Lenze e ami da pesca un pericolo per la fauna selvatica | Stili di vita

A tutti noi piace vedere gli stormi dei nostri splendidi uccelli costieri mentre raccolgono pezzi gustosi in riva al mare. Così spesso, ci siamo fermati a guardare un pellicano bruno mentre si tuffava in cerca di cibo ad alta velocità, rompeva la superficie dell’acqua e raccoglieva un pesce senza rompergli il collo.

Eppure, c’è un rovescio della medaglia in quella scena incredibile e bellissima, qualcosa che porta stress, dolore, sofferenza e spesso morte a quello stesso pellicano. I pellicani sanno dove si trovano i pesci e questa ricerca può spesso metterli in contatto con ami da pesca o impigliarsi con lenze causando morte o lesioni.







Una sterna reale con un infortunio al gancio.




Joanna Fitzgerald, direttrice del von Arx Wildlife Hospital presso la Conservancy del sud-ovest della Florida, lavora alla Conservancy da ventisette anni. Durante il suo mandato, le lesioni da lenza e ami sono state costantemente una delle prime quattro cause di ammissione.

Gli uccelli più frequentemente feriti da lenza e ami sono pellicani bruni, sterne reali, gabbiani ridenti, cormorani a doppia cresta e falchi pescatori. Joanna ha aggiunto che il loro obiettivo presso il von Arx Wildlife Hospital è quello di prendersi cura della fauna selvatica ferita, malata e orfana e di educare la comunità su come prevenire questo tipo di lesioni.

Educare la comunità sui pericoli delle lenze e degli ami è importante perché le ferite, le sofferenze e le morti dovute ad essi sono molto reali e significative. Con l’istruzione c’è speranza di cambiare il comportamento delle persone e prevenire danni alla fauna selvatica.







4. Segnaletica Pellicano al Molo di Napoli aiuta.tif

La segnaletica del pellicano al molo di Napoli aiuta a educare la comunità sui pericoli delle lenze e degli ami per la fauna selvatica.




Joanna crede anche che ci sia un malinteso da parte del pubblico, compresi i pescatori, che poiché esiste una struttura (von Arx Wildlife Hospital) che fornisce assistenza agli uccelli feriti, gli effetti sull’animale sono spesso ridotti al minimo.

e spesso disatteso. La realtà, secondo Joanna, è che l’uccello sopporta il dolore subito dalle ferite inflitte dai ganci e dall’aggrovigliamento del filo e continuerà a subire stress durante il processo di riabilitazione. E se le ferite sono troppo gravi, l’uccello deve essere soppresso.

Secondo Joanna, i loro sforzi di advocacy mirano a trovare un equilibrio tra le attività di pesca e le esigenze della fauna selvatica. Vogliono promuovere pratiche di pesca etiche e mitigare gli infortuni quando possibile. Vuole che tutti ricordino che “la fauna selvatica sta pescando per sopravvivere” e se non catturano pesci, si indeboliranno e moriranno. La maggior parte degli esseri umani pratica la pesca come sport puramente ricreativo.

Joanna ha aggiunto che gli infortuni dovuti alle attività di pesca sono solo una pressione e un pericolo che questi uccelli stanno affrontando. La mancanza di pesce a causa della pesca eccessiva, la marea rossa, la proliferazione di alghe dannose, la perdita dell’habitat e altri fattori si aggiungono allo stress sulle popolazioni di uccelli costieri.

Al von Arx Wildlife Hospital, i pellicani bruni sono le specie su cui si concentrano quando si parla di lesioni da lenze e ami e il loro numero di ricoveri di pellicani ha continuato a crescere ogni anno.

Oltre agli uccelli ci sono segnalazioni di tartarughe marine e lamantini catturati nelle lenze. Spesso il monofilamento sfrega contro carne e ossa, recidendo pinne, gambe o ali mentre la fauna selvatica cerca di liberarsi.







5. Un secchio di lenza.tif

Un secchio di lenza raccolto durante due ore di pulizia della spiaggia di Marco Island.




Se gli uccelli costieri si stanno radunando vicino a dove stai pescando, scegli un punto diverso lontano dagli uccelli, per ridurre al minimo il rischio di agganciare accidentalmente un uccello. Anche utilizzare ami senza ardiglione e assicurarsi di utilizzare la linea di prova adeguata.

Se si aggancia un pellicano, si prega di avvolgere l’uccello il più delicatamente possibile, coprire la testa con un asciugamano per calmare l’uccello e chiamare il von Arx Wildlife Hospital presso la Conservancy of Southwest Florida al 239-262-2273.

.

Leave a Comment