Degenerazione maculare vs. glaucoma: segni e altro

La degenerazione maculare e il glaucoma sono condizioni oculari che possono portare alla perdita della vista. Condividono sintomi e fattori di rischio simili, come l’età, ma differiscono nella parte dell’occhio interessata e nel modo in cui i medici li trattano.

Il glaucoma e la degenerazione maculare sono condizioni oculari progressive che colpiscono milioni di persone negli Stati Uniti. I medici chiamano anche la degenerazione maculare “degenerazione maculare legata all’età”.

Sebbene entrambe le condizioni possano influenzare la vista, diverse aree degli occhi subiscono danni. Nella degenerazione maculare, la parte centrale della retina si deteriora, mentre il glaucoma colpisce il nervo ottico e colpisce la visione periferica.

Questo articolo confronta la degenerazione maculare e il glaucoma, inclusi i loro sintomi, fattori di rischio e opzioni di trattamento e prevenzione. Esplora anche se le due condizioni sono correlate e in che modo differiscono dalla cataratta.

La degenerazione maculare colpisce la retina, che è responsabile della visione centrale dell’occhio. Raccoglie le immagini che una persona vede e le trasmette al nervo ottico.

Quando si verifica un danno alla visione centrale, interferisce con la capacità di una persona di vedere abbastanza bene da guidare, leggere e riconoscere i volti.

Esistono due tipi di degenerazione maculare: degenerazione maculare secca e degenerazione maculare umida.

La degenerazione maculare secca è più comune e si sviluppa gradualmente nel tempo.

La degenerazione maculare umida provoca uno sviluppo anormale dei vasi sanguigni sotto la macula, un’area al centro della retina che elabora le informazioni visive. Può causare una grave perdita della vista e si sviluppa più rapidamente. Se compaiono i sintomi, una persona richiede un trattamento immediato da un medico.

Secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC)la degenerazione maculare è la principale causa di perdita della vista e cecità per le persone di età pari o superiore a 65 anni negli Stati Uniti

Sintomi e alterazioni della vista

I sintomi e i cambiamenti visivi legati alla degenerazione maculare includono:

  • visione offuscata
  • colori che appaiono meno vivaci
  • graduale perdita della vista centrale
  • sensibilità alla luce
  • testo scritto che appare sfocato
  • difficoltà a riconoscere i volti

Una persona dovrebbe prenotare un appuntamento per un esame della vista se manifesta uno di questi sintomi.

Fattori di rischio

Alcuni fattori possono aumentare le possibilità di una persona di sviluppare la degenerazione maculare.

L’American Academy of Ophthalmology (AAO) identifica i seguenti fattori di rischio:

Leggi di più sulla degenerazione maculare qui.

Il glaucoma comporta danni al nervo ottico nell’occhio. Può svilupparsi se il fluido prodotto dall’occhio non defluisce correttamente. In questo caso, la pressione oculare potrebbe aumentare. Sebbene esistano diversi tipi di glaucoma, il glaucoma primario ad angolo aperto è la forma più comune della condizione.

Secondo la Glaucoma Research Foundation, circa 3 milioni di persone negli Stati Uniti hanno il glaucoma, ma solo il 50% sa di avere la condizione. È la seconda causa di cecità nel mondo.

Sintomi e alterazioni della vista

Il glaucoma inizialmente potrebbe non causare alcun sintomo, quindi alcune persone non sanno di averlo. Una volta che iniziano i sintomi e i cambiamenti della vista, possono includere:

Una persona dovrebbe prenotare una visita oculistica per verificare uno qualsiasi dei sintomi di cui sopra.

Fattori di rischio

Il glaucoma può svilupparsi in chiunque, ma alcuni gruppi ad alto rischio includono una persona che:

  • ha più di 60 anni
  • ha una storia familiare di glaucoma
  • ha il diabete
  • è afroamericano
  • ha una miopia grave (miopia)
  • ha ipermetropia (ipermetropia), anche se questo aumenta specificamente il rischio di glaucoma ad angolo chiuso

Leggi di più sul glaucoma qui.

