Dipendenti di Twitter “super stressati” dalla mossa di Elon Musk di rinnovare l’azienda – Rapporto

Poiché Elon Musk è pronto a eseguire un’acquisizione ostile di Twitter, i dipendenti dell’azienda hanno espresso ansia per i cambiamenti a venire.

Come Notizie ribelli riportato lunedì, Musk ha rifiutato una posizione nel consiglio di amministrazione della piattaforma di social media, che avrebbe ostacolato la sua capacità di possedere oltre il 14,9% delle azioni della società.

La mossa, che è stata una sorpresa per molti, ha suscitato la speculazione che il fondatore e CEO di Tesla potrebbe prepararsi ad acquisire più del 51% delle azioni di Twitter, e così facendo avrebbe completamente revisionato la società dall’interno e dall’esterno.

Secondo un rapporto su Bloomberg Lunedì scorso, l’incertezza ha lasciato i dipendenti di Twitter “super stressati” per l’azienda e che i dipendenti stanno “lavorando insieme per aiutarsi a vicenda a superare la settimana”.

I millennial viziati la cui sensibilità da fiocco di neve è arrivata a definire le politiche sulla censura della piattaforma dei social media sono diventati un punto dolente per i sostenitori della libertà di parola, come Elon Musk, che ha pesantemente criticato la piattaforma per non aver sostenuto i valori democratici di base.

Il Bloomberg il rapporto citava interviste con dipendenti di Twitter che hanno chiesto di rimanere anonimi mentre parlavano dell’atmosfera dietro le quinte dell’azienda.

Parlando in condizione di anonimato, diversi dipendenti hanno detto alla pubblicazione che il funzionamento interno di Twitter era uno “spettacolo di merda” dopo che Musk si era rifiutato di unirsi al consiglio.

Un dipendente di Twitter si è lamentato del fatto che il miliardario stava probabilmente “iniziando” a mettere in atto enormi cambiamenti nell’azienda in termini di cultura interna. Il lavoratore ha descritto i piani di Musk come “sfortunati”.

Musk, un autoproclamato “assolutista della libertà di parola”, è stato uno dei principali critici delle pratiche commerciali di Twitter, in particolare in vista della sua censura delle voci dissidenti e delle opinioni eterodosse. Negli ultimi giorni, Musk ha anche criticato l’incapacità dell’azienda di realizzare un profitto o fornire funzionalità che andrebbero a vantaggio dei suoi milioni di utenti.

In particolare, Musk si è lamentato della mancanza di brillantezza Twitter Blu funzione di abbonamento, che attualmente offre poco più di una funzione di pseudo-modifica semicotta e la possibilità di twittare video di 10 minuti. Non viene fornito con molto altro.

Musk si è anche lamentato del fatto che gli utenti di Twitter con il maggior numero di follower, come il musicista Justin Bieber, usano a malapena la piattaforma e ha suggerito che la colpa potrebbe essere della mancanza di funzionalità di Twitter per artisti, musicisti e altri creatori. Su TikTok, musicisti come Bieber possono condividere i loro ultimi album e playlist con i loro numerosi fan.

Leave a Comment