I passeggeri di JetBlue chiedono di scendere dall’aereo dopo aver interrotto gli atterraggi al JFK

Il video è emerso online dei passeggeri di JetBlue che imploravano i membri dell’equipaggio di farli scendere da un aereo dopo aver tentato più volte di atterrare in un aeroporto di New York City, secondo più rapporti.

Il volo 1852 in viaggio da Cancun, in Messico, doveva atterrare giovedì all’aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York. Il pilota ha provato più volte ad atterrare al JFK prima di dover dirottare verso l’aeroporto di Newark del New Jersey a causa del tempo inclemente.

Ticker Sicurezza Scorso Modificare Modificare%
JBLU JETBLUE AIRWAYS CORP. 12.03 +0,13 + 1,09%

CLICCA QUI PER LEGGERE DI PIÙ SU FOX BUSINESS

Il portavoce di JetBlue, Derek Dombrowski, ha detto a FOX Business che l’aereo ha dovuto aspettare sull’asfalto di Newark per un’ora mentre il pilota aspettava che il maltempo passasse. I venti al JFK nel periodo in cui l’aereo ha tentato di atterrare erano con raffiche vicino a 35 mph con visibilità di circa mezzo miglio e pioggia leggera.

“Una volta che è stato sicuro farlo, [the flight] è ripartito per il JFK, dove è atterrato e i clienti su questo volo internazionale hanno potuto sdoganare e sdoganare gli Stati Uniti in modo adeguato “, ha detto Dombrowski.

Tuttavia, mentre aspettavano sull’asfalto, i passeggeri sconvolti implorarono i membri dell’equipaggio di lasciarli scendere a Newark, dicendo che avevano paura di tornare in aria.

Un uomo parla al cellulare mentre guarda un aereo Airbus A320-200 della JetBlue Airways all’aeroporto LaGuardia di New York. (JetBlue / Reuters / Lucas Jackson / Foto Reuters)

Un passeggero nel filmato ha affermato che il pilota ha cercato di atterrare almeno quattro volte a New York e che i passeggeri erano già malati di stomaco.

“I miei figli sono in preda al panico”, ha detto il passeggero alzandosi dal sedile. “La gente è malata laggiù. Dobbiamo scendere da questo aereo. È pericoloso… abbiamo già provato ad atterrare quattro volte.”

Il passeggero ha affermato che le persone stavano svenendo e vomitando e ha chiesto ai membri dell’equipaggio di mostrare “un po’ di rispetto per gli esseri umani”.

“Abbiamo paura di volare, vogliamo scendere”, ha detto. “Non mi interessa JFK, sono le nostre vite.”

I passeggeri in tutta la cabina hanno fatto eco al suo sentimento. A un certo punto, secondo il video, una manciata di passeggeri ha parlato contemporaneamente, implorando di scendere.

OTTIENI FOX BUSINESS IN MOVIMENTO FACENDO CLIC QUI

“Puoi arrestarmi. Non voglio risalire in aria”, ha gridato un altro passeggero.

Tuttavia, JetBlue ha affermato che “la sicurezza dei nostri clienti e membri dell’equipaggio è la nostra prima priorità e i nostri piloti sono ben addestrati per gestire il maltempo”.

Il vettore si è scusato per la deviazione legata alle condizioni meteorologiche e ha affermato che non sono state segnalate lesioni ai passeggeri.

Leave a Comment