La perdita della vista nel glaucoma colpisce tipicamente la visione laterale, mentre la degenerazione maculare tende a influenzare la visione centrale.

Le condizioni non hanno una cura. I trattamenti possono rallentare la perdita della vista, ma non la ripristinano. È fondamentale iniziare il trattamento il prima possibile per preservare la vista.

Il trattamento per la degenerazione maculare comprende farmaci anti-fattore di crescita endoteliale vascolare. Questi farmaci bloccano le sostanze chimiche che causano lo sviluppo anormale dei vasi sanguigni.

Leggi se i trattamenti possono invertire la degenerazione maculare qui.

Nel frattempo, il trattamento del glaucoma di solito comporta:

Secondo l’AAO, più geni possono influenzare lo sviluppo della degenerazione maculare e del glaucoma.

Al momento, l’AAO non raccomanda test genetici di routine per malattie oculari ereditarie. Sebbene la degenerazione maculare e il glaucoma coinvolgono più geni, comportamenti e fattori demografici possono anche influenzare lo sviluppo di queste condizioni.

Se entrambe le condizioni si verificano insieme, anche se non si influenzano attivamente a vicenda, la disabilità visiva interesserà un’area visiva più ampia rispetto al solo glaucoma.

Non è sempre possibile prevenire il glaucoma o degenerazione maculare, poiché non tutti i fattori di rischio sono controllabili.

Tuttavia, ci sono alcuni passaggi che una persona può intraprendere per ridurre il rischio di entrambe le condizioni, come ad esempio:

  • evitando di fumare
  • Indossare occhiali da sole per ridurre l’esposizione ai raggi UV
  • raggiungere o mantenere un peso moderato
  • monitoraggio dei livelli di colesterolo
  • Indossare protezioni per gli occhi quando appropriato per aiutare a prevenire lesioni agli occhi
  • visitare regolarmente un oculista per diagnosticare eventuali condizioni oculari precoce e lenta perdita della vista

Ricerca dal 2019 Suggerito che la vitamina C e la vitamina E agiscano come antiossidanti nel ridurre lo stress ossidativo della retina o della regione maculare dell’occhio. Quindi queste vitamine potrebbero svolgere un ruolo nell’aiutare a prevenire degenerazione maculare.

Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per esplorare la prevenzione dello sviluppo precoce e il trattamento della degenerazione maculare e di altre complicanze oculari, tra cui il glaucoma e la cataratta.

Diverse altre condizioni oculari possono portare a problemi di vista e infine cecità. Ad esempio, se non trattata, la cataratta può causare la perdita della vista. Simile alla degenerazione maculare e al glaucoma, la cataratta tende a svilupparsi negli anziani.

Sintomi simili possono includere:

  • visione offuscata
  • visione dei colori sbiadita
  • distorsione della vista
  • sintomi gradualmente

A differenza della degenerazione maculare e del glaucoma, la chirurgia per il trattamento della cataratta è un’opzione che in genere corregge il problema e migliora la vista.

Leggi di più sulla chirurgia della cataratta qui.

Le prospettive per le persone con degenerazione maculare o glaucoma possono variare in base alla forma di ciascuna condizione oculare e alla precoce diagnosi. La diagnosi e il trattamento precoci possono aiutare a rallentare la perdita della vista. Tuttavia, entrambe le condizioni sono progressive e in genere portano a un certo grado di perdita della vista.

Una persona può partecipare a un esame della vista e l’ottico può indirizzarli per ulteriori test o trattamenti.

Scopri di più sui tipi di oculisti qui.

La degenerazione maculare e il glaucoma colpiscono entrambi gli occhi e possono portare alla perdita della vista.

Non è sempre possibile prevenire nessuna delle due condizioni oculari, ma esami oculistici regolari possono aumentare le possibilità di una diagnosi precoce e garantire che il trattamento inizi tempestivamente.

Sebbene non esista una cura, il trattamento può aiutare a rallentare la perdita della vista. È fondamentale iniziare il trattamento il prima possibile per preservare la vista.

.

Leave a Comment