Futures Dow Jones: rally del mercato diviso al punto di svolta; Tesla forgia la nuova voce

I futures Dow Jones apriranno domenica sera, insieme ai futures S&P 500 e ai futures Nasdaq. I principali indici e le principali azioni hanno avuto una settimana negativa poiché una Federal Reserve aggressiva e l’aumento dei rendimenti del Tesoro hanno avuto il loro tributo. Il rally del mercato azionario è “sotto pressione”.




X



Le azioni Tesla hanno avuto una settimana di inversione negativa esterna. Ma ora ha un controllo su un grafico settimanale dopo essere salito bruscamente. Nel frattempo, Mela (AAPL) è scivolato più in basso, fornendo un po’ più di peso alla sua maniglia pur continuando a negoziare in modo serrato. Mentre Tesla (TSLA) e le azioni Apple stanno andando relativamente bene, la maggior parte delle azioni in crescita no.

Nelle zone più sane del mercato, Petrolio Callon (CPE) viene scambiato strettamente su un grafico settimanale nonostante la sua reputazione di “porcospino”. Dinamica generale (GD) è anche scambiato in modo serrato poiché forgia una nuova base piatta. Molina Salute (MOH) è stato scambiato strettamente in una zona di acquisto, trovando anche un supporto chiave la scorsa settimana.

Gli investitori dovrebbero essere cauti nel fare nuovi acquisti nell’attuale settimana di mercato.

Le azioni Tesla sono nella classifica IBD. Le azioni Tesla e CPE sono sull’IBD 50.

Il video incorporato in questo articolo discuteva dell’azione di mercato mista e analizzava le azioni Callon Petroleum, General Dynamics e MOH.

Dow Jones Futures oggi

I futures Dow Jones si aprono alle 18:00 ET di domenica, insieme ai futures S&P 500 e Nasdaq 100.

Ricorda che l’azione notturna nei futures Dow e altrove non si traduce necessariamente in un trading effettivo nella prossima sessione regolare del mercato azionario.


Unisciti agli esperti di IBD mentre analizzano i titoli perseguibili nel rally del mercato azionario su IBD Live


Raduno del mercato azionario

Il rally del mercato azionario si è ritirato la scorsa settimana quando il Nasdaq e la società a bassa capitalizzazione Russell 2000 sono scesi al di sotto delle loro medie mobili a 50 giorni.

Il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,3% nel mercato azionario della scorsa settimana, nonostante i modesti guadagni alla fine della settimana. L’indice S&P 500 è sceso dell’1,3%. Il composito Nasdaq è crollato del 3,9%. Il Russell 2000 è crollato del 4,6%.

Il rendimento del Tesoro a 10 anni è salito di 34 punti base la scorsa settimana al 2,71%, toccando il massimo da tre anni, poiché la Federal Reserve ha segnalato che presto inizierà a tagliare il suo massiccio bilancio oltre a forti aumenti dei tassi. La curva dei rendimenti del Treasury non è più invertita, in quanto il biennale è leggermente salito al 2,52%.

I futures sul greggio statunitense sono scesi dell’1,2% la scorsa settimana a 98,26 dollari al barile.

ETF

Tra i migliori ETF, l’Innovator IBD 50 ETF (FFTY) è crollato del 6,15% la scorsa settimana, mentre l’Innovator IBD Breakout Opportunities ETF (BOUT) ha ceduto quasi il 2%. IShares Expanded Tech-Software Sector ETF (IGV) è arretrato del 4,3%. L’ETF (SMH) di VanEck Vectors Semiconductor è crollato del 7%.

Riflettendo titoli più speculativi, ARK Innovation ETF (ARKK) è sceso del 10,1% la scorsa settimana e ARK Genomics ETF (ARKG) del 9%. Il titolo Tesla è il n. 1 partecipazione negli ETF di Ark Invest.

SPDR S&P Metals & Mining ETF (XME) 1,7% la scorsa settimana. Il Global X US Infrastructure Development ETF (PAVE) ha perso il 3,8%. Gli ETF US Global Jets (JETS) sono in calo del 7,3%. SPDR S&P Homebuilders ETF (XHB) è sceso del 3,5%, estendendo una serie di sconfitte. L’Energy Select SPDR ETF (XLE) è salito del 3,2% e il Financial Select SPDR ETF (XLF) è sceso dello 0,9%. L’Health Care Select Sector SPDR Fund (XLV) è balzato del 3,7%.


Cinque migliori titoli cinesi da guardare ora


Stock di mele

Il titolo Apple è sceso del 2,5% a 169,98 la scorsa settimana, chiudendo appena al di sotto della sua linea di 21 giorni e leggermente al di sopra delle sue medie di 50 giorni e 10 settimane. Ciò fornisce un po ‘più di profondità al suo punto di acquisto della maniglia di 179,71. La linea di forza relativa è leggermente diminuita, ma è ancora vicina ai massimi storici. I rapporti sulla domanda di elettronica di consumo più debole hanno messo a dura prova i produttori di chip, inclusi i fornitori di iPhone, ma le stesse azioni Apple sono andate meglio. App Store e altri ricavi dei servizi aiutano a isolare il titano della tecnologia dai cambiamenti della domanda di hardware.

