Jessica Watkins fa la storia dei neri

Dott. Jessica Watkins, un’astronauta della NASA, diventerà la prima donna di colore a prestare servizio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale quando lo SpaceX Crew-4 decollerà mercoledì (27 aprile).

La NASA elenca Watkins come specialista di missione per il viaggio di spedizione scientifica riprogrammato. L’ex stagista della NASA vivrà e lavorerà a bordo della stazione spaziale per quasi sei mesi, dove condurrà passeggiate spaziali e lavorerà alla ricerca scientifica nell’ambiente di microgravità della stazione spaziale.

Lei e il suo equipaggio avrebbero dovuto viaggiare nello spazio sabato (22 aprile), tuttavia, l’agenzia spaziale menzionata in un post sul blog ha deciso di rimandare il viaggio più avanti nella settimana, quando il posizionamento della stazione spaziale e la meccanica orbitale sono più favorevoli.

Watkins diventerà la quinta donna di colore ad essere andata nello spazio. Si unisce alle pioniere Mae Jemison, Sian Proctor, Stephanie Wilson e Joan Higginbotham.

In un’intervista con NBC News a gennaio, Watkins ha discusso il significato della sua presenza alla stazione spaziale.

“Abbiamo raggiunto questo traguardo, questo momento, e il motivo per cui siamo in grado di arrivare in questo momento è a causa dell’eredità di coloro che sono venuti prima per consentire questo momento”, ha detto Watkins. “Inoltre, riconoscere questo è un passo nella direzione di un futuro molto eccitante. Quindi farne parte è sicuramente un onore”.

“Crescendo e durante tutta la mia carriera, è stato davvero importante per me vedere persone che mi somigliano o che hanno il mio background o esperienze simili nei ruoli a cui aspiro o contribuiscono nei modi in cui aspiro a contribuire”, ha aggiunto Watkins. “Nella misura in cui sono in grado di farlo per altre ragazze o giovani di colore, sono grato per l’opportunità di restituire il favore”.

Watkins ha ricoperto diversi incarichi come capo geologo, membro del team delle operazioni scientifiche e ricercatrice prima di essere selezionata come membro dell’Astronaut Group 22 della NASA nel giugno 2017. Oltre ad essere assegnata alla missione sulla Stazione Spaziale Internazionale, la 33 -year-old è stato anche selezionato per far parte del Team Artemis per riportare gli umani sulla luna. Il suo viaggio sulla luna dovrebbe iniziare nel 2024.

Secondo un recente rapporto della Space Frontier Foundation, quasi il 90% delle persone che sono state nello spazio sono uomini bianchi. Il rapporto ha anche rilevato che i bianchi nell’industria spaziale hanno maggiori probabilità di ricevere stipendi a sei cifre rispetto alle loro controparti nere.

Saluto a Jessica Watkins per aver infranto le barriere! Guarda il suo viaggio mercoledì (27 aprile) in diretta dal Kennedy Space Center tramite NASA.com.

Leave a Comment