Apple, Amazon, Microsoft Headline Busy Earnings Week

Giganti della tecnologia tra cui Apple Inc.,

Amazon.

com Inc. e Microsoft corporativo

sono tra le società protagoniste di un’intensa settimana di utili che arriva quando gli investitori valutano le preoccupazioni per l’aumento dei tassi di interesse, l’invasione russa dell’Ucraina e l’aumento dei costi.

Complessivamente, circa un terzo dell’S&P 500 e quasi la metà del Dow Jones Industrial Average dovrebbero fornire i propri aggiornamenti trimestrali durante la settimana a partire da lunedì, secondo FactSet.

Meta piattaforme madre di Facebook Inc.,

Alfabeto proprietario di Google Inc.

e Twitter Inc.

avere guadagni alla spina la prossima settimana. Ci si aspetta che forniscano aggiornamenti trimestrali anche conglomerati industriali come General Electric co.

e 3M co.

; pesi massimi del cibo Mondelez International Inc.

e McDonald’s corporativo

; e altri grandi nomi nel settore manifatturiero e farmaceutico.

L’Apple Store dell’aeroporto di Singapore. Gli analisti si aspettano che il produttore di iPhone realizzi un profitto leggermente inferiore.


Foto:

Lauryn Ishak / Notizie Bloomberg

I problemi della catena di approvvigionamento legati al Covid-19 rimangono un problema e l’invasione russa dell’Ucraina sta presentando nuovi ostacoli per le imprese. Gli investitori stanno cercando di vedere come le aziende stanno affrontando questi temi e come manovrano in un contesto macroeconomico caratterizzato da un’inflazione elevata.

“L’inflazione è più alta di quanto pensassimo”, ha affermato Scott Kirby, amministratore delegato di United Airlines Holdings Inc.,

detto giovedì. “Abbiamo costruito un’inflazione elevata più di un anno fa e pensavamo di essere prudenti, ma penso che tutti siano rimasti sorpresi da quanto alta sia stata l’inflazione”.

Le aziende tecnologiche, dopo aver beneficiato durante la pandemia quando le restrizioni e le preoccupazioni per la salute pubblica hanno lasciato molti americani costretti a casa, ora devono affrontare un panorama in evoluzione mentre la spesa dei consumatori si sposta verso beni e servizi di persona.

Netflix Inc.

ha già suonato una nota di cautela riferendo di aver perso abbonati per la prima volta in più di 10 anni e si aspetta che tali perdite accelerino nel trimestre in corso.

Poiché altre società riportano gli utili per il trimestre appena concluso, molte dovrebbero indicare le severe restrizioni alla salute pubblica a Shanghai e altrove in Cina che hanno interrotto le catene di approvvigionamento, ha affermato Brian Belski, capo stratega degli investimenti di BMO Capital Markets.

“Le aziende tecnologiche hanno un pass gratuito in questo momento, perché il settore è in calo”, ha affermato il Sig. Belski ha affermato, aggiungendo che i CEO utilizzeranno i problemi della catena di approvvigionamento legati alla Cina per abbassare le aspettative. “Non significa che i guadagni faranno schifo. Significa solo che questa è la loro opportunità per abbassare davvero il livello, sotto la promessa e consegnare in eccesso. ”

Finora, secondo FactSet, circa il 20% delle società dell’S&P 500 ha riportato utili per il trimestre appena concluso. Gli utili sono sulla buona strada per aumentare del 6,6% anno su anno per il trimestre, sulla base dei risultati effettivi e delle stime per le aziende che devono ancora dichiarare, ha affermato FactSet. Questo sarebbe il tasso di crescita degli utili più basso riportato dall’indice di FactSet dal quarto trimestre del 2020. Le entrate per il periodo recente sono destinate a crescere dell’11,1% anno su anno, ha affermato FactSet.

Microsoft, che riporta i risultati del terzo trimestre fiscale martedì pomeriggio, dovrebbe registrare un aumento delle entrate di quasi il 18%, secondo FactSet, guidato dalla continua crescita del cloud. Gli investitori probabilmente cercheranno anche ulteriori approfondimenti sull’accordo da 75 miliardi di dollari della società per acquistare il produttore di videogiochi Activision Blizzard Inc.,

che pubblica lunedì i risultati trimestrali.

Secondo FactSet, Apple, che riporta i suoi guadagni del secondo trimestre giovedì pomeriggio, dovrebbe vedere il suo profitto scendere leggermente a $ 23,33 miliardi rispetto ai risultati potenziati dalla pandemia del periodo dell’anno precedente. Gli analisti si aspettano che Amazon, anch’esso previsto per il rapporto giovedì, mostri che il suo profitto trimestrale è sceso di quasi il 46% a $ 4,39 miliardi dopo l’esplosione dell’era della pandemia, secondo le stime di FactSet.

Meta, che pubblica i risultati del primo trimestre mercoledì, dovrebbe riportare il suo profitto trimestrale sceso a $ 7,17 miliardi, poiché la società continua a investire nelle sue iniziative metaverse, secondo FactSet. Gli analisti ascolteranno di più sulla visione del metaverso della società e sui motivi per invertire il calo del 45% del titolo da inizio anno.

Gli analisti prevedono che anche l’utile di Alphabet diminuirà leggermente a causa dei difficili confronti dell’anno precedente. Il genitore di Google riporta i suoi guadagni del primo trimestre martedì.

Twitter, la società di social media sta ora esaminando un’offerta di acquisizione da parte di Tesla Inc.

L’amministratore delegato Elon Musk, giovedì, riporterà i guadagni del primo trimestre.

Oltre alla tecnologia, anche altre grandi aziende pubblicheranno i loro risultati nella prossima settimana. Sabbie di Las Vegas corporativo

dovrebbe riferire mercoledì pomeriggio, fornendo probabilmente informazioni sullo stato della domanda di viaggio. McDonald’s seguirà giovedì prima del campanello, con indicazioni sulla forza dei consumatori in generale.

3M, uno dei principali produttori di maschere N95, pubblicherà i suoi risultati martedì, così come GE, seguito da Caterpillar Inc.

venerdì mattina.

Altri notabili che dovrebbero riferire includono Coca-Cola co.

di lunedi; Visa Inc.

martedì; Boeing co.

di mercoledì; MasterCard Inc.

di giovedì; e Colgate-Palmolive co.

di venerdì.

Come si stanno comportando le più grandi aziende

Scrivere a Will Feuer a will.feuer@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

.

Leave a Comment