Nettuno sta diventando più freddo e non sappiamo perché

Nettuno visto dalla fotocamera ad angolo stretto di Voyager 2's.

Gli astronomi che studiano l’atmosfera di Nettuno hanno scoperto che la temperatura globale del pianeta è scesa in un periodo di 17 anni, mentre il suo polo sud si è riscaldato considerevolmente.

I cambiamenti di temperatura sono stati catturati in quasi 100 immagini all’infrarosso termico scattate tra il 2003 e il 2020 da diversi telescopi terrestri. In quel periodo di tempo, le immagini rivelano l’inizio dell’estate nell’emisfero meridionale di Nettuno e un calo della temperatura globale di 46 gradi Fahrenheit (8 gradi Celsius) tra il 2003 e il 2018. La ricerca del team è pubblicato oggi su The Planetary Science Journal.

Quattro immagini di Nettuno nell'infrarosso termico.

“Questo cambiamento è stato inaspettato”, ha affermato Michael Roman, astronomo dell’Università di Leicester in Inghilterra e autore principale dell’articolo, in un European Southern Observatory. pubblicazione. “Dato che abbiamo osservato il Nettuno all’inizio dell’estate meridionale, ci aspettavamo che le temperature crescessero lentamente, non più fredde”.

Nettuno è un gigante di ghiaccio a 2,78 milioni di miglia dal Sole. Un anno su Nettuno equivale a 165 anni terrestri, quindi ci vuole un po’ prima che le stagioni del marmo blu cambino. Le stagioni di 40 anni di Nettuno sono le il più lungo di qualsiasi pianeta (Le stagioni di Urano, la seconda più lunga, sono solo di circa 20 anni).

L’estate è iniziata nel sud di Nettuno nel 2005 e il team di Roman è stato in grado di osservare il cambiamento nelle misurazioni effettuate da telescopi terrestri come i Very Large Telescopes in Cile e i telescopi Keck e Subaru alle Hawaii.

“I nostri dati coprono meno della metà di una stagione di Nettuno, quindi nessuno si aspettava di vedere cambiamenti grandi e rapidi”, ha affermato nel comunicato dell’ESO il coautore Glenn Orton, ricercatore senior presso il Jet Propulsion Laboratory (JPL) del Caltech.

Alla luce visibile, Nettuno appare azzurro come sempre (un risultato di come il metano nell’alta atmosfera del pianeta riflette la luce). Ma visto nella luce infrarossa termica, il polo sud di Nettuno è notevolmente luminoso, indicando una temperatura più calda.

Il pianeta è generalmente freddo, con temperature medie di circa -364 gradi Fahrenheit, ma negli ultimi due anni delle osservazioni del team, le temperature polari sono aumentate da circa -186 gradi Fahrenheit a -166 gradi Fahrenheit. Nel frattempo, le aree intorno all’equatore del pianeta sono diventate più deboli nelle immagini a infrarossi termici, il che significa che si sono raffreddate.

I ricercatori non sono sicuri di cosa possa causare la grande variazione tra i poli di Nettuno e le sue aree più centrali; i modelli meteorologici potrebbero aver influenzato le osservazioni o i cambiamenti nella chimica stratosferica del pianeta potrebbero aver causato temperature diverse. I prossimi telescopi terrestri, in particolare il Telescopio estremamente grande—Sarà utile per guardare la seconda metà dell’estate nettuniana.

Altro: un pianeta simile a Nettuno è stato avvistato in un luogo dove non dovrebbe esistere

.

Leave a Comment