Il Pixel 6a sbarca alla FCC con quattro diversi modelli:

Ingrandire: / Rendering di OnLeaks del Pixel 6a. Qui puoi vedere lo schermo piatto e l’urto della fotocamera a basso profilo.

OnLeaks x 91Cellulari:

Come sottolineato da Droid-Life, il prossimo telefono di fascia media di Google, il Pixel 6a, è apparso alla FCC.

La cosa più sorprendente dell’elenco è il tempismo. L’arrivo FCC di aprile di Pixel 6a è il primo che abbiamo visto per la serie A da molto tempo. Pixel 5a è stato quotato alla FCC nel luglio 2021 e lanciato un mese dopo ad agosto, mentre Pixel 4a ha raggiunto la FCC nel giugno 2020 ed è stato rilasciato anche ad agosto. Il primo telefono Pixel A, il Pixel 3a, aveva un elenco FCC di febbraio e fu lanciato su Google I/O a maggio. Quest’anno, l’evento I/O (virtuale) di Google è l’11 maggio 2022, quindi quel giorno è attualmente la data di rilascio preferita per il telefono.

Ci sono quattro diversi modelli presso la FCC, con una sola unità con funzionalità mmWave. mmWave aggiunge $ 50- $ 100 al prezzo di un telefono e non ha quasi alcun uso nel mondo reale perché i gestori non hanno implementato mmWave in molti luoghi. Dato l’immenso costo di mmWave, preferiremmo risparmiare i soldi.

L’elenco di quattro modelli statunitensi indica anche un ampio lancio e potremmo vedere il telefono atterrare su diversi importanti vettori. Si spera che questo si traduca anche in un maggiore supporto internazionale. Il Pixel 5a è in vendita solo negli Stati Uniti e in Giappone, presumibilmente a causa della carenza di chip in tutto il mondo. La varietà di modelli elencati potrebbe indicare che Google ha risolto i suoi problemi di stock e può tornare al più normale lancio di Pixel in 13 paesi.

Sappiamo già molto sul Pixel 6a. Il design è trapelato a novembre e ha mostrato a Google di continuare l’eccellente design di Pixel 6 nel modello di fascia media. La barra della fotocamera del Pixel 6 memorizza le fotocamere fornendo una solida base per poggiare su un tavolo, evitando l’oscillazione instabile che si ottiene da un urto della fotocamera fuori centro. Questo sarà il primo telefono Pixel A con un lettore di impronte digitali in-screen, che segnerà un grande cambiamento rispetto al lettore di impronte digitali capacitivo posteriore nei modelli precedenti.

Il Pixel 6 è il primo telefono con un SoC prodotto da Google, il Tensor, e un rapporto di 9to5Google a novembre affermava che il Pixel 6a sarebbe stato spedito anche con un chip Tensor. A marzo è apparso un elenco di Geekbench per un Pixel 6a; ha mostrato un SoC Google Tensor e 6 GB di RAM. Il punteggio e le frequenze sono identici al più costoso Pixel 6, indicando che si tratta dello stesso chip Tensor, che sarebbe un telefono di fascia media seriamente competitivo.

Stiamo semplicemente esaminando le specifiche, ma il Pixel 6a sembra essere un piccolo telefono potente e potrebbe persino spingere le persone a riconsiderare l’acquisto dell’ammiraglia Pixel 6. L’unico grande “downgrade” del Pixel 6a è il suo 6.2 più piccolo -dimensioni dello schermo in pollici, rispetto allo schermo da 6,4 pollici a 90 Hz del Pixel 6 e allo schermo da 6,7 ​​pollici a 120 Hz del Pixel 6 Pro. Se il display del Pixel 6a è a 60 Hz (la frequenza di aggiornamento non è chiara al momento), questo potrebbe essere un fattore decisivo importante. L’altro downgrade è il sistema della fotocamera, che ha solo due sensori, e la fotocamera principale sarebbe la comprovata Sony IMX363 da 12,2 megapixel, che era la fotocamera principale sui Pixel 2, 3, 4 e 5. dovrebbe comunque essere un’ottima fotocamera.

La serie Pixel A è un acquisto fantastico se stai cercando un telefono Android senza fronzoli. Se il prezzo è giusto, Google potrebbe avere un altro vincitore tra le mani.

Leave a Comment