2023 BMW X7 debutta con un volto aggiornato, nuova tecnologia iDrive 8

La BMW X7 – il SUV più grande, più audace e più venduto della Baviera – dovrebbe essere aggiornata dopo cinque anni sul mercato. Per il 2023, i designer BMW hanno ottimizzato l’X7, conferendogli un avantreno più sportivo, piccoli aggiornamenti alla parte posteriore, potenza extra nel modello base e una cabina rinnovata con la più recente e migliore tecnologia all’interno.

Nuovo look audace

Parlando prima del volto, la BMW ha diviso in due i suoi fari tradizionali per il 2023. Questa configurazione a doppia illuminazione sarà il nuovo punto fermo per i modelli BMW a grandezza naturale, arrivando infine alle berline elettriche della serie i7 e 7, nonché alle berline elettriche della serie i7 e 7 Crossover ibrido XM.

Sull’X7, le luci di marcia a LED si trovano in alto vicino alla linea del cofano mentre i fari effettivi vivono più in basso sul paraurti. L’obiettivo di questo look, dice la BMW, è enfatizzare la posizione eretta dell’X7. Oltre a ciò, la fascia inferiore del modello xDrive40i sfoggia un nuovo rivestimento argentato lucido che sporge dalla base del paraurti, mentre la griglia del rene aggiornata indossa lamelle oscurate all’interno di una cornice cromata più luminosa. E una novità per il 2023: un elemento Cascade Lighting all’interno della griglia stessa, una Rolls-Royce.

Il più sportivo X7 M60i rinuncia invece al cromo per un trattamento nero lucido. La griglia del rene e le prese d’aria inferiori indossano il nero monotono, mentre i fari hanno una lucentezza oscurata che conferisce loro un aspetto più aggressivo. E come previsto, un badge M vive sul lato sinistro della griglia.

2023 BMW X7 M60i
2023 BMW X7 M60i

Per accompagnare quel nuovo stile audace, BMW ha aggiunto 14 colori alla tavolozza. Sparkling Copper Grey metallic – raffigurato qui sul modello xDrive40i – è una di quelle nuove tonalità, affiancate da M Marina Bay Blue metallic come mostrato sulla M60i, con altre finiture BMW Individual come Ametrin, Dravit Grey, Tanzanite Blue II e Frozen Pure Disponibile anche grigio.

Gli acquirenti possono anche opzionare la loro X7 con un emblema BMW M 50 Years, che assomiglia a questo. E per la prima volta in assoluto su un prodotto BMW, sono disponibili cerchi da 23 pollici. Il modello base xDrive40i utilizza ruote standard da 21 pollici, la M60i monta cerchi in lega da 22 pollici e i cerchi in lega leggera BMW Individual da 23 pollici sono disponibili anche sul modello di fascia alta.

Più potenza di base

L’X7 del 2023 offre ancora le stesse due cilindrate del motore dell’anno scorso: un sei cilindri in linea da 3,0 litri di base e un V8 biturbo da 4,4 litri opzionale. Ma ora, entrambi i motori ottengono un’assistenza ibrida leggera a 48 volt. Il sei cilindri in linea di base è stato notevolmente migliorato con un aumento di 40 cavalli e una coppia extra di 52 piedi per libbra. Ciò gli conferisce una potenza totale di 375 CV e 383 libbre-piedi. Con ciò, l’X7 xDrive40i ora può raggiungere 60 miglia orarie in 5,6 secondi.

L’unità V8 biturbo ha ancora gli stessi robusti 523 CV e 553 libbre-piedi dell’anno scorso, sufficienti per spingere il modello M60i a 60 in 4,5 secondi. E al top della gamma, l’Alpina XB7, con il suo V8 biturbo ottimizzato, produce 630 CV e 590 libbre-piedi, portandolo a 60 in 4,0 secondi e a una velocità massima limitata di 180 miglia orarie. Ogni versione dell’X7 per il 2023 presenta anche un nuovo cambio automatico a otto rapporti con funzione di controllo del lancio.

2023 BMW X7 M60i

Ora lo standard sul modello X7 M60i è lo sterzo attivo integrale e la stabilizzazione attiva del rollio. Opzionale sul modello xDrive40i come parte del pacchetto Dynamic Handling, Integral Active Steering è una cremagliera a rapporto variabile che aiuta ad aumentare la reattività alle velocità più elevate e consente una maggiore manovrabilità in situazioni difficili.

8 è fantastico

All’interno della nuova X7 è presente l’ultimo sistema di infotainment iDrive 8 di BMW. Composto da un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici e da un touchscreen da 14,9 pollici, entrambi nascosti dietro un bellissimo display a curva, l’iDrive 8 si fa strada per la prima volta su una BMW a benzina. Finora, iDrive 8 era disponibile solo su iX e i4 elettrici.

L’interfaccia iDrive 8 è un sistema nuovo di zecca rispetto al 7 in uscita, con un’interfaccia più elegante, una schermata iniziale più snella e funzionalità aggiuntive. Cose come il controllo vocale e gestuale, nel frattempo, vengono trasferiti dal modello precedente.

2023 BMW X7 xDrive40i
2023 BMW X7 xDrive40i
2023 BMW X7 xDrive40i

I sedili multi-contour sono ora di serie sull’X7, con funzionalità di riscaldamento standard sia per il guidatore che per il passeggero anteriore. In precedenza, entrambe erano opzioni. Le funzioni di massaggio e ventilazione possono essere aggiunte come optional e l’ecopelle Sensafin vegana di BMW è di serie nel modello xDrive40i. L’M60i ottiene una pelle Merino estesa standard, disponibile anche come opzione sul modello base.

L’X7 xDrive40i del 2023 parte da $ 78.845 con la tariffa di destinazione di $ 995 inclusa, che rappresenta un leggero aumento rispetto allo scorso anno di circa $ 2.000. Il più potente X7 M60i, nel frattempo, costa $ 104.095 per il nuovo anno.

Leave a Comment