Il principe Edoardo e Sophie Wessex affrontano la protesta dei Caraibi mentre il gruppo chiede la “fine del colonialismo”

Il conte e la contessa di Wessex sono stati accolti con proteste che chiedevano riparazioni per il colonialismo britannico durante la seconda tappa del loro tour caraibico.

Edward e Sophie avevano inizialmente ricevuto un’accoglienza amichevole durante la loro visita a St Vincent e Grenadine, ma sabato un gruppo di circa 15 manifestanti ha mostrato cartelli mentre si dirigevano verso la sede del governo sull’isola.

Gli striscioni in mostra includevano “fine al colonialismo” e “Compensazione ora”.

Saint Vincent e Grenadine è la seconda destinazione del loro tour caraibico di una settimana. La coppia reale ha visitato Santa Lucia venerdì, giorni dopo che la tappa Grenada del loro viaggio è stata posticipata all’undicesima ora.

Le proteste di sabato a St Vincent e Grenadine arrivano poco dopo gli avvertimenti della Commissione per il sostegno alle riparazioni di Antigua e Barbuda, che ha esortato Edward e Sophie a evitare la “sanzione falsa” sulla schiavitù.

In una lettera aperta alla coppia, l’organizzazione ha dichiarato: “Sentiamo la falsa santità di coloro che sono venuti prima di te che questi crimini sono una “macchia sulla tua storia”.

‘Per noi, sono la fonte del genocidio e del continuo profondo pregiudizio internazionale, ingiustizia e razzismo.

Gli striscioni recitavano “fine al colonialismo” e “Compensazione ora” in una piccola protesta contro la visita del conte e della contessa di Wessex a St Vincent e Grenadine

Edward e Sophie avevano inizialmente ricevuto un'accoglienza amichevole durante la loro visita a St Vincent e Grenadine (nella foto: The Wessex durante la visita alla Government House di St Vincent e Grenadine)

Edward e Sophie avevano inizialmente ricevuto un’accoglienza amichevole durante la loro visita a St Vincent e Grenadine (nella foto: The Wessex durante la visita alla Government House di St Vincent e Grenadine)

La contessa di Wessex incontra sabato i membri della La Gracia Dance Company al St Vincent e al Grenadines Community College

La contessa di Wessex incontra sabato i membri della La Gracia Dance Company al St Vincent e al Grenadines Community College

Un gruppo di circa 15 manifestanti (nella foto) ha alzato un cartello con la scritta

Un gruppo di circa 15 manifestanti (nella foto) ha alzato un cartello con la scritta “riparazione ora” mentre i Wessex sono arrivati ​​​​al Palazzo del governo a St Vincent e Grenadine sabato

Nonostante la calorosa accoglienza, la visita di oggi è arrivata dopo che un altro paese caraibico ha avvertito la coppia di evitare la

Nonostante la calorosa accoglienza, la visita di oggi è arrivata dopo che un altro paese caraibico ha avvertito la coppia di evitare la “fasulla santità” sulla schiavitù

Il principe Edoardo e Sophie Wessex hanno salutato oggi spettatori felici a Saint Vincent e Grenadine mentre hanno raggiunto la seconda destinazione del loro tour di sette giorni nei Caraibi

Il principe Edoardo e Sophie Wessex hanno salutato oggi spettatori felici a Saint Vincent e Grenadine mentre hanno raggiunto la seconda destinazione del loro tour di sette giorni nei Caraibi

Il tappeto rosso è stato srotolato ancora una volta quando il conte e la contessa di Wessex sono arrivati ​​​​all'aeroporto internazionale di Argyle sabato, mentre la batteria d'acciaio che suonava One Love di Bob Marley li ha accolti sull'isola

Il tappeto rosso è stato srotolato ancora una volta quando il conte e la contessa di Wessex sono arrivati ​​​​all’aeroporto internazionale di Argyle sabato, mentre la batteria d’acciaio che suonava One Love di Bob Marley li ha accolti sull’isola

“Ci auguriamo che ci rispetterete non ripetendo il mantra… Non siamo dei sempliciotti.”

Altri cartelli usati nella protesta di sabato includevano “abbasso il neocolonialismo” e “Gran Bretagna il tuo debito è in sospeso”.

La manifestazione arriva poco dopo che il duca e la duchessa di Cambridge sono stati criticati per alcuni elementi del loro recente tour caraibico, ritenuto risalire ai giorni coloniali.

Prima della protesta, Edward e Sophie hanno ricevuto il loro secondo tappeto rosso e guardia d’onore del tour dopo essere atterrati a St Vincent e Grenadine sabato, mentre scout, guide e cadetti sventolavano la bandiera nazionale.

La contessa di Wessex ha optato per un abito floreale leggero per la visita, che ha abbinato a sandali con tacco e una borsa in suede dai colori vivaci. Sophie indossava due braccialetti d’oro e teneva i capelli raccolti in un’elegante pettinatura.

La batteria d’acciaio che suonava One Love di Bob Marley ha fatto da sfondo al benvenuto ufficiale della coppia sull’isola.

Il ricevimento per la coppia è stato inizialmente amichevole e sono stati presentati con un mazzo di fiori dall’allievo della scuola elementare Ashley Church.

Prima di stare su una piattaforma per osservare una guardia d’onore, Edward è stato accolto dal governatore generale Dame Susan Dougan, seguito dal primo ministro ad interim Montgomery Daniel.

La coppia ha svolto impegni separati per parte del loro viaggio di un giorno sull’isola.

Sophie, che sabato ha indossato un abito floreale, ha visitato un college della comunità, dove è stata accolta dalla La Gracia Dance Company.

