I lupi del Colorado si dimostrano difficili da catturare, collare per i funzionari della fauna selvatica

Colorado Parks and Wildlife sta avendo difficoltà a trovare lupi da catturare e collezionare tra le 1.600 miglia quadrate innevate della Contea di Jackson, e la finestra si chiude ogni giorno.

L’agenzia ha circa tre settimane per catturare e collezionare i lupi prima che inizi la stagione riproduttiva a metà febbraio. Dopo tale periodo non effettuerà sforzi per la creazione di collari a causa del disturbo per gli animali.

Potrebbe sembrare un tempo adeguato, ma ci sono una serie di ostacoli che si oppongono alla missione critica di collaring:

  • Nessuno dei tre collari telemetrici sullo zaino ha funzionato per mesi, rendendo più difficile tracciare i loro movimenti.
  • Si ritiene che solo la metà del branco originale di otto membri di North Park sia viva. Si presume che tre dei cuccioli siano stati uccisi legalmente nel Wyoming e la femmina riproduttiva del branco non è stata vista in modo verificabile da circa un anno. Ciò rende più difficile localizzare i lupi perché ce ne sono meno, anche se alcuni credono che altri lupi siano migrati a North Park. I rapporti degli allevatori indicano che da uno a tre lupi sono stati visti insieme in tutta la contea.
  • Parte del territorio conosciuto del branco comprende il Wyoming meridionale, dove i lupi trascorrono intere settimane. Il Colorado avrebbe bisogno di un permesso speciale per catturare e collezionare lupi oltre confine.
  • Gli allevatori hanno riferito di aver visto Colorado Parks and Wildlife sorvolare l’area per mesi, il che, secondo loro, ha condizionato i lupi a cercare riparo quando sentono gli aerei.
  • Mentre i lupi neri del branco sono più facili da individuare nella neve, il maschio riproduttore del branco è per lo più bianco ed è difficile da vedere.

Leave a Comment