GPU RDNA da 6 nm, GDDR6 da 8 GB, pari a RX 6900 XT nella rasterizzazione e più veloce nel Raytracing, potenza di circa 200 W e maggiore efficienza rispetto a NVIDIA Lovelace

Gli ultimi dettagli della GPU Navi 33 di fascia media di AMD basata sull’architettura RDNA 3 che alimenterà la scheda grafica Radeon RX 7700 XT sono stati dettagliati da Moore’s Law is Dead nel suo ultimo video.

Scheda grafica AMD Radeon RX 7700 XT per utilizzare la GPU Navi 33 RDNA 3 con rasterizzazione pari a 6900 XT, più veloce nel Raytracing e maggiore efficienza rispetto a NVIDIA Lovelace

La gamma di GPU AMD RDNA 3 sarà composta da soluzioni sia monolitiche che multi-chiplet. La GPU Navi 33 è considerata un chip di fascia media ed è un’ottimizzazione della GPU Navi 21 sulla nuova architettura RDNA 3. Si basa su un design monolitico a 6 nm e dovrebbe misurare tra 360-460 mm2. Si tratta di una riduzione dell’11-30% nell’area rispetto alla GPU Navi 21 che alimenta la gamma di fascia alta Radeon RX 6000 e presenta una dimensione del die di 520 mm2. Le caratteristiche principali della GPU Navi 33 saranno:

Dopo il socket SP5, la CPU Genova EPYC di AMD con 12 CCD Zen 4 di nuova generazione su un nodo a 5 nm con un massimo di 96 core nella foto

  • Nodo di processo TSMC 6nm (design GPU monolitico)
  • Core grafico RDNA 3 (clock/efficienza aumentati)
  • Memoria GDDR6 da 8 GB ottimizzata su un bus a 128 bit:
  • Velocità di memoria GDDR6 più elevate:
  • Prestazioni di rasterizzazione uguali o superiori a RX 6900 XT:
  • Prestazioni di ray tracing superiori a RX 6900 XT:

https://www.youtube.com/watch?v=tefqiCaikGk:

GPU AMD RDNA 3 Navi 33 per la serie Radeon RX 7700:

La GPU AMD Navi 33 avvierà il segmento monolitico all’interno della famiglia RDNA 3. La GPU sarà caratterizzata da un singolo die. Il die è molto simile alla GPU Navi 21 di punta e dovrebbe utilizzare un nodo di processo a 6 nm per la fabbricazione.

Progettazione architettonica della GPU AMD Navi 33 “rumorizzata”

Il Navi 33 GCD dovrebbe essere dotato di 2 Shader Engine e ogni Shader Engine ha 2 Shader Array (2 per SE / 4 in totale). In precedenza ogni Shader Array doveva essere composto da 5 WGP (10 per SE / 20 in totale) e ogni WGP disponeva di 8 unità SIMD32 con 32 ALU (40 SIMD32 per SA / 80 per SE / 160 in totale). Queste unità SIMD32 si combinano per formare 5120 core, lo stesso numero di core dell’RX 6900 XT (GPU Navi 21 XTX).

Un diagramma a blocchi preliminare della GPU Navi 33 basata su RDNA 3 di nuova generazione di AMD che alimenterà la scheda grafica di punta Radeon RX 7600 XT. (Crediti immagine: Olrak)

Tuttavia, in base ai nuovi numeri, la GPU RDNA 3 Navi 33 presenterà un totale di 16 WGP o 4096 core. Ora non sappiamo se questa sia la particolare configurazione del chip stesso che è stato aggiornato o le nuove schede Radeon RX 7000 presenteranno una configurazione ridotta dei chip Navi 33 con 1 WGP disabilitato in ogni Shader Array. Si afferma che molte strutture di RDNA 3 sono più grandi, più piccole o completamente diverse da RDNA 3, il che rende l’architettura un design nuovo di zecca piuttosto che una revisione di RDNA 2.

Le CPU AMD 5nm Zen 4 alimentate Ryzen 7000 “Raphael” entreranno nella produzione di massa questo mese

Navi 33 sarà essenzialmente un sostituto di Navi 23 sull’architettura GFX11 e sappiamo che Navi 23 ha solo 2048 core, la metà della quantità presumibilmente presente su Navi 33. La GPU Navi 23 è stata inclusa sulle schede della serie Radeon RX 6600 quindi si può presumere che Navi 33 alimenterà la gamma della serie RX 7600 di AMD a meno che AMD non voglia spostare la propria formazione di un livello con Navi 31 che alimenta la serie RX 7900, Navi 32 che alimenta la serie RX 7800 e Navi 33 che alimenta la serie RX 7700. La gamma RX 7600 e inferiore finirebbe per essere basata sulle GPU RDNA 2 a 6 nm aggiornate, come riportato qui.

