Recensione del mouse ergonomico verticale Logitech Lift:

Solo pochi anni fa, un ufficio domestico ergonomico completamente realizzato era generalmente il regno dei liberi professionisti devoti e del meno comune impiegato virtuale a lunga distanza. Eppure ora viene realisticamente ponderato da un vero esercito della WFH. Ecco perché, come uno di quei soldati che lavorano a casa, sono stato entusiasta di provare il nuovo mouse ergonomico verticale Lift di Logitech, che ora è disponibile in tre colori: bianco sporco, grafite e rosa.

L’ultima aggiunta alla linea Ergo dell’azienda, che include Logitech Ergo K860, la nostra scelta per la migliore tastiera ergonomica, il Lift dall’aspetto unico è stato progettato per sollecitare meno tutto, dalle spalle, alla schiena e agli avambracci ai polsi più ovvi. Specificamente rivolto a mani di piccole e medie dimensioni, vanta una struttura compatta, impugnatura in gomma, supporto per il pollice e una costruzione verticale strana, ma stranamente semplice da padroneggiare, che ha contribuito a dargli il nome.

Anche se abbiamo scelto Logitech MX Master 3 come scelta per il miglior mouse ergonomico, che offre una forma più convenzionale, abbiamo nominato il mouse MX Vertical più grande, più costoso e completo di Logitech come secondo classificato. Il Lift evita la ricarica USB-C di MX Vertical per una singola batteria AA ed è disponibile in un modello sinistro, sebbene siano entrambi convalidati dall’ergonomia degli Stati Uniti e siano dotati di un sigillo di approvazione AGR per la schiena.

Ma il design verticale a 57 gradi vale l’altrettanto alto prezzo di $ 70? Ecco i nostri pensieri dopo aver incorporato Logitech Lift nel nostro ufficio domestico per una settimana.

Un mouse fantastico e comodo per WFH:

Consigliamo Logitech Lift a coloro che cercano un mouse ergonomico di qualità per la propria configurazione WFH, in particolare se si hanno problemi al polso, al braccio o alla spalla. È sia più economico che più compatto del popolare MX Vertical e ha il vantaggio di offrire varianti sia per mancini che per destri.

Cosa ci è piaciuto:

Mike Andronico / CNN:

Confesso, non ho mai usato un mouse verticale prima. Ma durante l’inizio della pandemia di Covid-19, quando mio marito ha rilevato l’unico ufficio a casa nel nostro appartamento (risponde più chiamate di me e aveva bisogno di privacy) mi sono ritrovato sequestrato al tavolo della sala da pranzo. Ciò ha portato a una postura estremamente scadente e a uno sguardo approfondito a una migliore ergonomia, oltre a una terapia fisica. E anche se ho investito in una sedia da ufficio migliore, un monitor più grande e una tastiera ergonomica divisa Microsoft, non mi è venuto in mente di aggiornare anche il mio mouse. Fino ad ora.

L’ascensore Logitech è atterrato sulla mia scrivania la scorsa settimana. Bene, due di loro davvero, dal momento che ho ricevuto un bianco sporco per destri e un grafite per mancini (è anche disponibile in un colore rosa polveroso). Ho afferrato il topo bianco sporco, ho aperto la scatola e ho esaminato il suo design elegante, ripido e architettonico. Anche se sembrava più un dolce francese di fantasia che una periferica per computer, con una morbida impugnatura in gomma roteante, ero pronto a provarlo.

Un mouse verticale mantiene il braccio e il polso in una posizione più naturale tenendolo come se si stringesse una mano, mantenendolo così anche in linea con il braccio. L’idea è che non dovrai mai torcere il braccio per afferrarlo, il che riduce le contrazioni nei muscoli dell’avambraccio. A 4,72 x 3,11 x 3,09 pollici, il Lift è perfetto per le mie mani più piccole e ho subito preso il poggiapolsi.

Facile da configurare e facile da mettere a proprio agio:

Tobey Grumet / CNN:

Configurarlo è stato un gioco da ragazzi fin da subito. La singola batteria AA era già installata, quindi tutto ciò che dovevo fare era accenderla e si accoppiava automaticamente con il mio MacBook Pro tramite Bluetooth. Anche se non posso esserne sicuro, Logitech afferma che la batteria dovrebbe durare fino a due anni enormi.

Ho messo da parte il mio amato Microsoft Arc Mouse, che usavo da anni e che è particolarmente facile da aprire e mettere in una borsa se sto andando al lavoro, e l’ho sostituito nel Logitech Lift, aspettandomi di passare ore a pensare fuori. Invece, sono stato ricompensato con una gratificazione quasi istantanea. Ci sono voluti circa cinque minuti per abituarsi all’impugnatura e all’utilizzo dei due pulsanti sinistro e destro e della rotellina di scorrimento, che si trovano sul lato anziché sulla parte superiore del mouse.

