Johnny Depp per tornare al banco dei testimoni nel suo caso di diffamazione contro Amber Heard

Depp ha citato in giudizio Heard, la sua ex moglie, per $ 50 milioni in un editoriale del 2018 che ha scritto per il Washington Post in cui si descriveva come una “persona pubblica che rappresenta gli abusi domestici”. Sebbene Depp non sia stato nominato nell’articolo, afferma che gli è costato ruoli recitativi redditizi.

L’ex coppia ha risolto il divorzio nell’agosto 2016, rilasciando una dichiarazione congiunta che diceva in parte: “La nostra relazione era intensamente appassionata ea volte instabile, ma sempre legata dall’amore”.

Il processo, iniziato l’11 aprile, durerà sei settimane. Heard non è stato ancora testato.

Depp ha iniziato la sua testimonianza il 19 aprile e lunedì dovrebbe continuare a essere interrogato dall’avvocato di Heard.

Ecco alcuni di ciò che è emerso finora durante la sua testimonianza.

Argomenti frequenti

Heard ha affermato nel 2016 che Depp era “verbalmente e fisicamente offensivo” nei suoi confronti, secondo una denuncia che ha presentato quell’anno, sostenendo che Depp le aveva ferito la faccia dopo averle lanciato un telefono nella loro casa di Los Angeles.

Depp ha negato l’accusa e non è stato accusato di alcun crimine.

Depp ha testimoniato martedì che la coppia litigava spesso, ma ha detto: “Non sono mai arrivato al punto di colpire la signora Heard in alcun modo né ho mai colpito nessuna donna in vita mia”.

Le registrazioni audio di alcuni dei loro accesi scambi di opinioni sono state riprodotte in tribunale, incluso uno in cui Heard discuteva di colpire Depp.

“Non sei stato preso a pugni; sei stato colpito. Mi dispiace di averti colpito in questo modo, ma non ti ho preso a pugni”, avrebbe detto Heard.

Laurel Anderson, una psicologa clinica che ha lavorato con Depp e Heard nel 2015 come loro consulente matrimoniale, ha testimoniato in un video riprodotto in tribunale il 14 aprile che Heard le ha detto che “ha reagito” dopo che Depp sarebbe diventato fisico. Anderson ha detto l’ex coppia “impegnato in quello che ho visto come abuso reciproco.”

Depp ha anche affermato di essersi difeso fisicamente a volte, parlando di un incidente in cui Heard ha detto che il suo naso era ferito. Depp ha detto in tribunale che la sua testa si è collegata alla fronte di Heard mentre stava cercando di “trattenere” Heard.

“Non c’era una testata intenzionale”, ha detto l’attore.

Un dito mozzato

Depp ha testimoniato che il suo dito è stato mozzato da un vetro frantumato nel 2015 dopo che Heard gli avrebbe lanciato una bottiglia di vodka. Ha cercato assistenza medica ma ha detto in tribunale di aver detto ad altri in quel momento di essersi ferito al dito sbattendolo contro una porta.

“Non volevo rivelare che era stata la signora Heard a lanciarmi una bottiglia di vodka e poi a togliermi il dito”, ha detto durante la sua testimonianza. “Non volevo metterla nei guai. Ho cercato di mantenere le cose il più copacetiche e facili possibile per tutti. Non volevo metterla in quel mix”.

Johnny Depp mostra il dito medio della sua mano in tribunale, ferito nel 2015.
Depp ha detto di aver subito diversi interventi chirurgici per riparare il dito e di aver contratto lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) durante il recupero. L’MRSA provoca infezioni da stafilococco resistenti ad alcuni antibiotici e spesso difficili da trattare.

Dott. David Kipper, che ha curato Depp, ha confermato parti della storia di Depp in una deposizione suonata in tribunale questa settimana.

Gli avvocati di Heard hanno fatto riferimento alle dichiarazioni che Depp aveva fatto ai medici del pronto soccorso all’epoca per sostenere che Depp si era tagliato il dito. Depp lo nega.

A Depp è stato anche chiesto delle sue azioni in seguito all’infortunio, incluso quando ha usato il suo dito ferito per scrivere sui muri con una miscela di sangue e vernice. Depp ha confermato in tribunale di averlo fatto.

Messaggi di testo

Giovedì l’avvocato di Heard, Ben Rottenborn, ha presentato diversi messaggi di testo che Depp ha inviato ad amici e membri dello staff come prova, uno dei quali faceva riferimento al “cadavere in decomposizione” di Heard.

Depp ha testimoniato di essere “imbarazzato” dai messaggi letti in tribunale e ha detto che a volte usa “umorismo nero” per esprimersi.

Johnny Depp durante la testimonianza il 21 aprile.

Sono stati condivisi altri messaggi di testo in cui Depp ha discusso del suo uso di droghe e alcol con amici come l’attore Paul Bettany e la musicista Marilyn Manson.

‘Pirati dei Caraibi’

Poiché la causa di Depp si concentra sul danno che è stato fatto alla sua carriera un tempo redditizia, alcune conversazioni si sono concentrate su “Pirati dei Caraibi”, il popolare franchise che Depp ha guidato per cinque film in 15 anni.

Rottenborn, l’avvocato di Heard, ha affermato che Depp era consapevole di essere “probabilmente fuori” dal sesto film o che la Disney avrebbe abbandonato o ridotto il suo ruolo in esso, prima della pubblicazione dell’editoriale di Heard. Depp ha negato questo.

Johnny Depp nei panni del capitano Jack Sparrow in

“Sarei un vero sempliciotto non pensare che ci sia stato un effetto sulla mia carriera sulla base delle parole della signora Heard, indipendentemente dal fatto che abbiano menzionato il mio nome o meno”, ha detto Depp sul banco dei testimoni.

Depp ha ammesso timidamente nella sua testimonianza di non aver visto il primo film della serie “Pirati”. Ha detto, tuttavia, “Ho creduto nel personaggio con tutto il cuore”.

Tuttavia, quando Rottenborn gli chiede: “Se la Disney venisse da te con 300 milioni di dollari e un milione di alpaca, niente su questa Terra ti indurrebbe a tornare a lavorare con la Disney in un film ‘Pirati dei Caraibi’, giusto?”

“Questo è vero, signor Rottenborn”, ha risposto Depp.

Depp ha aggiunto sulla sua carriera: “Un giorno sei Cenerentola per così dire e poi in zero virgola sei secondi sei Quasimodo. Non me lo meritavo e nemmeno i miei figli, né le persone che avevano creduto in me tutto questo anni. “

.

Leave a Comment