Un astronauta privato Ax-1 testerà la realizzazione di uno specchio liquido per telescopio nello spazio

Tra i tanti esperimenti a cui i membri dell’equipaggio della missione Ax-1, completamente privata, prenderanno parte durante il loro soggiorno di una settimana alla Stazione Spaziale Internazionale, ce n’è uno che potrebbe aiutare la NASA a costruire telescopi spaziali più grandi che mai.

Il Fluidic Telescope Experiment (FLUTE) è un programma progettato per studiare l’uso di liquidi per costruire lenti del telescopio, cosa che potrebbe essere eseguita nello spazio stesso dopo il lancio del materiale. Se la tecnica si rivelerà possibile, i telescopi spaziali potrebbero diventare molto più grandi di quanto sia attualmente possibile: un’ottima cosa per gli astronomi, perché più grande è un telescopio, più è potente.

Leave a Comment