Il regista di “Sonic the Hedgehog 2” nella scena post-crediti, Jim Carrey

  • Jeff Fowler ha diretto sia “Sonic the Hedgehog” che “Sonic the Hedgehog 2”, nelle sale venerdì 8 aprile.
  • Insider ha parlato con Fowler dell’adattamento dell’amato franchise per il grande schermo.
  • Leggi le nostre domande e risposte con Fowler di seguito.

Il primo film “Sonic the Hedgehog” era, secondo il regista Jeff Fowler, tutto sulla costruzione di relazioni.

Un film on the road con un tocco “Sonic”, ha introdotto nell’universo cinematografico personaggi classici come Sonic (doppiato da Ben Schwartz) e Doctor Robotnik (Jim Carrey), oltre a personaggi più recenti come Tom Wachowski (James Marsden), un poliziotto che diventa lo pseudo-papà di Sonic entro la fine del film.

“Quel film era davvero solo per impostare le cose, presentare i personaggi di Sonic e Robotnik e metterli a posto”, ha detto Fowler a Insider in un’intervista il giorno dopo che “Sonic the Hedgehog 2” è stato presentato in anteprima a Los Angeles.

A sua volta, il suo sequel “Sonic the Hedgehog 2” spalanca l’universo “Sonic”, incorporando altri personaggi del franchise, come Knuckles the Echidna (Idris Elba) e Tails (Colleen O’Shaughnessey), oltre a elementi della trama come il famoso Maestro Smeraldo. Nonostante abbia alzato la posta, tuttavia, Fowler ha detto a Insider che era altrettanto importante infondere il cast del film di “ragazzi disadattati” con molto cuore quanto lo era mostrarli mentre si prendono a pugni sullo schermo.

In una recente intervista con Insider, Fowler ha parlato di come il film abbia tratto un elemento molto atteso dai videogiochi, la sua selvaggia scena post-crediti rivelata e perché è stato “straziante” dover tagliare alcune delle riprese di Carrey dal film.

Di seguito, Fowler discute di come “Sonic the Hedgehog 2” abbia incorporato elementi molto attesi dal franchise di videogiochi, dovendo prendere decisioni “strazianti” per tagliare le scene di Jim Carrey e le implicazioni della selvaggia scena post-crediti del film. Questa intervista è stata leggermente modificata per chiarezza e lunghezza.

Attenzione: maggiori spoiler in vista per “Sonic the Hedgehog 2”.

Sonic The Hedgehog affronta Knuckles the Echidna "Sonic Hedgehog il film 2."

Knuckles e Sonic si affrontano in “Sonic the Hedgehog 2”.

Immagini di primaria importanza


Questo film spalanca davvero il franchise. C’è così tanto dai giochi originali e abbiamo anche Knuckles e Tails. Sono curioso di sapere com’è stato entrare in questo film per quanto riguarda la gestione delle aspettative sia per il nuovo pubblico che per i fan di lunga data.

Vedendo quanto fosse incredibile la risposta al piccolo teaser di Tails che avevamo fatto da dove avevamo interrotto alla fine del primo film, e ovviamente mettendo il dottor Robotnik dall’altra parte dell’universo e terminandolo con il suo aspetto più iconico dei baffi giganti , testa pelata, abbiamo mostrato dove pensavamo di poter andare.

Vedere le persone abbracciarlo in modo così positivo è stato semplicemente meraviglioso, ed è stato come “Okay, tutti sembrano davvero entusiasti di dove stiamo andando”. Quindi, solo sapendo questo, siamo stati in grado di realizzare un intero film che fosse solo Sonic e Robotnik e di presentare quei personaggi, e questo ci avrebbe liberato per inserire Knuckles and Tails e tutto il resto.

È stato così bello tornare a lavorare con il cast, abbiamo un ottimo rapporto. Sono come una famiglia e molti membri della stessa troupe sono tornati a lavorare su questo, quindi è stato davvero come se non ci fossimo quasi mai fermati. Sembrava che avessimo finito quel film, e poi la Paramount ha detto: “Va bene, facciamone un altro”. E siamo tornati subito al lavoro. Quindi, in un certo senso, sembrava quasi di fare due film contemporaneamente.

In questo film, sembra davvero che tu stia facendo di tutto per ricordarci che questi ragazzi sono bambini e non solo eroi. Perché era importante?

È così affascinante e divertente, e penso che sia il migliore dei due mondi perché possiamo fare l’azione roboante, gli effetti visivi dinamici davvero fantastici che ti aspetteresti da un grande film, e poi lo rendiamo molto serio. Sonic e Knuckles ci provano, come se non stessimo tirando pugni.

