NASA Hubble nuovo successore? Il telescopio spaziale del sistema solare può fare qualcosa che JWST non può

L’ultimo successore del telescopio spaziale Hubble della NASA, il telescopio spaziale James Webb, sta ora esplorando le regioni spaziali che nessun altro satellite è stato in grado di raggiungere fino ad ora.

(Foto: foto della NASA / Getty Images)
401816 01: Il telescopio spaziale Hubble orbita a circa 350 miglia sopra l’Oceano Pacifico a sud-ovest del Messico, il 3 marzo 2002 mentre lo Space Shuttle Columbia si prepara a utilizzare il suo braccio robotico lungo 50 piedi per abbassare il telescopio nella sua stiva.

James Webb è considerato più avanzato rispetto al suo predecessore.

Quando si tratta di distanza, JWST è a milioni di miglia dalla Terra. Il telescopio spaziale Hubble dista solo circa 340 miglia.

JWST è anche integrato con un sistema di telecamere più avanzato.

Nonostante tutte le funzioni efficienti offerte da JWST, sembra che la NASA stia già progettando di sviluppare un altro successore del telescopio spaziale Hubble.

NASA Hubble nuovo successore?

Secondo l’ultimo rapporto di Forbes, il James Webb Space Telescope è solo per l’astrofisica. Ciò significa che non sarà in grado di realizzare le immagini spaziali mozzafiato catturate da Hubble.

Successore di Hubble della NASA?  Il telescopio spaziale del sistema solare può fare qualcosa che JWST non può

(Foto: foto per gentile concessione della NASA / Getty Images)
402108 04: L’astronauta John M. Grunsfeld (C) lavora per sostituire l’array solare di tribordo sul telescopio spaziale Hubble (HST) il 4 marzo 2002 durante un’attività extraveicolare (EVA) nello spazio. Grunsfeld e il resto del suo equipaggio dello Space Shuttle Columbia sono nello spazio per cercare di aggiornare alcuni componenti del telescopio spaziale Hubble.

Leggi anche: Perseveranza della NASA: la velocità del suono di Marte calcolata utilizzando il rover, è diverso dalla Terra?

Al momento della stampa, il telescopio spaziale Hubble è ancora attivo. Tuttavia, alcuni esperti hanno affermato che sarà presto dismesso man mano che invecchierà.

Una volta che ciò accadrà, HST non sarà più in grado di fornire immagini di comete, asteroidi, pianeti e altri corpi celesti. Per questo motivo, gli analisti spaziali hanno concluso che la NASA svilupperà presto il nuovo telescopio spaziale del sistema solare (SSST).

Ora, cosa rende SSST diverso da JWST?

SSST come nuovo successore di Hubble

Anche il Solar System Space Telescope della NASA è un grande satellite. Proprio come Hubble, si concentrerà anche sull’acquisizione di immagini di corpi celesti.

Poiché questo è il caso, c’è una cosa che JWST non può ottenere e che SSST può fare facilmente. Il prossimo successore di Hubble osserverà in modo specifico gli oggetti situati all’interno del Sistema Solare.

SSST può condurre osservazioni ad alta risoluzione e ad alta sensibilità di lunghezze d’onda visibili e ultraviolette; qualcosa che James Webb non può fare.

Al momento della scrittura, la NASA non ha confermato se considererà davvero SSST come il suo prossimo telescopio spaziale. Ma c’è un’alta probabilità che il nuovo telescopio spaziale del sistema solare sarà il prossimo successore di Hubble a causa delle loro somiglianze.

Il sito web ufficiale della NASA Solar System Exploration ha dichiarato che l’HST è in orbita da circa 31 anni. Questo mostra solo che è molto più vecchio rispetto ad altri telescopi spaziali attivi nel sistema solare.

Di recente, la collaborazione SpinLaunch della NASA è finalmente avvenuta.

D’altra parte, la NASA Artemis I condurrà presto una prova in costume bagnato.

Per ulteriori aggiornamenti sulle notizie sulla NASA e le sue nuove tecnologie, tieni sempre le tue schede aperte qui su TechTimes.

Articolo correlato: Il rover Curiosity Mars della NASA torna indietro dal terreno Gator-Back | Rocce “non” buone per le sue ruote

Questo articolo è di proprietà di TechTimes

Scritto da: Griffin Davis

Ⓒ 2021 TECHTIMES.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.

.

Leave a Comment