Azioni Tesla

Il titolo Tesla è balzato lunedì con consegne record del primo trimestre e martedì ha raggiunto il massimo di tre mesi di 1.152,87, colpendo essenzialmente la resistenza all’ingresso della linea di tendenza. Il titolo TSLA ha quindi invertito il ribasso martedì e ha finito per scendere del 5,4% a 1.025,82 per la settimana, con il massimo e il minimo che superavano di gran lunga il minimo della settimana precedente. Le inversioni negative esterne sono azioni ribassiste, ma potrebbero essere positive per il grafico azionario di Tesla, offrendo un vero ritiro dopo un’enorme corsa in poche settimane. Su un grafico settimanale, le azioni Tesla ora hanno un punto di acquisto tazza con manico di 1.152,97, secondo l’analisi di MarketSmith. Quella maniglia ha bisogno di un giorno in più per apparire su un grafico giornaliero.

Probabilmente, le azioni Tesla potrebbero utilizzare una maniglia leggermente più profonda e più lunga. Scendere al di sotto della media mobile a 21 giorni e del livello di 1.000 potrebbe scuotere alcuni detentori più deboli. Più tempo consentirebbe anche alla linea di 10 settimane di raggiungere un po’ le azioni TSLA.

Tieni presente che le azioni Tesla sono un valore anomalo. Pochissimi titoli con un rapporto prezzo/utili a tre cifre reggono bene. Tesla può continuare a invertire la tendenza, o l’inversione della scorsa settimana è stata l’inizio di una più ampia svendita? Se consideri quest’ultimo scenario come una possibilità, puoi vedere come una mossa inferiore a 1.000 potrebbe scuotere un certo numero di investitori.

Sul fronte delle notizie, giovedì notte Tesla Austin ha tenuto un “Cyber ​​Rodeo” mentre le consegne della Model Y sono iniziate. Tesla Berlin ha iniziato le consegne limitate a marzo. Le fabbriche alla fine dovrebbero dare un enorme impulso alla capacità di produzione di Tesla, ma probabilmente la produzione aumenterà lentamente.

Nel frattempo, la fabbrica Tesla di Shanghai è stata chiusa dal 28 marzo, a causa del suddetto blocco in mezzo ai crescenti casi di Covid lì. Non è chiaro quando l’impianto potrebbe riaprire. Anche se il sito può riaprire, l’epidemia di Covid e le restrizioni potrebbero interessare i fornitori.

Lunedì, la China Association of Automobile Manufacturers rilascerà i dati del settore per i veicoli elettrici di marzo e le vendite complessive di auto. Ciò includerà le vendite all’ingrosso di Tesla. Ciò probabilmente non mostrerà molto impatto dal blocco di Shanghai.


Tesla contro BYD: Quale gigante dei veicoli elettrici in forte espansione è l’acquisto migliore?


Callon Stock

Il grafico azionario CPE ha una meritata reputazione di “istrice”, con molti picchi mattutini che svaniscono o diventano negativi. Anche le azioni Callon non hanno avuto un grande successo come molti altri giochi energetici. Ma ci sono alcuni segnali positivi. Le azioni sono passate dal trovare supporto sulla linea a 200 giorni alla linea a 50 giorni e ora alla linea a 21 giorni.

Nel frattempo, nonostante le grandi oscillazioni intraday, il titolo CPE è sceso dello 0,8% la scorsa settimana a 61,94. Ora ha formato tre settimane, offrendo una voce 66,48. Quel modello stretto è quasi interamente all’interno di un consolidamento di cinque mesi, quindi gli investitori potrebbero ancora utilizzare 65,55 come punto di acquisto operativo.

Una sfilza di altri titoli energetici si sta costituendo o in zone di acquisto, compresi i giganti integrati Exxon Mobile (XOM) e Guscio (SHEL).

Stock di General Dynamics

Le azioni di General Dynamics si sono nuovamente consolidate dopo essere scoppiate con altri appaltatori della difesa quando l’invasione russa dell’Ucraina è iniziata alla fine di febbraio. Le azioni ora hanno una base piatta su un grafico settimanale con un punto di acquisto di 255,09. Le azioni GD hanno anche forgiato una tenuta di tre settimane all’interno di quella base piatta. Gli investitori potrebbero utilizzare quell’ingresso stretto di 246,23, appena sopra il massimo di venerdì, come punto di acquisto anticipato al di sopra della maggior parte delle recenti negoziazioni di azioni General Dynamics.

