I funzionari celebrano la rottura del terreno sull’attraversamento della fauna selvatica dell’autostrada 101

Una folla di centinaia di persone venerdì ha celebrato l’inaugurazione di quello che è stato classificato come il più grande incrocio urbano del mondo per la fauna selvatica, uno che attraverserà un’autostrada a 10 corsie ad Agoura Hills e potrebbe aiutare a salvare dall’estinzione una popolazione isolata di leoni di montagna.

Gov. Gavin Newsom si è unito a legislatori locali, statali e federali, biologi della fauna selvatica e altri per celebrare l’inizio della costruzione dell’attraversamento da 87 milioni di dollari dell’autostrada 101, una barriera pericolosa per leoni di montagna, cervi muli e altri animali selvatici nelle contee di Ventura e Los Angeles.

“Ce l’abbiamo fatta!” Beth Pratt, una sostenitrice di lunga data, ha chiamato la folla.

Pratt, direttore della California per la National Wildlife Federation, che ha guidato gli sforzi di raccolta fondi, ha parlato da un palco circondato da colline ricoperte d’erba e dalla frenesia del traffico autostradale.

Il Wallis Annenberg Wildlife Crossing, come mostrato nel rendering di questo artista, è abbellito da piante autoctone per sembrare un habitat naturale.  Il ponte si estenderà per 210 piedi sull'autostrada 101 per offrire a leoni di montagna, coyote, cervi e altri animali selvatici un percorso sicuro verso le vicine montagne di Santa Monica.  Dovrebbe essere completato entro l'autunno 2024.

“Siamo così onorati di essere qui e festeggiare con tutti voi che avete guardato questo sogno impossibile e come ho detto io… non lasceremo che questa popolazione di leoni di montagna si estingua sotto la nostra sorveglianza”, ha detto.

Il sito del ponte pianificato vicino al Liberty Canyon è uno dei pochi posti rimasti nell’area che ha un habitat naturale su entrambi i lati della 101. Anche il terreno in questo sito è di proprietà pubblica e protetto dallo sviluppo.

Leave a Comment