Lo spettacolo più avvincente di Netflix è “abbastanza vecchio”, sui simpatici bambini giapponesi che fanno commissioni

La nuova serie più stravagante su Netflix in questo momento non è un vero dramma truffatore con un budget musicale esorbitante, né è uno spettacolo di appuntamenti trash con alcune delle peggiori persone mai apparse in televisione. Non è nemmeno una meditazione straziante e piena di tensione sull’eccitazione nella Londra dell’era Regency.

No, lo spettacolo più stravagante su Netflix in questo momento sembra essere una serie di realtà giapponese su bambini senza supervisione che fanno commissioni complicate e in più fasi per i loro genitori. È chiamato Abbastanza vecchio!ed è ancora più salutare di quanto sembri.

Abbastanza vecchio! è arrivata alla mia (ea quella di Internet) attenzione la scorsa settimana quando la giornalista Kathryn VanArendonk twittato di guardarlo dopo che le è stato trasmesso dall’algoritmo della piattaforma di streaming. VanArendonk ha scritto: “Io: l’algoritmo di Netflix non mi conosce affatto. Netflix: ecco un reality show giapponese su bambini molto molto piccoli che vengono mandati a fare ambiziose commissioni da solista. ”

Gli screenshot che ha condiviso ritraggono una bambina con i codini che ricorda severamente a se stessa di rimanere fedele al compito e più tardi, dopo aver completato con successo la commissione, si congratula con se stessa esclamando: “Sono brillante! Sono un genio! ” Naturalmente, ho immediatamente aperto Netflix in una nuova scheda e ho provveduto a guardare sette episodi in un fine settimana.

Da 25enne che regolarmente e senza rimorsi sborda le spese di consegna di UberEats per ordinare il pranzo dai Popeyes a meno di 400 piedi dal mio appartamento, inizialmente ho visto il titolo della serie come un attacco personale. Certo, se Hiroki di 2 anni può camminare lungo un’importante autostrada per comprare salsa piccante al curry solo dal negozio di alimentari, tecnicamente Sono “abbastanza grande” per prendere il mio panino con pollo fritto. Ma il narratore descrive Hiroki come un “piccolo genio delle commissioni” e io non sono un genio in niente, men che meno nelle commissioni. Inoltre, fuori pioviggina. Andare avanti.

Con episodi super brevi che durano in media da 10 a 15 minuti, è quasi allarmante perdere traccia di quanto tempo stai guardando. Ogni episodio segue più o meno lo stesso formato. Un narratore introduce il bambino affermando il suo nome, l’età e la sfida dell’episodio. Poi, spesso uno dei genitori spiegherà la commissione al bambino, armandolo di provviste come uno zaino per portare a casa l’eventuale spesa e una bandiera colorata per aiutarlo ad attraversare la strada in sicurezza, prima di mandarlo via.

A volte, due bambini si alleano e affrontano il compito insieme. Le commissioni variano in difficoltà dal recuperare una passera dall’incubatoio annesso al ristorante di pesce di famiglia (sebbene in difesa di Hana, l’incubatoio è terrificante e lei ha 2 anni) al percorrere strade trafficate e fare escursioni per diversi isolati per fare acquisti nel vivace mercato del pesce.

Con episodi super brevi che durano in media da 10 a 15 minuti, è quasi allarmante perdere traccia di quanto tempo stai guardando.

Una troupe televisiva segue a distanza ravvicinata, cercando per la maggior parte di rimanere nascosta dal soggetto dell’episodio. Uno dei requisiti del lavoro per entrare a far parte del team di produzione deve essere un cuore d’acciaio, perché ovviamente a loro non è permesso aiutare affatto, anche quando, ad esempio, la dolce piccola Hinako trascorre mezz’ora a lottare per sradicare un cavolo gigante dalla nonna giardino, un lavoro che il narratore indica in genere richiede l’uso di una falce. È allo stesso tempo straziante, divertente e adorabile vedere Hinako preoccuparsi che sua madre sia arrabbiata per il fatto che sia in ritardo mentre torna a casa al buio, trascinando un cavolo – radici e tutto il resto – quasi delle dimensioni del suo corpo di 4 anni.

Abbastanza vecchio! è una novità per il pubblico americano, essendo appena approdato su Netflix, ma è una serie popolare in Giappone da oltre 30 anni. Attualmente ci sono 20 episodi di varie stagioni disponibili per lo streaming negli Stati Uniti. Scusami mentre rinuncio a tutte le mie commissioni per guardarli tutti.

.

Leave a Comment