Tecnologie Raytheon (RTX) ha anche una base piatta, mentre Lockheed Martin (LMT) e Northrop Grumman (NOC) si sta consolidando in modo rialzista.

Molina Salute Stock

Il titolo Molina ha testato la sua linea di 10 settimane la scorsa settimana, quindi è rimbalzato chiudendo in ribasso dello 0,6% a 337,82. Le azioni MOH ora sono a scadenza di quattro settimane, offrendo un punto di acquisto di 347,72. Quel modello stretto si è formato quasi interamente all’interno della zona di acquisto di una precedente base a tazza con manico. Gli investitori potrebbero utilizzare il tight entry come acquisto aggiuntivo o per aprire una nuova posizione.

I giganti dell’assicurazione sanitaria UnitedHealth (UNH) e Inno (ANTM) sono estesi dalle zone di acquisto, con i guadagni di UnitedHealth in scadenza la prossima settimana.

Analisi del rally di mercato

Il rally del mercato azionario ha preso una svolta generalmente negativa la scorsa settimana, con vendite di crescita, small cap e mid cap. Il trend rialzista è “sotto pressione” da mercoledì.

Il Dow Jones è leggermente sceso per la settimana, mantenendo il supporto sulla linea dei 50 giorni, appena al di sotto della linea dei 200 giorni. L’indice S&P 500 è sceso appena al di sotto della linea dei 200 giorni, ma ha tenuto al di sopra dei 50 giorni. Il composito Nasdaq è sceso bruscamente, chiudendo la settimana al di sotto della linea dei 50 giorni, unendosi al Russell 2000 e all’S&P MidCap 400.

Solo due settimane fa, il rialzo del mercato sembrava ad ampio raggio, con forza in molti settori e con gli avanzamenti che battevano facilmente i ribassi. Ma il rally inizia a sembrare stretto e biforcato, tornando al difficile ambiente del 2021.

I titoli energetici e di altre materie prime continuano a essere in testa, insieme a medicinali, discount e società di difesa, mentre i REIT e gli assicuratori reggono bene. Ma la crescita, il commercio al dettaglio, l’edilizia abitativa, i viaggi e le banche tradizionali sono in difficoltà.

Ciò non sorprende, con tassi in aumento che pesano sui titoli in crescita e sui giochi immobiliari, mentre l’inflazione calda inizia a pesare sulla spesa discrezionale.

La prossima settimana, il Dipartimento del Lavoro rilascerà l’indice dei prezzi al consumo e l’indice dei prezzi alla produzione. L’inflazione aumenterà, ma i mercati potrebbero rallegrare qualsiasi segnale di stabilizzazione dei guadagni di prezzo. L’ultimo rapporto sulle vendite al dettaglio indicherà se gli acquirenti stanno pizzicando i loro penny a causa dell’inflazione elevata.

Alla fine della prossima settimana, la Cina rilascerà i dati sul PIL del primo trimestre e i rapporti di marzo sulle vendite al dettaglio e sulla produzione industriale. Ma ciò non fornirà molte informazioni sull’impatto del blocco del Covid a Shanghai, iniziato il 28 marzo.

La stagione degli utili inizierà a prendere piede, con UnitedHealth in scadenza il 14 aprile e Tesla il 20 aprile. Ciò potrebbe essere un catalizzatore per singoli titoli o settori o per l’ampio mercato, al rialzo o al ribasso.

Quindi, mentre il rally del mercato è a un punto di svolta, potrebbe non interrompersi in modo decisivo al rialzo o al ribasso per un po’ di tempo.


Tempo il mercato con la strategia di mercato ETF di IBD


Cosa fare adesso

Gli split rally sono difficili. Anche se giochi solo nei settori forti, il mercato può rapidamente allontanarsi da essi o la debolezza diventa generalizzata. Quindi evita di concentrarti troppo in un particolare settore, mantenendo modesta la tua esposizione complessiva.

Con condizioni di mercato instabili e prospettive in continuo mutamento, gli investitori dovrebbero rimanere coinvolti e pronti ad agire. Resisti alla tentazione di fare un sacco di nuovi acquisti. Concentrati sulla creazione delle tue liste di controllo per individuare i leader nel prossimo trend rialzista sostenuto del mercato.

Leggi The Big Picture ogni giorno per rimanere in sintonia con la direzione del mercato e i principali titoli e settori.

Segui Ed Carson su Twitter all’indirizzo @IBD_ECarson per aggiornamenti sul mercato azionario e altro ancora.

POTREBBE PIACERTI ANCHE:

Vuoi ottenere profitti rapidi ed evitare grandi perdite? Prova SwingTrader

I migliori titoli in crescita da acquistare e guardare

IBD Digital: sblocca oggi gli elenchi di titoli, gli strumenti e l’analisi premium di IBD

Investire in un ambiente inflazionistico

Cinque titoli in crescita, uscendo da settori forti

Leave a Comment