona. Non smette mai di sbuffare e sbuffare per intrattenerti, ma è senza gioia: una storia di fuga che è tutt’altro che una grande fuga, perché nonostante tutto il suo movimento si muove attraverso i movimenti. ”

Nel frattempo, tutto non va bene nella terra dei film a fumetti. “Morbius” della Columbia Pictures è sulla buona strada per guadagnare $ 10 milioni nella sua seconda uscita. Ciò segna un calo del 75% rispetto alla sua uscita precedente, un crollo fondamentale per un potenziale titolare in franchising. L’ingresso nell’omonimo Sony Pictures Universe of Marvel Characters dello studio è stato quasi fatto esplodere dalla critica prima del rilascio. Dato il forte calo di settimana in settimana, sembra che anche il pubblico non sia impressionato.

“Morbius” dovrebbe espandere il suo interno lordo oltre $ 56 milioni fino a domenica. Il veicolo di Jared Leto ha già superato i 100 milioni di dollari a livello globale, il che supera il budget di produzione di 75 dollari del film, anche se una lunga serie di ritardi nell’uscita a causa del COVID-19 ha probabilmente gonfiato quella cifra per Sony. Con il numero di spettatori del film d’azione sui vampiri già risucchiato, c’è da chiedersi se gli acquirenti dei biglietti si mobiliterebbero per un “Morbius 2”.

C’è ancora una storia di successo di supereroi al botteghino e il suo nome è vendetta. Warner Bros. “The Batman” dovrebbe raggiungere il quinto posto al botteghino nel suo sesto fine settimana di uscita. L’adattamento DC ha guadagnato altri $ 1,75 milioni venerdì, espandendo il suo incasso interno di oltre $ 354 milioni. “The Batman” è al di sopra di tutte le altre uscite nazionali del 2022 come il film con il maggior incasso dell’anno. Dovrebbe continuare a rafforzare la sua posizione prima di raggiungere HBO Max alla fine del mese.

“The Lost City” della Paramount sembra prendere il bronzo con un weekend previsto di 9,25 milioni di dollari. Il film a due mani Sandra Bullock e Channing Tatum si è esibito in modo rispettabile sin dal suo debutto e dovrebbe espandere il suo incasso interno di oltre $ 68 milioni fino a domenica, una cifra che corrisponde al budget di produzione dichiarato del film. Probabilmente la Paramount avrebbe preferito numeri più alti ormai, anche se il film rimane una delle più grandi commedie romantiche degli ultimi anni.

In altre notizie, questo fine settimana A24 ha ampliato il suo discombobulator fantascientifico Michelle Yeoh “Everything Everywhere All at Once”, aggiungendo 1.212 sale dopo due settimane di uscita limitata. La pubblicazione indipendente acclamata dalla critica dovrebbe incassare 5,6 milioni di dollari fino a domenica, un buon posto per il sesto posto nelle classifiche nazionali.

Leave a Comment