Lo zoo offre al pubblico uno sguardo agli orsi solari in via di estinzione salvati dal commercio illegale di animali selvatici

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Gli orsi del sole cambogiani Jamran e Bopha non hanno avuto un ottimo inizio di vita, ma la loro fortuna è cambiata dopo che un’organizzazione per la fauna selvatica li ha salvati e trasferiti allo zoo di Perth a South Perth, in Australia.

Lo zoo ha recentemente offerto agli amanti degli animali una visione dietro le quinte su Facebook dei controlli sanitari dei due orsi.

Mentre gli orsi sono stati con lo zoo di Perth per 15 anni, lo zoo ha notato che “controlli medici regolari” li hanno aiutati a garantire che Jamran e Bopha siano in “forma perfetta”, dopo gli anni trascorsi dai due orsi come “vittime del commercio illegale di animali selvatici”.

ZOO NAZIONALE CELEBRA CON TREAT IL 50° ANNIVERSARIO DEL PROGRAMMA DI SCAMBIO PANDA

Gli orsi vulnerabili, ciascuno bracconato da cuccioli, vivevano in condizioni inadatte prima di arrivare allo zoo nel gennaio 2007.

Jamran è stato trovato legato in un ristorante cambogiano, dove veniva tenuto come opzione di menu. La reclusione ha portato a danni a lungo termine alle zampe di Jamran.

Bopha, d’altra parte, è stato tenuto come “animale domestico illegale di famiglia”.

I veterinari della fauna selvatica dello zoo di Perth in Australia vengono mostrati mentre eseguono un controllo sanitario mentre gli orsi solari sono sotto anestesia.
(Zoo di Perth)

All’ospedale veterinario dello zoo, esperti medici tengono d’occhio le condizioni fisiche di Jamran e Bopha, la salute dentale e la mobilità articolare.

“Gli orsi provengono da inizi difficili e i nostri custodi investono molto tempo nello sviluppo di relazioni con loro per assicurarsi che si sentano a proprio agio”, ha detto a Fox News Digital Kaylee Martin, coordinatrice senior dei media e delle comunicazioni dello zoo di Perth.

Gli orsi del sole sono originari delle foreste tropicali del sud-est asiatico e ci sono due sottospecie – l’orso del sole malese e l’orso del sole del Borneo – di dimensioni variabili.

Le attività per gli orsi includono “molto allenamento per l’alimentazione manuale e l’arricchimento”, ha detto Martin.

FENICOTTERO SCAPPATO DALLO ZOO 17 ANNI DOPO CHE È VOLATO LONTANO DALLO ZOO DEL KANSAS

Free the Bears, un’organizzazione australiana per la conservazione della fauna selvatica e il benessere degli animali, è il gruppo che ha salvato Jamran e Bopha. L’organizzazione lavora con le comunità locali e i governi in Asia per salvare gli orsi del sole.

I due animali sono stati trasferiti allo zoo di Perth all’età di sei anni (Jamran) e quattro (Bopha) e hanno fatto la loro prima apparizione pubblica nel febbraio 2007.

Avanti veloce al 2022 – e gli orsi ricevono regolari controlli sanitari, diete speciali e attività di arricchimento.

Il controllo di questo mese ha rilevato che Jamran e Bopha erano sani e avevano solo bisogno di “una buona bilancia dentale e uno smalto per sbarazzarsi di alcuni accumuli di tartaro” sui loro denti.

ZOO RISPONDE DOPO IL VIDEO VIRALE MOSTRA IL DITO DI UN LION BIT: “NON DOVREBBE MAI ACCADERE”

“I raggi X e i controlli della mobilità sono particolarmente importanti per Jamran, poiché ha subito alcune ferite a lungo termine alle zampe per essere stato legato prima del suo salvataggio”, ha affermato Rebecca Vaughan-Higgins, veterinaria senior presso il Perth Zoo Vet Hospital, in un comunicato stampa.

“Ci piace tenere d’occhio le sue zampe per assicurarci che non abbia dolore o problemi di mobilità che potrebbero dover essere trattati”, ha continuato.

Lo zoo di Perth ha aggiunto che Jamran e Bopha “sembrano sani per la loro età”.

Gli orsi del sole possono in genere vivere fino a 25 anni in natura, secondo il National Geographic.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

L’orso del sole più antico del mondo mai registrato era Tsuyoshi, un orso maschio che visse fino all’età di 32 anni, allo zoo di Tokuyama a Yamaguchi, in Giappone.

Gli orsi del sole sono originari delle foreste tropicali del sud-est asiatico e ci sono due sottospecie – l’orso del sole malese e l’orso del sole del Borneo – di dimensioni variabili.

Gli orsi del sole Jamron e Bopha lavorano allo zoo di Perth da 15 anni.  Free the Bears, un'organizzazione australiana per la conservazione della fauna selvatica e il benessere degli animali, ha salvato gli animali prima di gennaio 2007.

Gli orsi del sole Jamron e Bopha lavorano allo zoo di Perth da 15 anni. Free the Bears, un’organizzazione australiana per la conservazione della fauna selvatica e il benessere degli animali, ha salvato gli animali prima di gennaio 2007.
(Zoo di Perth)

Tipicamente, hanno la pelliccia nera con motivi marroni e artigli ricurvi; possono crescere tra quattro e cinque piedi di lunghezza; e pesano tra 60 e 150 libbre.

I numeri esatti della popolazione non sono certi, ma gli orsi solari sono considerati una specie vulnerabile, secondo il World Wildlife Fund for Nature, un’organizzazione no-profit internazionale per la conservazione.

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE NOVITÀ FOX LIFESTYLE

Il bracconaggio, la diminuzione delle risorse e la perdita di habitat sono considerati minacce per gli orsi solari.

Leave a Comment