Cosa fare quando incontri questi animali selvatici WV

CLARKSBURG, W. Va. (WBOY) — Wild and Wonderful West Virginia è un ottimo posto per vedere la fauna selvatica, ma ci sono alcuni modi per gestire gli animali selvatici di cui tutti, dagli appassionati di natura agli amanti della città, dovrebbero essere a conoscenza. In generale, la cosa migliore da fare se ti imbatti in animali selvatici è lasciarli in pace, ma ci sono alcuni casi in cui è necessario interagire con loro, per la tua sicurezza o per la loro.

Serpenti

Serpente a sonagli di legno (per gentile concessione: Peter Paplanus tramite Wiki Commons)

Il West Virginia ha solo due specie di serpenti di cui devi preoccuparti, anche se gli altri possono ancora mordere. In generale, la cosa migliore da fare se vedi un serpente è lasciarlo in pace. Assicurati di non trovarti a breve distanza da una testa di rame o da un serpente a sonagli.

Copperhead (per gentile concessione: Wilafa via Wiki Commons)

Se vieni morso da una testa di rame o da un serpente a sonagli, il National Park Service consiglia i seguenti passaggi:

  • Allontanati dal serpente. I serpenti a sonagli e le teste di rame possono colpire a una distanza pari a circa metà della loro lunghezza del corpo e possono mordere più di una volta. Non tentare di uccidere o catturare il serpente.
  • Stai calmo; Niente panico.
  • Cerca segni di avvelenamento: forte dolore bruciante nel sito del morso, gonfiore che inizia entro circa cinque minuti dal morso e progredisce lungo l’arto, scolorimento e vesciche piene di sangue che si sviluppano in 6-48 ore. In almeno il 25% dei morsi non viene iniettato veleno.
  • Se ci sono sintomi immediati, chiedi aiuto immediatamente.
  • Invia qualcuno per chiedere aiuto; Chiama il 911.
  • Cerca di mantenere l’arto colpito abbassato sotto il cuore della vittima.
  • Mantieni la vittima il più tranquilla e calma possibile; l’attività può aumentare l’assorbimento del veleno.
  • Cercare assistenza medica anche se non vi è alcuna reazione immediata. Tutti i morsi possono causare infezioni e devono essere curati da un medico.
  • NON usa un laccio emostatico, che può causare gravi danni se è avvolto troppo stretto.
  • NON usare freddo o ghiaccio; non inattiva il veleno e può portare al congelamento.
  • NON tentare di tagliare il morso o succhiare il veleno; il taglio può danneggiare i vasi sanguigni e i nervi.
  • NON consumare bevande alcoliche, che possono dilatare i vasi e aggravare lo shock.

Se hai bisogno di spostare un serpente che è nella tua casa, Wildlife Help offre consigli qui.

Tartarughe in scatola

Le tartarughe scatola sono un animale selvatico che la maggior parte delle persone è entusiasta di vedere. Poiché le tartarughe scatola si muovono così lentamente, è comune trovarle in mezzo alla strada. Se vai a salvare una tartaruga scatola dall’essere investita da un’auto, ci sono alcuni passaggi molto specifici che devi seguire in modo che la tartaruga possa continuare in sicurezza per la sua strada.

  1. Sostieni sotto la tartaruga quando la sollevi. Il guscio di una tartaruga fa parte del suo corpo, quindi se lo prendi dai lati, è l’equivalente di essere raccolto solo dalla pelle sulla schiena. Invece, assicurati di sostenere sotto la pancia della tartaruga. Dovresti prendere la tartaruga nello stesso modo in cui prenderesti un grosso hamburger o un panino: le dita che si appoggiano sotto e i pollici appoggiati delicatamente sopra il guscio.
  2. Metti giù la tartaruga rivolta nella stessa direzione in cui l’hai raccolta. Le tartarughe scatola non hanno il miglior senso dell’orientamento; quindi se li metti giù rivolti all’indietro verso la strada o in una direzione diversa da quella in cui stavano andando originariamente, probabilmente si perderanno. Se quella tartaruga era in viaggio verso una fonte di cibo o acqua, non potrebbe mai farcela se non la indichi nella giusta direzione.

Ogni volta che stai salvando una tartaruga scatola, assicurati di mettere la tua sicurezza al primo posto; non fermarti mai sul ciglio della strada o camminare sulla strada se non puoi farlo in sicurezza.

Inoltre, ricorda che non dovresti mai tenere una tartaruga scatola come animale domestico. È illegale tenere la maggior parte dei rettili e degli anfibi nativi come animali domestici, comprese le tartarughe scatola orientali.