La parte posteriore dell’ascensore si adattava perfettamente al mio palmo e potevo appoggiare il polso sulla scrivania. E poiché il bracciolo della mia sedia era all’altezza corretta, potevo usare il gomito anziché la mano per muovere il mouse. L’intero processo ha anche reso più facile stare seduto dritto, cosa a cui devo pensare tutto il tempo ora.

Sia la rotellina di scorrimento sul lato destro che i pulsanti di scatto su entrambi i lati sono silenziosi e facili da raggiungere con il pollice e l’indice. E mi è piaciuto quanto fosse facile controllare la SmartWheel magnetica e gommata, che può essere cliccata lentamente per sfogliare o sfogliata rapidamente per scorrere più rapidamente i documenti più lunghi.

Accoppiamento semplice con più dispositivi:

Mike Andronico / CNN:

Anche se al giorno d’oggi mi attengo principalmente a un laptop, Logitch ti consente di associare il mouse a un massimo di tre diversi dispositivi con Windows, macOS, Linux, Chrome OS, iPadOS o Android e di passare da uno all’altro all’istante premendo il pulsante sulla base di Lift. Ho tirato fuori il mio Microsoft Surface, che tendo a buttare nel bagaglio a mano per viaggi più brevi, e in effetti non ho avuto problemi ad accoppiarlo immediatamente. Il mouse supporta anche una quarta connessione con un dongle incluso. E se utilizzi più di uno schermo, la funzione Logitech Flow ti consente di spostare il cursore tra tre computer contemporaneamente.

Logitech rende inoltre il Lift facile da capire per qualsiasi tipo di utente tramite il suo nuovo software Logi Options + per Windows e Mac. Una volta installato, mi ha guidato attraverso tutti i pulsanti individualmente e in modo succinto e mi ha mostrato come personalizzare ogni pulsante, regolare la velocità del puntatore e alternare i livelli di sensibilità sulla SmartWheel. Ho scelto di fare “copia” e “incolla” i due pulsanti sul lato sinistro, ma ho lasciato la rotellina di scorrimento e la velocità del puntatore così com’è.

Cosa non ci è piaciuto:

Mike Andronico / CNN:

Per la maggior parte, ho apprezzato quasi tutto del design e della semplicità dell’ascensore Logitech. L’unica lamentela è la posizione del piccolo pulsante DPI, che si trova direttamente sotto la SmartWheel. Sebbene non sentissi la necessità di regolare la velocità del cursore, coloro che lo fanno potrebbero trovare più difficile raggiungerlo.

E, infine, potrei sentirmi più a mio agio con un’opzione USB-C ricaricabile piuttosto che fare affidamento su una batteria AA, anche se, ancora una volta, non è qualcosa che è entrato in gioco durante i test. Se preferisci avere un mouse con una batteria ricaricabile (o desideri la possibilità di utilizzare una connessione cablata), è meglio con MX Vertical.

Linea di fondo:

Mike Andronico / CNN:

Logitech Lift è tra i migliori mouse ergonomici che abbiamo testato e la nostra opzione verticale preferita. Si adattava perfettamente al palmo della mia mano, era facile da spostare senza muovere il polso e, soprattutto, la curva di apprendimento era quasi inesistente. Mi è piaciuto che funzionasse subito e che potesse connettersi istantaneamente a tre computer diversi. E, a differenza della maggior parte degli altri topi, c’è un’opzione per la mano sinistra per i mancini.

Grazie al suo design più compatto e al prezzo più basso, Lift è un’ottima alternativa al mouse verticale Logitech MX per mani di piccole e medie dimensioni. A meno che tu non voglia una batteria ricaricabile, una connessione cablata opzionale o dimensioni diverse per mani più grandi, pensiamo che Lift sia il nuovo mouse verticale da acquistare per la maggior parte dei guerrieri WFH. E se preferisci un design piatto più tradizionale, Logitech MX Master 3 da $ 99 rimane la nostra migliore scelta di mouse in assoluto.

Come si confronta con altri mouse verticali che abbiamo testato:

Misurare: 2,79 x 2,75 x 4,25 pollici: 3,09 x 3,11 x 4,72: 2,81 x 2,98 x 4,42 pollici:
Il peso: 4,4 once: 4,76 once: 3,36 once:
Connettività: Ricevitore USB Bluetooth, Logi Bolt: Bluetooth, ricevitore USB unificante, cablato: Ricevitore USB:
Batteria: Batteria AA, fino a 24 mesi: Ricaricabile tramite USB-C, fino a 4 mesi: Batteria AA, fino a 12 mesi:
Abbinamento e software: Fino a 3 dispositivi, Opzioni Logi +: Fino a 3 dispositivi, Opzioni Logitech e Opzioni Logi +: Fino a 2 dispositivi, KensingtonWorks:
Pulsanti personalizzabili: 4: 4: 2:
Opzione a sinistra: Sì: No: No:
Prezzo:

$ 69,99:

$ 99,99:

Da $ 37,25:

.

Leave a Comment