I nuovi sindacati Amazon e Starbucks potrebbero uccidere la New York post-pandemia

Proprio mentre la città inizia a farsi strada dalla pandemia, arrivano gli agitatori sindacali – oops, “lavoro organizzato” – per stroncare la manifestazione sul nascere.

I lavoratori sia del grande magazzino Amazon a Staten Island che del gigantesco “Roastery Reserve” Starbucks a Chelsea hanno votato per il sindacato questa settimana: le prime due unità della società in città ad essere gravate dalla “contrattazione collettiva”.

L’ultima cosa di cui la Grande Mela ancora in difficoltà ha bisogno sono più sindacati del settore privato oltre a quelli che già indeboliscono la motivazione dei nostri lavoratori municipali, cioè tutti “dai contabili ai guardiani dello zoo”, secondo un vanto del Consiglio distrettuale 37 Sito web.

I sindacati puniscono non solo le aziende che ne sono gravate, ma anche i loro clienti.

Come riportato dal New York Times, “la capacità di Amazon di velocizzare i pacchi ai consumatori si basa su una vasta catena di lavoro manuale che viene monitorato fino al secondo. Nessuno sa cosa accadrà se i lavoratori appena organizzati cercheranno di cambiare quel modello o interrompere le operazioni”.

Se?

Vi siete mai chiesti perché la famosa Oak Room e l’Oak Bar del Plaza Hotel sono chiusi tranne che per eventi privati? Grazie ai termini di contatto inaccessibili imposti dal Local 6 dell’Hotel and Motel Trades Council.

Perché i biglietti per Broadway sono così costosi? Musicians Local 802 ha una stretta storica sul personale dell’orchestra. C’è anche una regola per cui ogni spettacolo deve utilizzare un numero minimo di artisti in base alle dimensioni del teatro, ma non in base al numero di artisti effettivamente necessari.

Appena usciti da una pandemia, l'ultima cosa di cui i newyorkesi hanno bisogno è un altro sindacato per togliere la motivazione ai lavoratori.
Quando New York esce dalla pandemia, l’ultima cosa di cui la città in difficoltà ha bisogno sono più sindacati per privare la motivazione dei lavoratori.
AP

Il piumino dell’Unione è stato uno dei motivi principali per cui la metropolitana della Second Avenue era il “miglio della metropolitana più costoso della terra” – costando $ 2,5 miliardi per miglio rispetto a un progetto simile a Parigi che costava solo $ 450 milioni per miglio.

La Newspaper Guild apparteneva alla cabala dei sindacati dell’industria della stampa che negli anni ’60 fece chiudere quattro quotidiani di New York e arrivò questo vicino fare lo stesso con il New York Post nel 1993 – una calamità evitata solo quando i sindacati locali che rappresentavano tipografi, stampatori, autisti e altri artigiani scelsero intelligentemente di non firmare per la missione di sciopero suicida della Gilda.

I sindacati risucchiano l’economia con il pretesto di aiutare a fornire un salario dignitoso ai lavoratori dipendenti. I contratti sindacali dei dipendenti pubblici garantiscono ai membri la pensione e la copertura medica non disponibili al pubblico in generale e drenano preziosi fondi statali e comunali a beneficio di pochi fortunati. Nel frattempo, come afferma il sito di controllo Unionfacts.com, “Il movimento operaio americano. . . è ancora afflitto da corruzione dilagante, appropriazione indebita, racket e influenza di numerose organizzazioni criminali organizzate”.

Ma il mio disprezzo per i sindacati si basa principalmente sull’esperienza di vita. Più e più volte, ho visto colleghi sindacali perlustrare la lingua contrattuale alla ricerca di ogni scappatoia per fare meno lavoro di quello richiesto da un lavoro. Un amico una volta ha partecipato a un funerale in cui, quando la pioggia ha ritardato il servizio, la bara è rimasta esposta alle intemperie mentre i becchini hanno preso un’ora di pranzo prescritta dal contratto.

Mio padre era un commesso in una fabbrica di Brooklyn fino a quando non è stato promosso a dirigente – e ha subito appreso che le stesse regole del lavoro sindacale che una volta aveva imposto rendevano impossibile la “gestione”.

Durante un lavoro durante gli anni del college in un supermercato della contea di Suffolk, i rappresentanti sindacali non hanno fatto nulla per aiutare i lavoratori con carne bovina genuina, ma invece hanno intascato una percentuale dei nostri stipendi settimanali.

I lavoratori sindacali dell'operazione Amazon di Staten Island potrebbero sentire la necessità di cambiare il modello Amazon, che richiede una responsabilità minuto per minuto.
I lavoratori sindacali dell’operazione Amazon di Staten Island potrebbero sentirsi obbligati a cambiare il modello Amazon che richiede una responsabilità minuto per minuto per funzionare.
AFP tramite Getty Images

I lavoratori della mensa del college Stony Brook dove lavoravo erano inspiegabilmente coperti da un sindacato sanitario. Il commesso del negozio era un membro del partito comunista munito di tessera che a volte fermava la cucina solo per divertimento, ma non faceva nulla per aiutare i dipendenti bruciati dal grasso o truffati per gli straordinari.

Ironia della sorte, il fondatore di Starbucks Howard Schultz ha abbracciato a lungo la retorica del risveglio favorevole al lavoro. Vizia i dipendenti con “partnership” di condivisione di azioni e altri rari vantaggi nelle operazioni di fast food.

Resta da vedere quanto di più chiederanno i suoi lavoratori della torrefazione. Forse un limite al numero di Nitro Pepper Jerky Cold Brews che devono servire?

Le grandi parrucche sindacali in genere non fanno nulla per aiutare il lavoratore medio se non sedersi e riscuotere le quote sindacali.
I pezzi grossi del sindacato in genere non fanno nulla per aiutare il lavoratore medio tranne sedersi e riscuotere le quote.
Annie Wermiel
Il fondatore di Starbucks Howard Schultz ha da tempo abbracciato la retorica del risveglio favorevole al lavoro.
Il fondatore di Starbucks Howard Schultz ha da tempo abbracciato la retorica del risveglio favorevole al lavoro.
AP

Naturalmente, ogni rivoluzione mangia la sua. Preghiamo solo che queste nuove “unità di contrattazione” non divorino le aziende che hanno rapinato – o ciò che resta della nostra economia.

.

Leave a Comment