X-Box Game Pass sta apportando una modifica importante al suo prezzo:

di Jason Collins |: 6 secondi fa:

Se trascuriamo un brevissimo periodo durante il quale Microsoft ha effettivamente battuto Sony nelle vendite di console, il gigante della tecnologia non è mai stato in grado di raggiungere l’importanza di Sony nel mercato dei giochi e Xbox è sempre rimasta indietro rispetto a PlayStation nel reparto vendite. Quindi, la società ha deciso di offrire un servizio di abbonamento migliore, che sostanzialmente offriva di più rispetto ai servizi PlayStation Plus e Now di Sony. Xbox Game Pass è stato il miglior servizio in abbonamento che la comunità di gioco avesse: “era” la parola chiave.

Xbox Game Pass potrebbe diventare più costoso, secondo ComicBook, come parte del presunto sforzo di Microsoft di sbarazzarsi del suo Xbox Game Pass di livello base e Xbox Live Gold, a favore di Xbox Game Pass Ultimate. L’abbonamento di livello premium di Microsoft, che attualmente costa $ 15, sarebbe lo standard di gioco in futuro, il che significa che un abbonato a Xbox Game Pass dovrebbe pagare $ 5 dollari in più ogni mese. Questo non è certo male come quelli che giocano tramite Xbox Live Gold, che potrebbero subire un aumento di prezzo di $ 10.

Pass gioco Xbox:

Il salto di prezzo non suona così male finché non lo si guarda come percentuali, il che ne rivela la sostanzialità. Mentre c’è solo un salto del 50% tra Xbox Game Pass e la sua controparte Ultimate, c’è un aumento del prezzo del 200% tra Ultimate e Live Gold. Detto questo, il rapporto arriva da un insider e giornalista Xbox, Brad Sims, che afferma che Microsoft sta esplorando la possibilità di unire i suoi livelli di abbonamento in uno – opposto a quello che ha fatto Sony – suggerendo che l’aumento del prezzo potrebbe verificarsi di conseguenza della costosa acquisizione di Activision Blizzard (ABK) da parte di Microsoft.

Considerando che ABK ha appena convertito quasi 1.100 lavoratori temporanei in dipendenti a tempo pieno (FTE), il rapporto di Sims potrebbe effettivamente avere una base fattuale. Vale anche la pena notare che Sims non ha citato alcuna fonte credibile, quindi tutto questo potrebbe essere puramente speculativo e, quindi, dovrebbe essere ingerito con le pinze. E anche se i rapporti di Sims in merito a questo sono veritieri, Microsoft non ha ancora fatto alcun annuncio, la chiusura dell’acquisizione di ABK è ancora lontana e le cose sono sempre soggette a cambiamenti.

Tuttavia, dobbiamo mettere in discussione la logica alla base dell’unione di questi servizi. Xbox Game Pass offre un ampio catalogo di titoli di gioco, mentre Ultimate fa lo stesso, ma racchiude anche PC Game Pass, Xbox Live Gold, Xcloud, EA Play e vari altri vantaggi, quindi unire detto servizio non ha molto senso. Eliminare quelli più economici è un approccio più praticabile. Ma ci sono anche molti giocatori che semplicemente non sono interessati alle capacità di gioco online.

Certo, Microsoft potrebbe ancora chiudere quei servizi e offrire Xbox Game Pass Ultimate come unica scelta, ma abbiamo già visto come reagisce la comunità di gioco quando viene colpita nel modo sbagliato. Inoltre, sospettiamo che una società di giochi che ha lavorato duramente per ottenere un qualche tipo di importanza su Sony avrebbe rinunciato così facilmente rischiando l’unica cosa che li ha spinti in primo luogo: il servizio di abbonamento Xbox Game Pass di base.

Leave a Comment