All’interno di “Heartstopper”, la commedia romantica per adolescenti gay di Netflix, tutti stanno svenendo

UNLe giornate di sole e le avventure estive si avvicinano, Netflix sta riscaldando le cose con una nuova serie romantica, ma che è quasi anche dolce appiccicoso. Grattalo, in realtà…Fermacuori è così adorabile. È perfetto! Lo adoro! Non può sbagliare!

Con una base di fan devota che ne canta le lodi su tutti i social media, una colonna sonora strappata direttamente da un account Tumblr del 2010 e i due giovani più dolci che interpretano i protagonisti, Fermacuori bene, fermerà il tuo cuore. (E no, non mi scuserò per quel gioco di parole banale.)

Più realisticamente, lo farà: farà battere forte il tuo cuore, girarsi e svolazzare di gioia, frantumarsi in un milione di pezzi, ecc. – tutte le cose svenevoli di Hallmark – mentre il piccolo Charlie (Joe Locke) sperimenta gli epici alti e bassi degli alti -scuola di football (in Inghilterra si chiama “rugby”, credo). Charlie è gay, quindi uscire con la sua scuola maschile non è facile. La sua prima avventura gli sembra davvero presa, correndo per la scuola per pomiciare negli angoli ed esprimere i propri sentimenti l’uno per l’altro tramite DM di Instagram. Ma non diventerà pubblico.

Quella tristezza dura solo un po’, che è una di quelle FermacuoriIl fascino di Charlie: anche se Charlie deve affrontare molti problemi di wallflower, è ancora abbastanza fiducioso nell’essere gay e ottiene una vera e fiorente storia d’amore con un altro ragazzo. Entra Nick (Kit Connor), un compagno sportivo che recluta Charlie per la squadra di rugby. Nick non si limita a pavoneggiarsi in tutto ciò che è bello e affascinante per togliere il fiato a Charlie, c’è una svolta divertente con il suo personaggio, ma ne parleremo più avanti.

La loro chimica è INCREDIBILE. Seriamente: se ami le commedie romantiche, la maggiore età o davvero qualsiasi cosa che rientri nella categoria “sentirsi bene” della TV, Fermacuori è una marmellata. A proposito di jam, ecco un altro applauso per la musica – con ad esempio “Don’t Delete the Kisses” di Wolf Alice, Frankie Cosmos, Maggie Rogers, ecc. – che riesce ad adattarsi all’atmosfera del progetto e sembra che sia stato strappato direttamente da Spotify di Charlie.

Il webcomic originale di Alice Oseman, Fermacuori ha una base di fan rabbiosa incorporata. Sono arrivati ​​in massa non appena il lotto di otto episodi è arrivato su Netflix. Il loro adulatorio sul Fermacuori gli amanti hanno fatto salire immediatamente la serie sulla pagina di tendenza di Twitter con un’effusione di supporto per l’adattamento.

I fan sono particolarmente colpiti dalla quantità di parallelismi che la serie ha con il webcomic, grati che ci sia stato così tanto rispetto per il suo materiale originale. Ricordi quell’esplosione di penna nell’episodio 1? Questo è direttamente dal fumetto.

Tuttavia, non siamo ancora nella parte migliore dello spettacolo. Questo arriva nell’episodio 1, proprio verso la fine del primo capitolo dello spettacolo: la vincitrice dell’Oscar Olivia Colman fa un’apparizione a sorpresa nei panni della madre solidale di Nick. Quando ho visto la sua faccia per la prima volta, parla di arresto cardiaco! (Ancora una volta, non mi scuserò!)

Oseman ha avuto la stessa reazione dopo che Colman si è unito al cast. “Ho letteralmente pensato che questa fosse l’idea più stupida di sempre”, ha ricordato Oseman quando è stato menzionato per la prima volta il nome di Colman. “Pensavo che non avrebbe voluto farne parte o che qualcuno famoso avrebbe voluto farne parte. Mi è stato smentito! ”

Il Fermacuori i fan hanno immediatamente accolto Colman nel loro universo, celebrando la sua scena commovente più avanti nella stagione – avviso spoiler! – quando accetta amorevolmente suo figlio dopo che lui le fa coming out.

“Grazie #heartstopper per averci dato nick nelson”, ha condiviso un utente, “per vederlo capire se stesso, capire che è bisessuale e dirlo a sua madre alle sue condizioni a suo tempo e che lei lo abbracci semplicemente”.

Oh, e Joe Locke, che interpreta Nick, ora può chiamare Colman il suo “suocera non ufficiale“Nella sua biografia su Instagram. Solo un’altra aggiunta al mare di tanti motivi per amare Fermacuori!

.

Leave a Comment