Apparente problema di firma del software interrompe gli aggiornamenti per alcuni display Studio:

Ingrandire: / Il display da studio di Apple.

Andrew Cunningham:

Una cosa che rende unico il monitor Studio Display di Apple, a parte la risoluzione nativa del display 5K, è che fondamentalmente c’è un iPad al suo interno. Il monitor include un chip Apple A13 e 64 GB di spazio di archiviazione per alimentare alcune delle sue funzionalità intelligenti e, come qualsiasi altro iDevice di Apple, può ricevere aggiornamenti firmware basati su iOS per aggiungere nuove funzionalità e correggere bug.

Ma anche come gli altri iDevice di Apple, questo significa che a volte incontrerai problemi durante l’installazione degli ultimi aggiornamenti per il tuo Studio Display. Questo è stato il caso durante il fine settimana per alcuni utenti dei nuovi Studio Display di Apple che hanno scoperto di non poter aggiornare il firmware di fabbrica (versione 15.3) all’ultima versione (15.4).

Il motivo per cui l’aggiornamento ha smesso di funzionare è probabilmente correlato al modo in cui Apple gestisce gli aggiornamenti del software iOS. Apple verifica la firma digitale di un file di aggiornamento iOS prima di consentire l’installazione per impedire l’installazione di aggiornamenti che contengono malware o altre modifiche. E per evitare il downgrade a versioni iOS precedenti, in genere Apple consentirà solo l’installazione di uno o due aggiornamenti iOS più recenti in un dato momento. Quando viene rilasciata una nuova versione di iOS, come iOS 15.4.1 il 31 marzo, Apple smetterà di firmare la versione precedente (in questo caso, iOS 15.4) poco dopo.

Il problema per Studio Display era che non riceveva un aggiornamento del firmware 15.4.1 insieme ad altri iDevice. Di per sé, questo non è un problema, dal momento che Studio Display non si connette direttamente a Internet e non è soggetto alle stesse vulnerabilità di sicurezza di un tipico iPhone o iPad. Ma ciò: era: un problema per le persone che ricevono: nuovo: Studio Display spediti dalla fabbrica con la versione firmware 15.3 installata. I Mac collegati potevano vedere che i display non eseguivano l’ultima versione del firmware, ma Apple non stava più firmando iOS 15.4, quindi i display non potevano effettivamente installare: l’aggiornamento una volta scaricato.

Dal 10 aprile, Apple: sembra che firmi di nuovo l’aggiornamento 15.4 per Studio Display:, consentendo l’installazione normale degli aggiornamenti del firmware. Questi aggiornamenti vengono firmati per dispositivo in modo che gli iPhone e gli iPad meno recenti possano continuare a installare l’ultima versione software supportata, il che significa che Apple sarà normalmente in grado di rilasciare nuovi aggiornamenti iOS senza dover aggiornare Studio Display e vice -verso. Nel caso dell’aggiornamento 15.4, come suggerisce Macworld, è possibile che Apple abbia semplicemente dimenticato di dover continuare a firmare l’aggiornamento per Studio Display.

Il firmware 15.4 era la versione che utilizzava la nostra unità di prova quando l’abbiamo testata, quindi non include le correzioni promesse alla mediocre qualità dell’immagine della webcam dello Studio Display. Secondo le note di rilascio di Apple, la caratteristica principale della versione 15.4 (a parte “piccoli miglioramenti della stabilità”) è il supporto per Boot Camp sui Mac Intel.

Leave a Comment