Nove foto di “Pixel Watch” trapelano e una storia stravagante:

Il nostro primo sguardo a quello che sembra essere il Google Pixel Watch arriva in strane circostanze: qualcuno presumibilmente ha trovato il suo prototipo in giro in un ristorante e ne ha inviato le foto a: Centrale Android: a condizione di anonimato. Le immagini del presunto dispositivo corrispondono a ciò che abbiamo visto da rendering trapelati in precedenza, fino al quadrante circolare, alla corona rotante e al design quasi senza lunetta.

Come mostrato nelle foto, una corona fisica si trova tra due pulsanti sul lato dell’orologio. Se è qualcosa di simile al Samsung Galaxy Watch 4, i due pulsanti possono essere utilizzati per accendere o spegnere l’orologio, tornare alla schermata principale o anche come scorciatoia per visualizzare le app utilizzate di recente. Nel frattempo, il piccolo foro accanto alla corona potrebbe essere un microfono o forse un sensore altimetro utilizzato per tracciare la salita delle scale. Come: Centrale Android: note, i quattro perni sul lato dell’orologio possono essere utilizzati a scopo di test e potrebbero non apparire sul modello finale.

L’orologio sembra avere una corona fisica tra due pulsanti.
Immagine: Centrale Android:

La parte inferiore dell’orologio presenta una cornice nera con quello che sembra un sensore di monitoraggio della salute di forma ovale al centro. Centrale Android:La fonte dice anche che la parte inferiore dell’orologio ha una sensazione liscia, notando che “sembra metallico ma sembra come se fosse rivestito di vetro”, simile al retro in vetro dell’Apple Watch.

Purtroppo, Android Central: la sorgente non è stata in grado di avviare completamente l’orologio per vedere come potrebbe apparire l’interfaccia utente. Quando hanno provato ad accenderlo, è apparso un logo Google bianco e dopo non è successo nulla. Neanche un caricabatterie è stato lasciato con l’orologio, ma come: Centrale Android: note, l’orologio potrebbe essere caricato all’interno della sua custodia, proprio come l’Apple Watch e gli smartwatch Fitbit Versa 3 e Sense di proprietà di Google. Sebbene non ci siano immagini del cinturino effettivamente attaccato all’orologio, sembra che venga fornito con un metodo appropriato per agganciare i cinturini, mentre i cinturini stessi assomigliano a quelli forniti con la linea di smartwatch di Fitbit. È possibile visualizzare la totalità delle immagini trapelate su: Centrale Android:il sito.

Quello che sembra essere un sensore si trova sul lato inferiore dell’orologio.
Immagine: Centrale Android:

Ciò che è quasi più interessante dell’orologio stesso è la storia dietro di esso. È simile al modo in cui l’iPhone 4 è trapelato nel lontano 2010: qualcuno ha trovato un prototipo di iPhone in un ristorante, che è stato poi acquistato e demolito da Gizmodo: (le foto da cui tutte misteriosamente scomparse: Gizmodo:‘s sito web, tra l’altro). Si scopre che un ingegnere del software ha lasciato lì il prototipo, quindi è chiaro che una situazione del genere si è verificata e può verificarsi.

Ma la cosa strana di questo caso di smarrimento è che non sembra che Google stia nemmeno cercando il dispositivo (a differenza di Apple che ha chiamato per riavere il suo prototipo di iPhone in quel momento). Naturalmente, c’è sempre la possibilità che tutto questo possa essere un elaborato stratagemma di Google per ottenere più pubblicità per il suo prossimo orologio, poiché tutto ciò ricorda molto il tempo in cui un Pixel 3 XL è stato trovato sul retro di un Lyft (hai pensi che ce ne dimenticheremmo già, Google?).

Ci sono così tante domande rimaste senza risposta qui, e mentre le circostanze che circondano la scoperta dell’orologio potrebbero non essere mai chiarite, almeno le caratteristiche dell’orologio reale lo saranno. Finora, sappiamo che Google chiamerà il dispositivo Pixel Watch (un’enorme sorpresa lì), e probabilmente scopriremo ancora più dettagli al Google I/O del mese prossimo.

Leave a Comment