Lettera all’editore: “Mitigazione della fauna selvatica dell’aeroporto di Westchester”

C’è un piccolo villaggio tranquillo a White Plains chiamato Fisher Lane Park, dove la gente in bicicletta pedala davanti alla gente che passeggia, godendosi la gloria della natura. In circa tre settimane questa calma sarà infranta quando i servizi per la fauna selvatica del NYSDEC invaderanno il tranquillo sobborgo, inseguendo anatre, oche e papere terrorizzate nei boschi, afferrando i bambini per le ali e uccidendoli, con orrore degli spettatori… pagati con la tua tassa dollari – mentre i funzionari della contea di Westchester guardano dall’altra parte.
Ciò avviene tramite un contratto con l’aeroporto di Westchester per la “mitigazione” della fauna selvatica. Tuttavia, la FAA chiede che tali sforzi siano condotti entro cinque miglia dall’aeroporto – e Fisher Lane Park si trova a sette miglia di distanza; WS prende la decisione unilaterale di aggiungere Fisher Park poiché è redditizio. Abbiamo scoperto cosa stava facendo WS durante gli incontri con la contea, trattati per la prima volta da Lohud.https: //www.lohud.com/story/news/transit/2014/08/21/westchester-eyes-new-methods-scare-birds -aeroporto / 14388997 /

Abbiamo studiato questo problema quando il cap. La fama di “Miracolo sull’Hudson” di Sullenberger ha esortato gli aeroporti a passare da controlli letali antiquati e carenti a una tecnologia moderna superiore. Inoltre, come ha scoperto l’avvocato Del Seligman, TIl Protocollo d’Intesa tra la FAA e l’USDA Wildlife Services chiarisce abbondantemente il protocollo per la gestione della fauna selvatica e non prevede la distruzione arbitraria e capricciosa della fauna selvatica come prima alternativa nella gestione dei rischi per la fauna selvatica. Gli appelli alla contea su questo tema – anche solo per l’uso di metodi non letali nel parco – vengono ignorati poiché i funzionari si rifiutano di andare contro ciò che è stato chiamato Agenzia errata dell’agricolturadal momento che i suoi “servizi” equivalgono alla macellazione di milioni di animali ogni anno, senza alcun controllo.
Wildlife Services preferisce macellare gli animali invece di alternative non letali, perché è lì che stanno i soldi: Appx $ 300.000 per contratto triennale solo in questo caso. Wildlife Services ha avuto una stretta mortale sul trattamento della nostra fauna selvatica sin dal suo inizio; ogni singola proposta distruttiva da parte loro è incontrastata. Poiché WS è composto da cacciatori che fanno leggi per i cacciatori, quelle proposte sono generalmente letali e spingono sempre per una caccia sempre maggiore. Ciò è incontrastato nonostante il fatto che i parchi di New York siano utilizzati in modo schiacciante per attività non di consumo (es. campeggio, fotografia, ecc.). Anche il NYS Snowmobile Assn ha recentemente combattuto il tentativo del DEC di estendere la caccia al periodo natalizio – e ha perso.
La più recente indignazione del NYSDEC è una richiesta alla legislatura dello Stato di New York di costringere le contee ad aderire alle leggi che consentono ai bambini di 12 anni di perseguitare e massacrare animali – che in origine era una scelta; Il NYSDEC è in preda al panico per la perdita di entrate per le licenze di caccia: statisticamente la caccia qui sta rapidamente cadendo in disgrazia. Ma poiché il nostro mondo diventa ogni momento più insidioso, è davvero questo il momento di imporre leggi che incoraggiano i bambini a uccidere?
https://www2.erie.gov/legefture/sites/www2.erie.gov.legieture/files/uploads/Session_Folders/2022/7/22COMM.%207M-12.pdf

Di chi è la NYS? Le agenzie di gestione della fauna selvatica vengono denunciate in tutto il paese. Chiediamo al legislatore di New York di negare questa richiesta di costringere le contee a scegliere di espandere la follia omicida; invitiamo tutti i politici di New York a resistere a questo monolito chiedendo che sia più trasparente, aggiungendo un non cacciatore al loro comitato consultivo – ora proibito dalla legge; e utilizzando metodi molto più umani di ‘mgmt’,
E mentre questa nazione è scossa dalla violenza e dal caos, il pietoso massacro illegale a Fisher Lane Park continua. Abbiamo contattato l’esecutivo della contea senza alcuna risposta. Esortiamo i rappresentanti di Westchester a portare la pace qui, in modo che le persone che entrano nel Fisher Lane Park in cerca di un rifugio di tranquillità non siano invece soggette a paura, carneficina e dolore.

Kiley Blackman, fondatore, Animal Defenders di Westchester, Tuckahoe

www.ADOW.org

Leave a Comment