È stato così divertente da progettare, ma poi distinguere il nostro tipo di universo da altri universi cinematografici, è come hai detto tu. Sono bambini, lo sono davvero. Sono una specie di ragazzini disadattati che provengono da ambienti strani e diversi e ora si sono trovati e si supportano a vicenda.

Knuckles dice “la nostra nuova tribù” e c’è qualcosa di veramente semplice e dolce in questo. Sonic ha trovato una grande famiglia alla fine del primo film, ma ora ha dei personaggi nella sua vita che sono così facilmente riconoscibili con lui, che hanno vissuto cose simili e solo ora sono più forti perché si sono trovati l’un l’altro.

Ci sono un sacco di divertenti sequenze d’azione e scene in questo film: avevi un preferito che sapevi di dover portare sullo schermo in questo film?

Dio, da dove comincio? Sono stato davvero felice che molto presto abbiamo identificato una grande sequenza di snowboard, solo perché è molto autentica per i giochi e completamente nel DNA di “Sonic”. È fantastico vedere Sonic correre e, amico, lo vediamo correre in questo film. La corsa sull’oceano è stata semplicemente incredibile per lo storyboard e l’animazione.

Ma per quanto riguarda lo snowboard, mi sono sentito come: “Voglio che sia come un film di Bond”. Volevo fare una grande sequenza in montagna, Sonic contro i droni, e poi all’improvviso Knuckles è nel mix. Basta cambiare un po’ la natura dell’azione.

Ma non potevo scegliere un preferito. Il grande robot Death Egg e tutte le cose alla fine erano solo un sogno assoluto. Solo per progettare questo grande mech, e poi attaccare Jim Carrey all’interno e farlo rispondere alla sua personalità, è stato davvero divertente.

jim Carrey e Lee Majdoub nel ruolo del dott.  robotnik e l'agente Stone in Sonic the hedgehog 2. Carrey sta guardando Majdoub dall'alto, e ha anche degli occhiali sulla fronte e dei ridicoli baffi giganti

Jim Carrey e Lee Majdoub nel ruolo del Dr. Robotnik e l’agente Stone in “Sonic the Hedgehog 2”.

Paramount Pictures / Sega d’America


Jim Carrey è un vero piacere in questi film come Doctor Robotnik. C’è stato qualcosa che ha fatto in questo film che eri molto dispiaciuto di lasciare sul pavimento della sala montaggio?

Ci sono davvero dei fantastici Robotnik e [Agent] Interazioni con la pietra, e penso che saremo assolutamente in grado di farle uscire come scene eliminate. Voglio dire, Jim e Lee [Majdoub, who plays Agent Stone]sono così fantastici insieme e fanno così tante cose divertenti, ed è straziante che tutto ciò non possa fare il film perché è così divertente guardarli insieme.

Abbiamo avuto qualche altra scena all’interno del Mean Bean in cui erano semplicemente se stessi, ed è stato così divertente ed esilarante, ma alla fine della giornata non stava necessariamente facendo avanzare la storia tanto quanto sarebbe stato necessario per guadagnare un posto nel film.

Lee [Majdoub, who plays Agent Stone] ha questo pezzo meraviglioso con un creatore di personaggi Robotnik nel Mean Bean. Qual è stato il processo alla base della progettazione e cosa l’ha portato nel film?

Voglio dire, adoro l’idea di Stone lasciato a se stesso e vedere come, cosa fa quando il Dottore è via? E ovviamente la prima cosa che fa è mettersi i guanti e poi giocare a fingere. È una relazione così divertente tra loro due, e per avere una piccola finestra nel mondo di Stone quando Robotnik non è nei paraggi, sembrava davvero molto divertente.

Si è trattato di disegnare alcuni di questi piccoli abiti per Robotnik. E ce n’erano sicuramente alcuni che erano un po’, uh, osé o un po’ controversi che alla fine non ce l’hanno fatta, ma è stato molto divertente da progettare.

Con Knuckles, stai calpestando una linea molto delicata tra questo soldato addestrato che è anche molto ingenuo. Com’è stato creare questa versione del personaggio insieme a Idris Elba?

Era solo tornare all’introduzione originale di Knuckles e renderlo un degno avversario di Sonic, e avere questi due in rotta di collisione. E solo per prendere sul serio Knuckles, renderlo un tosto, renderlo una vera minaccia per Sonic per metterlo alla prova come eroe.

