Il film di Bill Murray è sospeso dopo i reclami sul comportamento: NPR

Bill Murray sfila sul red carpet della Festa del Cinema di Roma 2019.

Vittorio Zunino Celotto / Getty Images per RFF


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Vittorio Zunino Celotto / Getty Images per RFF


Bill Murray sfila sul red carpet della Festa del Cinema di Roma 2019.

Vittorio Zunino Celotto / Getty Images per RFF

Searchlight Pictures ha sospeso la produzione del film Essere mortali dopo che la scorsa settimana è stata presentata una denuncia per “comportamento inappropriato”, secondo quanto riferito dall’attore Bill Murray. La società di produzione ha inviato una lettera al cast e alla troupe questa settimana dicendo che stava esaminando un reclamo, anche se non ha detto di chi o di cosa si trattasse.

“Dopo aver esaminato le circostanze, è stato deciso che la produzione non può continuare in questo momento”, si legge nella nota. “Siamo davvero grati a tutti voi per tutto ciò che avete messo in questo progetto. La nostra speranza è di riprendere la produzione”.

Non è chiaro se Murray verrà sostituito nel film, la cui produzione è iniziata alla fine di marzo. L’attore Aziz Ansari ha scritto la sceneggiatura, basata sul libro di saggistica Essere mortali: medicina e ciò che conta alla fine. Ansari stava anche facendo il suo debutto alla regia in questo film e recitava in esso, insieme a Murray e Seth Rogan.

Il promemoria di Searchlight, confermato a NPR, dice anche che la società sta lavorando con Ansari e il suo partner di produzione Youree Henley per capire i prossimi passi per il film. Un portavoce afferma che Searchlight non commenterà le indagini. NPR ha anche chiesto un commento tramite un avvocato che ha rappresentato Murray in passato.

L’attore 71enne è noto per il suo stile di commedia impassibile, qualcosa che ha affinato alla compagnia di commedie di improvvisazione The Second City a Chicago e con L’ora radiofonica nazionale di Lampoon prima di entrare nel cast di Sabato sera in diretta nel 1977. Ha continuato a recitare nelle commedie acchiappa fantasmi, Caddyshack e giorno della marmotta, tra gli altri film. È anche apparso in diversi film di Wes Anderson, come I Tenenbaum Reali, Il Grand Hotel Budapest e La spedizione francese. Ha anche recitato con Scarlett Johansson nel film di Sofia Coppola del 2003 Perso nella traduzione.

Nel corso degli anni, l’attore è diventato una sorta di eroe popolare per alcuni, organizzando feste e partite di kickball, facendo fotobomba a una festa di fidanzamento e facendo barman a sorpresa al festival SXSW. Invece di un agente o un rappresentante delle pubbliche relazioni, l’elusivo attore ha notoriamente un numero di telefono 1-800 per presentare offerte per sceneggiature e ruoli cinematografici.

Sul set, Murray ha anche sviluppato un personaggio spinoso con un cattivo temperamento e, secondo quanto riferito, si è scontrato con i suoi registi, co-protagonisti e altri. Il suo compagno SNL e acchiappa fantasmi costare Dan Aykroyd lo ha definito in un tweet “il Murricane” per i suoi sbalzi d’umore. Secondo il libro Saturday Night: una storia dietro le quinte del Saturday Night Live, Murray e Chevy Chase si sono scambiati insulti e colpi sul set. Lo ha detto l’amico di lunga data di Murray, Harold Ramis Il newyorkese le loro discussioni sono diventate così accese sul set di giorno della marmottalui e Murray hanno smesso di parlare per più di due decenni.

“Era un bullo ubriacone irlandese”, ha detto Richard Dreyfuss a Yahoo Entertainment, aggiungendo che una volta Murray ha urlato e gli ha lanciato un posacenere durante la produzione del film del 1991 E Bob? La produttrice del film Laura Ziskin è stata citata Il libro del maestro Kim Chiavi del Regno dicendo che durante un vivace disaccordo sul tempo libero, Murray l’ha gettata in un lago. “Bill ha anche minacciato di lanciarmi attraverso il parcheggio e poi ha rotto i miei occhiali da sole e li ha lanciati attraverso il parcheggio. … Ero furioso e indignato in quel momento, ma avendo prodotto una dozzina di film, posso tranquillamente dire che non lo è comportamento comune».

L’attrice Lucy Lui ha detto al Los Angeles Times‘podcast Abbastanza asiatico che ha dovuto difendersi da sola contro Murray durante una prova di scena per il film del 2000 gli angeli di Charlie. “Bill inizia a lanciare insulti”, ha detto, aggiungendo che erano diretti a lei. “Era ingiusto, non richiesto e parte del linguaggio era imperdonabile e inaccettabile. Non avevo intenzione di sedermi lì e prenderlo”. Murray è stato sostituito nel gli angeli di Charlie Continuazione Tutto gas. Più tardi, Murray ha insistito sul fatto che la loro discussione di 20 minuti fosse sproporzionata. “Abbiamo iniziato a provare questa scena e ho detto, ‘Lucy, come puoi dire queste battute? Sono così pazze… Si è arrabbiata con me perché pensava che fosse un’aggressione personale, ma la realtà è che odiava queste linee tanto quanto me. Ma per 15 o 20 minuti lì, siamo andati ai nostri angoli separati e ci siamo lanciati bombe a mano e razzi l’uno contro l’altro. “

Nel 2007, ha divorziato da Jennifer Murray, che presumibilmente l’ha abusata fisicamente e ha lasciato messaggi vocali minacciosi quando viaggiava fuori città. Nei documenti del tribunale, afferma che Murray “l’ha colpita in faccia e poi le ha detto che era” fortunata che non l’avesse uccisa “.

Leave a Comment