Tartarughe azzannatrici

A meno che tu non debba aiutare una tartaruga azzannatrice, queste sono una delle specie che potresti voler lasciare in pace. A differenza delle tartarughe scatola, le tartarughe azzannatrici mordono e possono davvero farti del male. Se trovi uno di questi sulla strada, dopo esserti fermato in sicurezza, prova a spingere la tartaruga fuori dalla strada da dietro con un oggetto contundente.

Secondo la Mon River Trails Conservancy, se non vedi una tartaruga azzannatrice nella vita reale, potresti anche essere in grado di trovare resti di nidi di tartaruga azzannatrice in aree nel centro-nord della Virginia Occidentale come i Mon River Trails. Secondo la tutela, le tartarughe azzannatrici depongono le uova nella zavorra lungo il sentiero e i piccoli emergeranno 55-125 giorni dopo, a meno che le uova non vengano predate, cosa che accade alla maggior parte dei nidi.

Cervo

L’incontro con i cervi, in generale, è un evento piuttosto comune nel West Virginia. Tuttavia, la vera confusione può arrivare se la tua auto vede il cervo prima di te. Se colpisci un cervo con il tuo veicolo, ecco i passaggi che dovresti seguire, secondo Wildlife Help.

  • Accosta in un luogo sicuro e accendi le luci di emergenza.
  • Chiama i servizi di emergenza se il tuo veicolo è troppo danneggiato per essere guidato.
  • Stai lontano dal cervo. Se è ancora vivo sarà spaventato e confuso e potresti essere ferito.
  • Avvisa la polizia se il cervo o il tuo veicolo si trovano in luoghi che potrebbero mettere in pericolo altri conducenti.
  • In caso di dubbio, chiama il 911 o chiedi ai soccorritori informazioni e consigli.

Orsi neri

La recente popolazione di orsi neri è in aumento, il che significa che è più probabile che tu ne veda uno. Secondo l’ufficio di estensione del West Virginia, nel 1970, gli orsi neri potevano essere trovati regolarmente solo in 10 contee e la popolazione stimata era inferiore a 500. Negli ultimi 50 anni, molti passi positivi hanno permesso la sana crescita della popolazione di orsi del West Virginia.

Secondo il Dipartimento del Commercio del West Virginia, ci sono i passaggi da seguire se incontri un orso:

  • Mantenere la calma.
  • NON avvicinarsi a un orso.
  • NON scappare da un orso.
  • NON arrampicarsi sugli alberi per sfuggire a un orso.
  • Dai all’orso una chiara via di fuga.
  • Indietreggia in silenzio e lascia l’area.
  • Se attaccato, reagisci immediatamente.

Il National Park Service ha detto che non dovresti mai fare il morto se un orso nero attacca. Dirigi pugni e calci alla faccia dell’orso e usa qualsiasi arma come rocce, rami o spray per orsi per difenderti.

Assicurati di non dare mai da mangiare agli orsi neri.

Ragni

Ci sono solo due tipi di ragni velenosi nel West Virginia che possono danneggiare seriamente le persone. Le vedove nere e i reclusi marroni sono entrambi molto piccoli e possono essere mortali, specialmente per i bambini piccoli. Se vieni morso da uno di questi ragni, dovresti consultare un medico.

Le vedove nere sono originarie del West Virginia e sono facilmente riconoscibili dalla forma a clessidra rossa sull’addome. Non sono aggressivi e raramente mordono gli umani. I ragni marroni reclusi non sono originari del West Virginia ma potrebbero essere trovati in alcune contee del sud-ovest.

Per la maggior parte, finché lasci in pace i ragni, non ti attaccheranno. Mentre ci sono altre specie di ragni che sembrano spaventose, come il ragno pescatore molto più grande, i morsi di altri ragni possono essere curati lavando l’area, applicando un impacco di ghiaccio e prendendo ibuprofene.

Zecche

Nessuno vuole pensarci, ma se trascorri del tempo all’aperto, specialmente intorno a boschi o piante alte, probabilmente è più probabile che incontri una zecca che altro. La zecca più comune in West Virginia è una zecca di cane americana, che può trasportare la malattia di Lyme. Anche le zecche dei cervi e le zecche solitarie sono native, secondo l’ufficio di estensione WVU.

L’uso di spray per insetti può aiutare a prevenire le zecche, ma se trascorri del tempo all’aperto, dovresti controllare regolarmente la presenza di zecche. Se trovi un segno di spunta già attaccato, il CDC consiglia di rimuovere il segno di spunta con una pinzetta tirando verso l’alto con una pressione costante. Assicurati di rimuovere la parte boccale della zecca, quindi pulisci l’area interessata con alcool. Non schiacciare il segno di spunta e smaltirlo gettandolo nel gabinetto.

Leave a Comment