I ballerini, di tutte le età, hanno messo in scena una breve esibizione per la contessa di una canzone con testi come “Welcome to St Vincent”.

Ha posato per le foto con i bambini prima di dirigersi su una serie di bancarelle allestite vicino al teatro del college.

La contessa ha quindi incontrato i rappresentanti di due organizzazioni: le persone con disabilità e la Society Of And For The Blind.

Sophie, che è un’ambasciatrice globale per l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità, l’ha inclusa nel programma per continuare il suo lavoro sostenendo la necessità di sostegno e uguaglianza per i ciechi e gli ipovedenti.

Ha anche incontrato rappresentanti di gruppi di donne e leader aziendali per ascoltare le loro esperienze sull’eruzione dello scorso anno del vulcano La Soufrière.

Come parte del suo obiettivo di sostenere la necessità di sostegno e uguaglianza per i ciechi e gli ipovedenti, la contessa incontrerà i rappresentanti di due organizzazioni, le persone con disabilità e la Society Of And For The Blind

Come parte del suo obiettivo di sostenere la necessità di sostegno e uguaglianza per i ciechi e gli ipovedenti, la contessa incontrerà i rappresentanti di due organizzazioni, le persone con disabilità e la Society Of And For The Blind

Il principe Edoardo durante il cerimoniale di benvenuto all'aeroporto internazionale di Argyle a St Vincent e Grenadine

Il principe Edoardo durante il cerimoniale di benvenuto all’aeroporto internazionale di Argyle a St Vincent e Grenadine

Il principe Edoardo si risente di una medaglia a uno dei vincitori delle gare di 100 metri e di uno sprint di 70 metri in onore del Giubileo di platino

Il principe Edoardo si risente di una medaglia a uno dei vincitori delle gare di 100 metri e di uno sprint di 70 metri in onore del Giubileo di platino

La coppia pianterà un albero per celebrare i 70 anni della regina come monarca, prima di conoscere la risposta del Paese alla pandemia di Covid-19

La coppia pianterà un albero per celebrare i 70 anni della regina come monarca, prima di conoscere la risposta del Paese alla pandemia di Covid-19

Per tutto il giorno, la coppia ha svolto impegni separati come parte del loro viaggio di un giorno sull'isola

Per tutto il giorno, la coppia ha svolto impegni separati come parte del loro viaggio di un giorno sull’isola

Il principe Edoardo ha visitato lo stadio nazionale dell'isola dove ha incontrato gli atleti che si allenavano per i Giochi del Commonwealth di Birmingham

Il principe Edoardo ha visitato lo stadio nazionale dell’isola dove ha incontrato gli atleti che si allenavano per i Giochi del Commonwealth di Birmingham

Nella foto: Sophie Wessex

Nella foto: Sophie Wessex

Quando la coppia reale è arrivata ad Argyle, Sophie si è affrettata a salutare gruppi di esploratori entusiasti e ragazze guide che si erano allineate sul tappeto rosso, sventolando la bandiera colorata di Saint Vincent e Grenadine

Allo stesso tempo, Edward ha visitato lo stadio nazionale dell’isola dove ha incontrato gli atleti che si allenavano per i Giochi del Commonwealth di Birmingham.

Ha osservato due gare sprint tenute in onore del Giubileo di platino.

Il conte ha anche assistito alla fine di una partita di cricket femminile T10 e ha incontrato alcune squadre di netball e tennis del paese.

Più tardi sabato, dopo aver pranzato con il governatore generale e il primo ministro ad interim delle isole, la coppia visiterà i giardini botanici.

La coppia dovrebbe piantare un albero per celebrare i 70 anni della regina come monarca, prima di conoscere la risposta del Paese alla pandemia di Covid-19.

Prima di partire, Edward e Sophie si recheranno alla residenza del primo ministro per un incontro con il primo ministro ad interim e i membri del gabinetto.

Il ricevimento per la coppia reale è stato straordinariamente amichevole e all'arrivo in aereo è stato presentato loro un mazzo di fiori dall'allievo della scuola elementare Ashley Church (sopra)

Il ricevimento per la coppia reale è stato straordinariamente amichevole e all’arrivo in aereo è stato presentato loro un mazzo di fiori dall’allievo della scuola elementare Ashley Church (sopra)

Nella foto: Sophie Wessex

Nella foto: il principe Edoardo

Saint Vincent e Grenadine è la seconda destinazione del loro tour caraibico di una settimana. La coppia reale ha visitato Santa Lucia venerdì, giorni dopo che la tappa Grenada del loro viaggio è stata posticipata all’undicesima ora

L’ultimo arriva dopo che il viaggio della coppia a Grenada è stato cancellato dopo consultazioni con il governo islandese e il governatore generale.

Anche se c’è un preciso senso del paese, che si è assicurato l’indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1974, e che un giorno inevitabilmente è diventato una repubblica, non è una nazione in cui la questione è particolarmente prevalente al momento.

Ma fonti hanno indicato che lunghe discussioni con il governo di Grenadi e funzionari locali per garantire che l’itinerario dei Wessex raggiungesse gli obiettivi del tour – celebrare l’eredità dell’isola e i successi in corso, oltre a celebrare il Giubileo di platino della regina – avevano sollevato problemi.

A seguito di tali discussioni, il governatore generale Cecile La Grenade ha consigliato di posticipare il viaggio.

Ieri non era disposta a discutere i dettagli del problema, ma un assistente ha detto: “Tutto quello che posso dire in questa fase è che è stata una decisione reciproca”.

.

Leave a Comment