Apple perde accidentalmente un aggiornamento massiccio per iPad, iPhone:

04/12 Aggiornamento di seguito. Questo post è stato originariamente pubblicato il 9 aprile:

Le perdite di iPhone 14 hanno già rivelato alcune delle migliori funzionalità e delle maggiori preoccupazioni dei nuovi smartphone. Ma ora Apple ha accidentalmente fatto trapelare un aggiornamento tanto atteso che milioni di utenti di iPhone e iPad vorranno.

Individuato da 9to5Mac, Apple ha pubblicato accidentalmente un nuovo documento di supporto sul suo sito Web per un imminente caricabatterie doppio USB-C che consentirà a un iPhone o iPad di caricarsi rapidamente mentre ricarica anche un accessorio aggiuntivo, come un Apple Watch.

Aggiornamento 04/11: acclamato analista e insider del settore, Ming-Chi Kuo ha aggiunto ulteriori dettagli al lancio di questo nuovo caricabatterie. Kuo: stati: che i componenti del nuovo caricabatterie “si avvicinano alla produzione di massa” e Apple prevede di spedire fino a 3 milioni di unità nel 2022. Dato che gli iPhone non sono più dotati di caricabatterie, è un numero considerevole e, considerando che non sarà economico, suggerisce che ci sarà un motivo convincente (ricarica più veloce? * tosse *) per i fan di Apple che si affollano in massa.

Kuo ha precedentemente anticipato l’arrivo del caricatore: nel mese di marzo:, dove ha anche confermato che utilizzerà la tecnologia GaN. I caricatori GaN (nitruro di gallio) offrono una maggiore efficienza e una maggiore densità di potenza rispetto ai caricatori tradizionali. Ciò consente loro di offrire una ricarica più rapida in dimensioni molto più compatte. Apple ha già presentato il suo primo caricabatterie GaN, la centrale elettrica da 120 W per il suo nuovo MacBook Pro. Quindi sta arrivando un cambiamento epocale e l’iPhone sembra destinato a essere coinvolto.

Aggiornamento 04/12: le immagini del nuovo caricabatterie Dual USB-C di Apple sono ora trapelate per gentile concessione dello specialista degli accessori: CaricatoreLAB: e mostrano un design che apre gli occhi. Come osserva ChargerLAB: “Adotta punte pieghevoli e, a differenza di altri caricabatterie, due porte USB-C sono affiancate”.

ChargerLAB ha ragione, per quanto ne so, questo design è una novità nel settore. In genere le porte sui due caricabatterie USB-C sono orientate verticalmente, il che può rendere la gestione degli accordi più complicata a volte, specialmente con cavi spessi. Il caricatore ha anche fossette su entrambi i lati per facilitarne la presa, un’altra rarità in questo spazio. Tutto sommato, questa è una classica Apple, arrivata in ritardo sul mercato ma con una versione unica.

Inoltre, il caricabatterie da 35 W sembra estremamente compatto – sicuramente più della stragrande maggioranza dei caricabatterie dual USB-C GaN – e potenzialmente anche più piccolo del minuscolo Anker Nano Pro: (anche se fornisce 40 W). Rispetto all’attuale di Apple: Mostruosità da 30 W:è su un livello completamente diverso.

Tutto ciò concentrerà l’attenzione sui piani di Apple per una migliore ricarica rapida di iPhone e iPad. Come dettagliato di seguito, i prodotti concorrenti ora offrono una ricarica a una potenza di 2-5 volte superiore rispetto agli iPhone. Sì, la durata della batteria dell’iPhone è notevolmente migliorata negli ultimi anni (l’iPhone 12 è stato un raro passo indietro), ma avere la possibilità di aggiungere il 50% di carica a un iPhone in 15-20 minuti (attualmente sono 30 minuti) sarebbe un grande punto di forza per molti utenti.

Aspettati che questa storia funzioni e funzioni, soprattutto perché ChargerLAB afferma che “porteremo presto maggiori informazioni su questo caricabatterie”.

“Utilizza l’adattatore di alimentazione con doppia porta USB-C da 35 W di Apple e un cavo USB-C (non incluso) per caricare il tuo dispositivo”, ha scritto Apple nel documento di supporto. Apple ha anche fatto trapelare le specifiche principali. Il nuovo caricabatterie supporterà quattro diverse modalità di ricarica: 5 V CC / 3 A o 9 V CC / 3 A o 15 V CC / 2,33 A o 20 V CC / 1,75 A con una potenza totale di 35 W.

Questo è un enorme aggiornamento su tutto ciò che Apple offre attualmente in questo segmento. Allo stato attuale, le uniche opzioni simili sono i caricatori ingombranti da 30 W e 45 W con una singola porta USB-C. Aspettatevi che anche il caricabatterie trapelato sia sostanzialmente più piccolo con una ricarica GaN iper-efficiente.

Inoltre, per un po’ di tempo è stata abbandonata la ricarica più veloce dell’iPhone senza concretizzarsi. Quindi, con i rivali Android che ora raggiungono i 120 W e forniscono una carica completa in meno di 20 minuti, l’arrivo di questo nuovo doppio caricatore potrebbe vedere finalmente anche Apple all’avanguardia.

Mi aspetto che ne sapremo di più presto. Apple ha confermato il WWDC per il 10 giugno, dove sarà presentato iOS 16 e il codice beta di iOS di nuova generazione ha una lunga storia di perdite di dispositivi Apple in arrivo.

Inutile dire che una ricarica più rapida non sarebbe sufficiente da sola, soprattutto in combinazione con il design deludente dell’iPhone 14, le prestazioni suddivise e i prezzi aumentati. Ma per gli acquirenti di iPhone 14 Pro potrebbe semplicemente far pendere l’equilibrio, insieme alle loro nuove fotocamere di grandi dimensioni.

___

Segui Gordon su: Facebook:

Altro su Forbes:

ALTRO DA FORBES:L’esclusiva iPhone 14 rivela nuovi aumenti dei prezzi Apple:

.

Leave a Comment