I consulenti per la giustizia ambientale di WH premono per l’azione di Justice40

I membri chiave del Consiglio consultivo per la giustizia ambientale della Casa Bianca hanno affermato martedì che l’amministrazione Biden non ha fatto abbastanza per mantenere la sua promessa che il 40% di tutti i benefici degli investimenti per il clima vanno alle comunità prive di diritti civili.

Parlando in una conferenza stampa prima della conferenza HBCU sui cambiamenti climatici a New Orleans, i membri del consiglio hanno affermato di aver ottenuto $ 14 milioni dal Bezos Earth Fund per un programma chiamato Engage, Enlighten and Empower per ritenere l’amministrazione Biden responsabile dell’esecuzione la sua iniziativa Justice40.

Il presidente Biden ha preso l’impegno con un ampio ordine esecutivo nel suo primo giorno in carica. L’iniziativa è stata presentata come una spinta senza precedenti per portare giustizia ambientale alle comunità a lungo afflitte dall’inquinamento e dall’inazione del clima.

I tre membri del consiglio federale per la giustizia ambientale che guidano lo sforzo da 14 milioni di dollari, Beverly Wright, Peggy Shepard e Robert Bullard, hanno lavorato a stretto contatto con l’amministrazione su Giustizia40.

Ma Wright ha detto ai membri della stampa che è necessario fare di più per “trasformare un’idea nuova in un progetto che funzioni”.

Il trio sta combinando sovvenzioni filantropiche dal Bezos Earth Fund, $ 6 milioni da WE ACT for Environmental Justice di Shepard, $ 4 milioni dal Deep South Center for Environmental Justice di Wright e $ 4 milioni dal Bullard Center for Environmental and Climate Justice, per garantire il finanziamento federale di Justice40 “va dove è previsto”, ha detto Shepard.

Lo sforzo dovrebbe “assicurare un’attuazione equa dell’iniziativa Justice40 a livello statale e locale e consentire alle comunità locali di partecipare al processo decisionale” che deriva dall’iniziativa, afferma un comunicato stampa.

I fondi andranno a istruire le organizzazioni di base sulle risorse a loro disposizione attraverso Justice40, informare i governi statali e locali su come utilizzare il denaro e sviluppare uno strumento di screening per determinare dove sono maggiormente necessari i fondi Justice40, uno che includa dati demografici razziali . Controverso, uno strumento di screening federale utilizzato dall’amministrazione non tiene conto della composizione razziale delle comunità.

Ci sono stati ancora pochi cambiamenti sul campo rispetto all’impegno di Justice40 perché il governo federale sta ancora cercando di capirlo quali comunità hanno più bisogno dell’investimento. Nelle raccomandazioni all’amministrazione Biden, molti rinomati sostenitori della giustizia ambientale hanno spinto per un processo metodico e intenzionale per identificare le comunità svantaggiate e erogare fondi.

Al briefing, Wright e Bullard hanno affermato di aver visto che i progetti sociali e infrastrutturali federali del passato non hanno mantenuto le promesse alle comunità svantaggiate e non vogliono che accada di nuovo.

“Ci sono stati molti approcci davvero nuovi per cambiare la vita degli americani in generale che hanno funzionato” a vantaggio solo degli americani bianchi, ha detto Wright.

Bullard ha sottolineato la discriminazione nel modo in cui sono stati distribuiti i soccorsi per le inondazioni in Texas, dove si trova, ad esempio, il Bullard Center for Environmental and Climate Justice.

__

Segui Drew Costley su Twitter: @drewcostley.

___

L’Associated Press Health and Science Department riceve il sostegno del Department of Science Education dell’Howard Hughes Medical Institute. L’AP è l’unico responsabile di tutti i contenuti.

.

Leave a Comment