Gli iPhone più recenti di Apple hanno venduto di più nel primo trimestre:

Nuova ricerca pubblicata prima di: Apple Inc: AAPL: I risultati del trimestre di marzo, previsti per il 28 aprile, indicano un forte assorbimento per l’ultima iterazione dei suoi: iPhone:.

Cosa è successo: L’intera gamma di iPhone 13 di Apple ha avuto la quota maggiore del totale di iPhone venduti negli Stati Uniti in diversi anni, nel trimestre di marzo, una società di ricerche di mercato Partner di ricerca sull’intelligence dei consumatori: detto nel suo recente rapporto.

Apple ha presentato la sua versione iPhone 13, che comprende le varianti iPhone 13, iPhone 13 Pro, iPhone Pro Max e iPhone 13 mini, a metà settembre 2021. Queste quattro varianti hanno rappresentato quasi il 75% delle vendite nel trimestre di marzo. Un anno fa, i nuovi modelli di iPhone 12 rappresentavano il 61% delle vendite totali di iPhone negli Stati Uniti:

Guarda anche: Come acquistare azioni Apple (AAPL):

Nonostante i graduali miglioramenti nei modelli dopo la pandemia, gli acquirenti hanno preferito i nuovi telefoni Apple, ha affermato il CIRP.

Le vendite di iPhone mini sono rimaste anemiche, con le versioni mini di iPhone 12 e 13 che rappresentano solo il 3% delle vendite totali di iPhone negli Stati Uniti. I rapporti suggeriscono che Apple interromperà la produzione dell’iPhone mini quest’anno.

I dati del CIRP hanno anche mostrato che gli acquirenti di iPhone mantengono i loro telefoni più vecchi per un tempo più breve, invertendo una tendenza a lungo termine, con solo il 20% degli acquirenti che tengono i loro iPhone precedenti per tre anni o più.

“Da quando il mercato è passato alla vendita di telefoni non sovvenzionati con contratti rateali, l’età dei vecchi telefoni è aumentata poiché i proprietari si sono divertiti a usare i loro telefoni a pagamento. Recentemente questa tendenza si è invertita, forse perché le opzioni per la permuta di telefoni usati di alto valore hanno continuato a migliorare”, disse: Mike Levin, Socio e co-fondatore del CIRP.

Collegamento correlato: Apple è caduta come leader del mercato degli smartphone nel primo trimestre: Ecco cosa ha danneggiato la performance di Cupertino:

Perché è importante: I miglioramenti dell’iPhone 13 rispetto all’iPhone 12 sono per lo più iterativi e il differenziale di prezzo tra i due modelli è in media di circa $ 50. L’aumento delle vendite di iPhone 13, quindi, avrà un impatto positivo sui margini, ma non di molto.

I dati sugli aggiornamenti più rapidi ai nuovi modelli fanno ben sperare per volume e margini.

La prossima iterazione del modello economico di Apple, l’iPhone SE 3, è stata resa disponibile ai clienti solo il 18 marzo ed è improbabile che abbia un grande impatto sui risultati trimestrali.

Secondo i dati di Benzinga Pro, Apple dovrebbe registrare un fatturato del trimestre di marzo di $ 94,02 miliardi e un utile per azione di $ 1,43. Queste metriche principali erano rispettivamente di $ 89,6 miliardi e $ 1,40 nel trimestre di un anno fa.

Prezzo azione:: Apple ha chiuso la sessione di giovedì a 166,42 dollari, in calo dello 0,48%.

Collegamento correlato: Apple spende un importo record per le attività di lobbying nel primo trimestre in mezzo al Big Tech Clampdown del Congresso:

Leave a Comment