La FDA sta indagando sui rapporti di malattia legati ai cereali Lucky Charms

La Food and Drug Administration ha affermato che stava esaminando segnalazioni di malattie dello stomaco probabilmente collegate ai cereali Lucky Charms.

Sebbene l’agenzia non abbia emesso un avviso formale, molte persone hanno riferito di sentirsi male dopo aver mangiato i cereali per la colazione nei post sul sito Web di sicurezza dei consumatori iwaspoisoned.com.

Dal 1 aprile, più di 1.000 persone negli Stati Uniti hanno pubblicato messaggi di sintomi gastrointestinali che ritengono collegati a Lucky Charms, secondo Patrick Quade, fondatore e CEO del sito web. Quade ha affermato che è stata la più grande ondata di segnalazioni relative a un singolo prodotto che ha visto sul sito.

Molti dei rapporti menzionano sintomi correlati, tra cui vomito, diarrea, crampi allo stomaco e feci verdi.

“La FDA è a conoscenza delle segnalazioni e sta esaminando la questione. La FDA prende sul serio qualsiasi segnalazione di possibile adulterazione di un alimento che può anche causare malattie o lesioni”, ha affermato un funzionario della FDA.

Racquel Ashman, che vive in Georgia, ha detto che lei e sua figlia di 7 anni, Olivia, si sono ammalate di recente dopo aver consumato Lucky Charms. Olivia ha sviluppato mal di testa e mal di stomaco il 29 marzo, un giorno dopo aver mangiato il cereale.

“Vomitava ovunque. Era un pasticcio. Aveva la diarrea. Si lamentava dei crampi”, ha detto Ashman.

All’inizio, ha detto Ashman, non ha collegato la malattia di sua figlia ai cereali. Poi, sabato, ha mangiato portafortuna dalla stessa scatola.

“Lunedì, quando mi sono svegliata, ho iniziato a sentirmi assolutamente malissimo”, ha detto. “Avevo crampi addominali. Mi sentivo letteralmente peggio dei dolori del travaglio. Ero molto confuso. Stavo solo vomitando. Non riuscivo a trattenere nulla. Avevo anche la diarrea. Continuavo ad avere i brividi”.

I tempi delle loro malattie e i sintomi sovrapposti hanno portato Ashman a concludere che i cereali probabilmente facevano ammalare sia lei che Olivia. Ne ha pubblicato un post su iwaspoisoned.com.

Il sito Web consente a chiunque di segnalare i sintomi e annotare dove si ritiene abbia avuto origine la malattia. I post vengono rivisti e curati ma non esaminati individualmente. Iwaspoisoned.com è uno dei numerosi siti di crowdsourcing di proprietà della società madre IWP Health Inc.

Portafortuna

Quade ha affermato di aver notato per la prima volta un insolito aumento dei rapporti su Lucky Charms nel luglio 2021 e da allora il numero di rapporti è rimasto al di sopra della media.

“Questo merita assolutamente ulteriori indagini rapide per vedere cosa sta effettivamente succedendo qui, perché sicuramente qualcosa non va”, ha affermato Martin Bucknavage, un associato senior per la sicurezza alimentare presso la Penn State University.

Ma il generale Mills, che produce Lucky Charms, ha detto che non credeva che i cereali fossero la causa dei problemi di stomaco.

“La sicurezza alimentare è la nostra massima priorità. Prendiamo molto sul serio le preoccupazioni dei consumatori segnalate tramite un sito Web di terze parti. Dopo un’indagine interna approfondita, non abbiamo trovato alcuna prova che questi reclami siano attribuiti ai nostri prodotti”, Andrea Williamson, un generale Il portavoce di Mills, ha detto. “Incoraggiamo i consumatori a condividere eventuali preoccupazioni direttamente con General Mills per garantire che possano essere affrontate in modo appropriato”.

Anche la FDA deve ancora confermare che Lucky Charms abbia causato malattie di origine alimentare.

La FDA ha i propri sistemi di segnalazione per problemi di sicurezza alimentare, ma l’agenzia ha affermato di aver registrato solo 41 segnalazioni relative a Lucky Charms dal 2004 e solo tre nel 2021.

Il Food and Cosmetic Information Center della FDA, che è responsabile di rispondere alle domande sulla sicurezza alimentare, non ha ricevuto alcuna chiamata relativa a Lucky Charms, ha affermato il funzionario. La FDA ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli sulla sua indagine.

È possibile che alcuni dei problemi addominali siano solo il norovirus, l’insetto responsabile dell’influenza intestinale, poiché i dati dei Centers for Disease Control and Prevention suggeriscono che i focolai sono in aumento da gennaio.

Bucknavage ha detto che è insolito che i cereali siano associati a così tante segnalazioni di problemi di stomaco. Sebbene sia necessaria un’indagine completa della FDA o del CDC per determinare la causa principale, ha ipotizzato che la contaminazione chimica potrebbe essere una possibilità. Questo perché alcuni account su iwaspoisoned.com affermano che i sintomi si sono manifestati entro poche ore dal consumo di Lucky Charms. I batteri come la salmonella o l’E. coli generalmente non provocano malattie per 24-48 ore dopo essere entrati nel corpo.

Ashman, tuttavia, ha detto che non si è ammalata subito e che i suoi sintomi sono durati diversi giorni, il che è in linea con un’infezione batterica, ha detto Bucknavage.

Ashman è tornato al lavoro mercoledì dopo due giorni di congedo per malattia.

“Semplicemente non potevo fisicamente nemmeno tenere il telefono o stare al computer abbastanza a lungo per fare qualcosa di produttivo”, ha detto, aggiungendo, “questa è stata la settimana peggiore della mia vita da un po’ di tempo”.

Leave a Comment