La famiglia Sony e Lego investono 2 miliardi di dollari nel creatore di Fortnite Epic Games:

Il logo di Epic Games visualizzato su uno smartphone.

Immagini Sopa |: Razzo leggero |: Immagini Getty:

Il creatore di Fortnite Epic Games ha raccolto $ 2 miliardi di finanziamenti da Sony e dalla famiglia Lego, in un affare imponente che evidenzia l’entusiasmo delle grandi aziende per il cosiddetto “metaverso”.

Sony inietterà $ 1 miliardo nella società, ha annunciato lunedì Epic, mentre KIRKBI, la società di investimento a conduzione familiare dietro Lego, investirà un importo uguale. L’accordo, soggetto alle consuete condizioni di chiusura, valuterebbe Epic a 31,5 miliardi di dollari.

La notizia arriva sulla scia di una partnership annunciata da Epic e Lego la scorsa settimana, volta a sviluppare insieme un metaverso “a misura di famiglia” per bambini. Lego ha già una linea di videogiochi di successo basata su franchise redditizi, tra cui Star Wars e Warner Bros. Batman.

“Una parte dei nostri investimenti si concentra sulle tendenze che riteniamo influenzeranno il mondo futuro in cui vivremo noi e i nostri figli”, ha dichiarato lunedì Soren Thorup Sorensen, CEO di KIRKBI.

“Questo investimento accelererà il nostro impegno nel mondo del gioco digitale e siamo lieti di investire in Epic Games per supportare il loro continuo viaggio di crescita, con un focus a lungo termine verso il futuro metaverso”.

L’hype intorno al metaverso, una proposta rete di vasti mondi virtuali, ha preso d’assalto il mondo aziendale ultimamente. Facebook ha dato il via alla tendenza ribattezzandosi Meta e diversi grandi marchi tra cui JPMorgan, Samsung e Nike hanno iniziato a sperimentare la tecnologia.

Tuttavia, aziende come Epic e Roblox parlano da tempo di costruire un metaverso.

Il gioco di battaglia reale di Epic Fortnite consente a un massimo di 100 giocatori di combattere per essere l’ultimo in piedi. Ma si è esteso ad altre forme di intrattenimento, ospitando concerti di musica di artisti come Travis Scott e Marshmello, per esempio.

Roblox, nel frattempo, vuole costruire un metaverso in cui milioni di persone possono riunirsi per giocare o persino lavorare in un’economia virtuale alimentata da Robux, la sua stessa valuta in-app.

Tim Sweeney, CEO di Epic Games, ha affermato che i nuovi fondi aiuterebbero la società ad “accelerare il nostro lavoro per costruire il metaverso”.

“Mentre reimmaginiamo il futuro dell’intrattenimento e del gioco, abbiamo bisogno di partner che condividano la nostra visione. Lo abbiamo trovato nella nostra partnership con Sony e KIRKBI”, ha affermato Sweeney in una nota.

Sebbene sia meglio conosciuta come la società dietro Fortnite, Epic Games è una potenza di videogiochi. La società ha sviluppato Unreal Engine, una delle più grandi piattaforme utilizzate per creare giochi, e gestisce un proprio negozio di giochi online che compete con Microsoft e Valve.

La società è stata al centro di un’accesa controversia tra gli sviluppatori di app e Apple sulle tariffe dell’App Store di quest’ultima. L’anno scorso, un giudice ha stabilito che Apple non può più impedire agli sviluppatori di allontanare gli utenti dal sistema di pagamento di Apple. Il gigante della tecnologia in genere prende una riduzione dal 15% al ​​30% da tutti gli acquisti in-app.

.

Leave a Comment