LI Wildlife Rescue dove è stato ucciso un cervo sollecita Hochul ad accettare il divieto di caccia

HAMPTON BAYS, NY – Mesi dopo che un cervo è stato ucciso a pochi passi dall’Evelyn Alexander Wildlife Rescue Center di Hampton Bays, i legislatori hanno firmato a giugno un disegno di legge che vieterebbe la caccia su quel lotto in futuro.

La misura ha ricevuto il sostegno bipartisan e deve solo essere firmata dal Gov. Kathy Hochul – ma la legislazione è stata consegnata all’ufficio del governatore solo martedì per una firma, ha affermato Virginia Frati, direttrice esecutiva dell’Evelyn Alexander Wildlife Center. Hochul ha tempo fino a dicembre 17 per firmare o porre il veto al disegno di legge, ha detto.

Frati sollecita Hochul a firmare il disegno di legge. “Questo è un problema di pubblica sicurezza”, ha detto Frati. “Sono preoccupato per la sicurezza del nostro personale che lavora all’aperto. Da quando è successo, il personale non vuole lavorare all’aperto”.

Scopri cosa sta succedendo a Westhampton-Hampton Bayscon aggiornamenti gratuiti in tempo reale da Patch.

Frati ha detto di aver visto cacciatori nella proprietà e adiacente al centro di soccorso per anni.

E ha osservato: “Siamo stati qui per primi. Questo è importante, perché non avrei mai scelto un posto vicino alla caccia”.

Scopri cosa sta succedendo a Westhampton-Hampton Bayscon aggiornamenti gratuiti in tempo reale da Patch.

Frati ha detto che lei e il suo staff piangono ancora il cervo morto nonostante i suoi sforzi disperati per salvarlo; Hanno allestito un memoriale illuminato, che include una statua di un cervo, proprio nel punto in cui il cervo è stato ucciso.

“Ci penso sempre, assolutamente”, ha detto Frati. “Almeno se questo passa, il cervo non è morto invano.”

Il gen. 4, colpi sono stati sparati da un cacciatore nella proprietà della foresta statale Henrys Hollow Pine Barrens del Dipartimento della conservazione dello Stato di New York; il cacciatore è stato successivamente accusato, ha detto il DEC.

Quando i colpi sono stati sparati, un proiettile ha attraversato una gabbia e si è avvicinato ai lavoratori del salvataggio della fauna selvatica, mancando di pochi metri, ha detto Frati – lasciando il personale della struttura timoroso per la propria incolumità e per coloro che camminano e vanno in bicicletta sul sentiero nelle vicinanze.

Il problema non è nuovo, ha detto Frati. Per circa 20 anni, ha affermato di aver implorato i funzionari della contea di Suffolk di rescindere un accordo che consente ai cacciatori di attraversare una striscia di terra di proprietà della contea per raggiungere l’area di caccia di Henry’s Hollow, sanzionata dallo Stato di New York, adiacente a quel lotto.

Ma ora, la speranza è all’orizzonte: secondo il deputato dello Stato di New York Fred Thiele, il disegno di legge, sponsorizzato da Thiele all’Assemblea dello Stato di New York e dal senatore dello Stato di New York Anthony Palumbo al Senato, si applica solo a un lotto di 200 acri in l’intero stato: il terreno di proprietà statale a Henry’s Hollow adiacente all’Evelyn Alexander Wildlife Rehabilitation Center, che fa parte del Munn’s Pond County Park.

Il Centro ha affittato la proprietà per più di 20 anni, prima che fosse consentita la caccia, ha detto Thiele.

“Il Centro ha sollevato problemi di sicurezza per molti anni con violazioni del buffer”, ha detto Thiele; ha aggiunto che, sebbene un cuscinetto più ampio dal DEC, tutto ciò che è stato concordato è stata la segnaletica aggiuntiva, che ha portato alla legislazione.

La situazione, ha detto Thiele, è “unica. Ci sono solo tre posti auto. I cacciatori devono attraversare la proprietà del Centro per raggiungere la proprietà demaniale, da qui tutti i conflitti”.