Configurazioni GPU AMD RDNA 3 Navi 3X (preliminare)

Nome GPU: Nome 21: Nome 33: Nome 32: Nome 31:
Processo GPU: 7 nm: 6 nm: 5 nm / 6 nm: 5 nm / 6 nm:
Pacchetto GPU: Monolitico: Monolitico: MCM: MCM:
Motori Shader: 4: 2: 4 (2 per GCD) 6 (3 per GCD)
GPU WGP: 40: 20: 40 (20 per GCD) 60 (30 per GCD)
SP per WGP: 128: 256: 256: 256:
Unità di calcolo (per dado) 80: 40: 80:
160 (Totale)
120:
240 (Totale)
Nuclei (per dado) 5120: 5120: 5120: 7689:
Core (totale) 5120: 5120: 10240: 15360:
Bus di memoria: 256 bit: 128 bit: 192 bit: 256 bit:
Tipo di memoria: GDDR6: GDDR6: GDDR6: GDDR6:
Cassa infinita: 128 MB: 128-256 MB: 384 MB: 512 MB:
SKU di punta: Radeon RX 6900 XTX: Radeon RX 7700 XT? Radeon RX 7800 XT? Radeon RX 7900 XT?
TBP: 330 W: ~ 200 W: ~ 300 W: ~ 400 W:
Lanciare: Q4 2020: Q4 2022? Q4 2022? Q4 2022?

Caratteristiche, prezzi e prestazioni della GPU AMD Navi 33 “si dice”

Il Navi 33 (RDNA 3) dovrebbe trasportare 128-256 MB di Infinity Cache. La GPU presenterebbe anche 2 collegamenti di connessione alla memoria (32 bit). Si tratta di un totale di 4 controller di memoria a 32 bit per un’interfaccia bus a 128 bit. Poiché la memoria è stata ridotta della metà rispetto al 6900 XT, la scheda offrirà un consumo energetico inferiore. Aiuterà anche AMD a ridurre i costi nella distinta base e ad offrire schede con questa gamma di prestazioni nella fascia $ 400- $ 500 USA.

Per quanto riguarda le prestazioni, l’AMD Radeon RX 7700 XT basata sulla GPU Navi 33 dovrebbe offrire una classe 6900 XT o prestazioni migliori nel ray tracing, ma dato il design della memoria ridotta, ci vorrà un colpo all’aumentare della risoluzione. Quindi la scheda sarebbe più veloce a circa 1080p e simile a 1440p, ma finirà per essere uguale o più lenta a 4K e superiori a causa della limitazione della VRAM di 8 GB. Il raytracing dovrebbe essere un seme forte con la carta che offre prestazioni superiori a 6900 XT. Ora 8 GB potrebbero sembrare un downgrade rispetto al 6900 XT, ma dato il prezzo, potrebbe effettivamente rivelarsi un’ottima decisione che non solo riduce i costi, ma consente anche di realizzare la scheda in quantità maggiori senza la preoccupazione dell’alimentazione GDDR6.

Ciò porterebbe le prestazioni della serie AMD Radeon RX 7600 al di sopra delle serie RX 6800 e RX 6900 a un TDP di circa 200 W (180-230 W). Si dice anche che l’interfaccia PCIe sia Gen 5.0 insieme a un collegamento x8 e non sembra qualcosa di cui preoccuparsi poiché i collegamenti Gen 4 e Gen 3 x8 possono alimentare la scheda con una larghezza di banda sufficiente. L’efficienza sarà una suite davvero forte di RDNA 3 di AMD e il team rosso avrà un vantaggio significativo sulla gamma GeForce RTX 40 “Ada Lovelace” di NVIDIA che dovrebbe essere molto assetata di energia, ma ci sono alcune cose si stanno preparando anche alla squadra verde: che potremmo sentire presto da leaker affidabili.

Gamma di GPU generazionali AMD RDNA:

Formazione Radeon: Radeon RX 5000: Radeon RX 6000: Radeon RX 7000: Radeon RX 8000:
Architettura GPU: RDNA 1: RDNA 2: RDNA 3 / RDNA 2: RDNA 4:
Nodo di processo: 7 nm: 7 nm: 5 nm / 6 nm? 5 nm / 3 nm?
GPU della famiglia: Navi 1X: Navi 2X: Navi 3X: Navi 4X:
GPU di punta: N / A: Navi 21 (5120 SP) Navi 31 (15360 SP) Nome 41:
GPU di fascia alta: Navi 10 (2560 SP) Navi 22 (2560 SP) Navi 32 (10240 SP) Nome 42:
GPU di livello medio: Navi 12 (2560 SP) Navi 23 (2048 SP) Navi 33 (5120 SP) Nome 43:
GPU di livello base: Navi 14 (1536 SP) Navi 24 (1024 SP) Navi 34 (2560 SP) Nome 44:

Teaser GPU AMD Navi 31 e Navi 32 “Radeon RX 7000 di fascia alta”:

Alla fine, MLID ha anche condiviso quello che sembra essere il primo sguardo alle GPU AMD Navi 31 e Navi 32 di fascia alta con design MCM e alla rispettiva scheda grafica Radeon RX serie 7000 che apparentemente presenteranno liquidi di fascia alta- disegni raffreddati fuori dalla scatola. Il rendering della scheda mostrato è un design a doppio 8 pin con un design a doppio slot e una soluzione di raffreddamento AIO da 120 mm. MLID ha dichiarato che condividerà maggiori dettagli su questi prodotti nella seconda parte delle perdite in corso di AMD RDNA 3.

Leave a Comment