La prima squadra di astronauti tutta privata arriva alla Stazione Spaziale Internazionale

Undici astronauti ora occupano la ISS.  I quattro membri dell'equipaggio di Axiom sono in piedi (galleggianti?) In piedi sul retro.

Undici astronauti ora occupano la ISS. I quattro membri dell’equipaggio di Axiom sono in piedi (galleggianti?) In piedi sul retro.
Immagine: Nasa

Un SpaceX Crew Dragon ha consegnato in sicurezza quattro astronauti privati, non affiliati ad alcuna agenzia spaziale,alla Stazione Spaziale Internazionale lo scorso sabato. Con l’equipaggio di Axiom ora a bordo, la prima missione tutta privata alla ISS può mettersi al lavoro.

Capsula SpaceX Cercare di sforzarsi ha raggiunto la ISS sabato alle 20:20 EDT, 9 aprile dopo un quasi 21-un’ora di viaggio. L’equipaggio del Missione Ax-1—Michael López-Alegría, Larry Connor, Eytan Stibbe e Mark Pathy—lanciato in cima a un razzo Falcon 9 giovedì frsul Kennedy Space Center in Florida. La ISS è attualmente in orbita a un’altezza di 260 miglia (418 km) sopra la Terra.

L’attracco sarebbe avvenuto 45 minuti prima, se non fosse stato per un problema dovuto al fatto che i membri dell’equipaggio della ISS non potevano ricevere video dalla telecamera centrale della Crew Dragon. I controllori di terra hanno risolto il problema instradando il video da una stazione di terra SpaceX, secondo alla NASA.

La Crew Dragon Endeavour ha attraccato alla ISS.

La Crew Dragon Endeavour ha attraccato alla ISS.
Immagine: Assioma Spazio

I quattro membri dell’equipaggio rimarranno nell’avamposto orbitale per otto giorni, dove eseguiranno circa 25 esperimenti riguardanti la scienza, l’istruzione e le attività commerciali. Axiom Space punta a costruire la prima stazione spaziale completamente commerciale al mondo, la cui costruzione dovrebbe iniziare presso la ISS alla fine del 2024. La missione Ax-1 rappresenta un’importante pietra miliare nella commercializzazione in corso dell’orbita terrestre bassa.

Il apertura del portello di Crew Dragon è avvenuto alle 10:13 EDT, dopodiché il L’equipaggio della spedizione 67 è stato accolto favorevolmente la squadra Ax-1. L’aggiunta di questi quattro uomini porta la popolazione totale della ISS a 11, gli altri sono gli astronauti della NASA Tom Marshburn, Kayla Barron, Raja Chari, l’astronauta dell’ESA Matthias Maurer e i cosmonauti di Roscosmos Sergey Korsokov, Oleg Artemyev e Denis Matveev. Tre membri dell’equipaggio dell’Ax-1 ricevuto una spilla dall’Association of Space Explorers (ASE) per riconoscere formalmente il loro nuovo status di astronauti.

“C’è una tradizione quando si supera un certo confine, Voi diventare un astronauta. È successo ieri per la prima volta a questi tre signori. Ora vorrei prenderne atto ufficialmente: “López-Alegría, ex astronauta della NASA, detto durante la cerimonia di benvenuto di sabato. “Quando li appunterò – penso che i numeri siano 582, 583 e 584 per Larry, Eytan e Mark – spero che li indossino con l’orgoglio che meritano”, ha detto, in riferimento al numero totale di formalmente astronauti riconosciuti fino ad oggi.

Il team di Ax-1 si sta ora adattando alla microgravità e sta familiarizzando con la stazione spaziale. Domenica, López-Alegría twittato fuori una splendida immagine della Terra, dicendo: “La vida es corta; vívala a tope!, ”che traduce dallo spagnolo all’inglese come“ La vita è breve; vivilo al meglio!”

Assioma disse il primo giorno è stato principalmente dedicato alla preparazione dell’attrezzatura per quella che sarà una settimana molto impegnativa. Il team ha solo 100 ore per completare i rispettivi compiti. Puoi saperne di più sulla missione Ax-1 e su ciò che la squadra sta cercando di ottenere qui.

.

Leave a Comment