Idris era solo a bordo per tutto. Era davvero interessato all’umorismo, il che è fantastico perché per quanto volevamo che Knuckles fosse un formidabile avversario e una minaccia, sapevamo anche che sarebbe stato troppo unidimensionale se non avessimo avuto opportunità in cui avremmo potuto giocare il pesce cosa fuori dall’acqua. Il fatto che lui sia sulla Terra e non abbia alcuna comprensione della tecnologia è ovviamente solo un grande contrasto comico.

Il compagno di Sonic, una volpe con due code folte, si unisce alle avventure "Sonic il Riccio 2."

Colleen O’Shaughnessey interpreta Tails in “Sonic the Hedgehog 2”.

Immagini di primaria importanza


Guardando anche Tails, è stato molto divertente vedere Colleen O’Shaughnessey in questo ruolo dopo averlo doppiato per quasi un decennio in diverse proprietà di “Sonic” e le anticipazioni dei titoli di coda alla fine del primo film. Hai sempre immaginato che riprendesse questo ruolo nel sequel?

L’abbiamo usata per quella piccola presa in giro alla fine del primo film, e penso che sia perfetta. Quando abbiamo messo la sua voce contro la nostra versione cinematografica di Tails ai fini di quel piccolo teaser, si è adattato perfettamente. Era proprio come “Lei è Tails”. Conosce il personaggio dentro e fuori, e non riuscivo a immaginare nessun altro che interpretasse Tails.

Devo chiedere della rivelazione dell’Ombra nella scena dei titoli di coda di questo film. So che non sei ancora ufficialmente legato al terzo film di “Sonic”, ma quale sarebbe la tua visione per incorporarlo nei film futuri?

È stato così eccitante essere in grado di stuzzicare questo. In realtà ho un po’ di storia con Shadow: ho lavorato a Shadow the Hedgehog nel 2005, sui filmati del gioco. Ricordo solo che allora ero tipo “Amico, questo personaggio è fantastico”. Era solo tonalmente così diverso da quello che era venuto prima.

Quindi era come, “Oh mio Dio, questo farà perdere la testa alle persone”. La bellezza dei 30 anni di “Sonic” è solo che ci sono così tanti personaggi che potresti inserire, e c’è stato un dibattito molto salutare online su chi tutti pensavano sarebbe stato preso in giro, e tutti avevano le loro scelte e speranze . Su una linea temporale abbastanza lunga, il cielo è il limite e si spera che tutti possano vedere i loro personaggi preferiti in un film.

Ma sì, Shadow è fantastico. Comunque abbia gestito i film, sappiamo tutti quanto i fan amino questo personaggio, amino il suo retroscena. È ciò che lo rende prolifico, quindi saremmo molto rispettosi di tutto ciò.

sonic the hedgehog e code in un piccolo aereo rosso a elica, sullo sfondo di un gigantesco robot eggman con occhi e bocca luminosi in sonic the hedgehog 2

Sonic, Tails e un aereo a elica vs. Master Emerald del dottor Robotnik mi ha potenziato in “Sonic the Hedgehog 2”.

Paramount Pictures / Sega d’America


Ricordo che hai detto all’epoca del primo film che avevi preso in considerazione l’idea di inserire Super Sonic in quel film, ma non c’era spazio per questo. Era un must per questo sequel?

O si. Ricordo che ci sono state speculazioni sulla fine del primo film quando Tom dice “era mio amico”, e poi c’è un grande spettacolo di fulmini e Sonic è tornato dalla morte e si è rialzato in piedi. E ricordo di aver letto che le persone dicevano “era Super Sonic? Era Super Sonic?” E volevo solo rispondere apertamente ed essere del tipo, “fidati di me, saprai quando sarà Super Sonic, e non era così”.

Era il giusto tipo di volume per il primo film. Ma sapendo che l’avremmo fatto, doveva essere in un film molto più grande e su scala molto più ampia, e non sarebbe stato appropriato per il primo film. Quel film era davvero solo per impostare le cose, introdurre i personaggi di Sonic e Robotnik e farli funzionare bene. E poi potremmo sempre basarci su di esso da lì. Questo è ciò che è stato fantastico con l’opportunità di questo, solo per fare un film più grande e incorporare davvero tutte le cose che penso che i fan non vedessero l’ora di vedere.

Molto, “se faremo Super Sonic, lo saprai”.

Non ci saranno domande.

“Sonic the Hedgehog 2” è ora nelle sale.

Leave a Comment