E Thiele ha aggiunto che la legislazione “non è un disegno di legge contro la caccia. Ho approvato progetti di legge che aumentano le opportunità di caccia nell’East End. Questo è un problema di sicurezza”.

Palumbo ha espresso sentimenti simili: “Questa era una situazione molto specifica e la legislazione si applica solo a questo lotto specifico per quanto riguarda un problema di sicurezza presso il centro faunistico”, ha affermato. “In qualità di senatore, continuo a sostenere i nostri cacciatori e tutte le strade per ridurre la popolazione di cervi nell’East End. Questo disegno di legge aveva una portata limitata ed è stato approvato con un ampio sostegno bipartisan”.

Hochul deve firmare il disegno di legge per attuare la legislazione.

La legislatrice della contea di Suffolk, Bridget Fleming, ha ringraziato Thiele, Palumbo e tutti coloro che sono stati coinvolti nella creazione del cambiamento. “È stata approvata una legislazione che protegge il centro faunistico e garantisce che la caccia non metta in pericolo la sicurezza dei lavoratori o degli animali del centro”, ha affermato.

Frati è stata felicissima della notizia che presto la caccia potrebbe essere vietata vicino al salvataggio della fauna selvatica: “Sono così incoraggiata che i nostri legislatori statali abbiano approvato questa legislazione”, ha detto. “Questa non è una questione di diritti degli animali. Si tratta di una questione di sicurezza pubblica, in quanto abbiamo trovato cacciatori e accessori vicino ai nostri edifici in gabbia in molte occasioni documentate. Spero che il governatore firmi questo disegno di legge e metta fine al tormento che abbiamo ho vissuto per 18 anni.”

Secondo il NYSDEC, gli ufficiali di conservazione ambientale Jacob Clark e Rob McCabe hanno ricevuto una denuncia dai lavoratori del centro di salvataggio della fauna selvatica di Hampton Bays su un cacciatore che ha sparato a un cervo nella loro proprietà. Gli ufficiali hanno risposto e hanno trovato un cervo vicino all’area di detenzione degli animali dietro il centro, ha detto il DEC.

Gli ECO hanno interrogato il cacciatore, che ha affermato di essere entrato da un parcheggio legale di una cooperativa di caccia e di essere entrato per errore in un’area in cui la caccia è vietata, ha affermato il DEC.

Gli ufficiali per la conservazione ambientale del DEC hanno anche trovato fori di proiettile nella recinzione e danni a una porta di un capannone per animali e deposito, ha detto il DEC.

Inoltre, anche l’ECO Christopher DeRose e il K-9 Cramer hanno risposto e hanno trovato tre proiettili di fucile esauriti entro 500 piedi dagli edifici occupati, ha affermato il DEC.

È illegale scaricare un’arma da fuoco entro 500 piedi da una struttura in uso a meno che tu non la possieda, la noleggi o abbia il permesso del proprietario, secondo il sito web del DEC.

Descrivendo gli spari echeggiati fuori dal centro di soccorso, Frati ha detto di essere rimasta inorridita da ciò che ha trovato quando è corsa fuori per indagare.

“Ho visto che un cacciatore aveva sparato a un cervo che giaceva, ancora vivo, vicino ai nostri recinti di procioni”, ha detto.
Ha raccolto il cervo, le braccia, il viso, i pantaloni e gli occhiali ricoperti del suo sangue, e ha cercato invano di salvarlo, ha detto. Ma nonostante i suoi migliori tentativi, il cervo è morto.

“È stata la cosa più orribile e traumatica che abbia mai vissuto”, ha detto Frati. “Stavo solo singhiozzando.”

Sebbene il cacciatore fosse a circa 40 piedi di distanza, “Il cervo è caduto a terra letteralmente a tre piedi da una delle nostre gabbie”, ha detto Frati. “Non dovrebbe esserci un’area di caccia vicino a un centro faunistico. È come mettere un negozio di pornografia o una libreria per adulti accanto a un parco giochi per bambini”.


Ricevi più notizie locali direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti per ricevere newsletter e avvisi gratuiti sulle patch.

Leave a Comment